Cerca nel quotidiano:


Snoopy, inaugurata la statua

La statua del cane ucciso a Livorno da un colpo di carabina mentre era sul suo terrazzo è stata scoperta in Villa Fabbricotti alla presenza di associazioni animaliste e autorità

Domenica 4 Febbraio 2018 — 11:55

Mediagallery

Una statua per ricordare Snoopy e per far sì che il suo sacrificio sia da monito per le generazioni future. Domenica 4 febbraio 2018, a Livorno, è stato inaugurato il monumento, fortemente voluto dalla famiglia Lucisano, la famiglia di Snoopy, e dalla Giunta Comunale, insieme ad Animalisti Italiani Onlus (www.animalisti.it) che ha voluto contribuire alla realizzazione di questo ambizioso progetto. Saranno presenti altre associazioni animaliste (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare la fotogallery a cura di Simone Lanari).
La statua in bronzo che ritrae Snoopy, realizzata grazie al crowdfunding dall’artista Alessandro Di Cola (già autore di un’altra statua dedicata al cane Angelo, altra vittima di animalicidio) è stata donata dai proprietari al Comune.
Snoopy venne ucciso il 4 agosto 2015 da un colpo di carabina mentre si trovava sul balcone della sua casa. La statua in suo onore sorgerà nel parco di Villa Fabbricotti, l’area verde pubblica più bella di tutta Livorno, frequentata principalmente da famiglie con bambini: “L’abbiamo scelta proprio per questo – commenta Arianna Lucisano, la “zia” di Snoopy – perché il nostro desiderio è che, alla vista della statua, ai bambini venga raccontata la storia terribile di Snoopy, così da educarli e sensibilizzarli fin da piccoli al rispetto di ogni forma di vita. Un monito per le generazioni future, visto che le leggi non rendono giustizia a questo tipo di drammi, proviamo almeno a lasciare un segno che dovrà, con l’aiuto di tutti, essere recepito da coloro che saranno gli adulti di domani”.
size-medium” src=”http://www.quilivorno.it/wp-content/uploads/2018/02/statua-snoopy-1-1-600×400.jpg” alt=”” width=”300″ height=”200″ />Commosso per l’iniziativa, ma allo stesso tempo soddisfatto per la partecipazione, il presidente di Animalisti Italiani Onlus, Walter Caporale: “Fin dall’inizio di questa triste storia, Animalisti Italiani Onlus è sempre stata al fianco di Arianna e della famiglia Lucisano, con cui si è instaurato un legame fortissimo. La nostra presenza domenica a Livorno sarà un dovere morale ed umano. Il contributo alla realizzazione di questa statua rappresenta la nostra vicinanza a queste persone meravigliose, private dell’amore del proprio Snoopy da un assassino senza scrupoli che, purtroppo, resterà impunito. Questa statua dovrà servire affinché non ci siano più, nel mondo, altre creature come Snoopy, Angelo o Pilù, uccise dalla sadica mano dell’uomo”.

La giornata di domenica ha preso il via alle 10 con un convegno nei locali della Biblioteca Labronica di Villa Fabbricotti (sala conferenze) dove, ad aprire i lavori, è stata Francesca Sorcinelli, presidente di Link Italia. Si tratta di un’associazione che ha sede a Modena e che studia come i crimini sugli animali siano, nel tempo, propedeutici a quelli sugli esseri umani. Un’indagine molto interessante che portò già ad una relazione sulla pericolosità sociale di Massimiliano Giunta, l’assassino di Snoopy, e sugli assassini del cane Angelo a Sangineto, in Calabria. Non a caso, l’intervento successivo è stato di Laura Adorni, direttrice del Codice Rosa di Livorno, il servizio di tutela per le donne vittime di maltrattamenti.

Anche il vice presidente di Animalisti Italiani Onlus, Riccardo Manca, sottolinea l’importanza del progetto: “Noi Animalisti Italiani Onlus siamo convinti che la statua dedicata a Snoopy sia il segno tangibile di un sempre più incalzante risveglio delle coscienze, oltre che un omaggio doveroso alla memoria di un Innocente. È un gesto che fa la differenza ed è solo attraverso iniziative come questa che si può ancora credere, nonostante tutto, nella diffusione di una nuova sensibilità. Un sentimento, questo, di cui il mondo ha attualmente uno spasmodico bisogno. Rendere omaggio a chi spesso viene dimenticato e oltraggiato rappresenta un grande passo in avanti verso la costruzione di una vera società civile, una società che contempli, come valore imprescindibile, il rispetto assoluto nei confronti di ogni essere vivente”.

Lo scultore Alessandro Di Cola si è dimostrato entusiasta nel poter realizzare a grandezza naturale la statua del cane Snoopy. “Alessandro è venuto a trovarci tante volte – continua a raccontare Arianna Lucisano – e ha talmente interiorizzato la drammaticità della situazione che, come mi ha sottolineato in molte occasioni, avrebbe rinunciato al costo complessivo se non avessimo raggiunto la cifra. Per fortuna invece la solidarietà degli amici di Snoopy è stata tanta. La statua che vedete nelle foto che vi ho fornito è un modello in creta che verrà ricoperto di bronzo. La scultura è a colori, come si vede nelle immagini, ed è stata inaugurata alla presenza degli amministratori cittadini che si sono dimostrati molto sensibili alla questione. Per me è stato davvero emozionante veder realizzata questa opera d’arte così drammaticamente somigliante al mio Snoopy”.
“Una quota importante – conclude Arianna Lucisano mi è giunta dalla Scuola Italiana Cani di Salvataggio Tirreno di Roma a cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti. Altre cifre sono arrivate da semplici amici degli animali fino alle associazioni animaliste con cui in questi anni ci siamo relazionati a seguito di questo drammatico evento che ci ha colpito”.

Riproduzione riservata ©

176 commenti

 
  1. # Snoopy ora pro nobis

    In un’epoca di crisi delle religioni monoteiste, il livornese trova la sua consolazione nell’adorazione di divinità che riportano la mente all’antico egitto. E snoopy, il nuovo Anubi, nella civiltà quattromoriana, rappresenta proprio questo: l’essere supremo superiore a qualsiasi altro essere vivente sulla terra.
    E’ normale che poi la politica schiacci il popolo, un popolo che d’agosto di giorno infrasettimanale e con 40 gradi sfila in corteo per manifestare contro l’omicida di Snoopy (che si era consegnato alle autorità sua sponte 2 gg prima) ma non si degna mai di scendere in piazza per cose ben più importanti quali welfare, immigrazione, disoccupazione, etc.
    Beh, almeno adesso i fedeli livornesi avranno un altare e un icona alla quale prostrarsi in adorazione.

    1. # Datti foo

      Visto che ti garba tanto guardà cosa fanno gli altri lo fo anche io… Te invece? Dicci. Illuminaci. Vai a manifestà tutti i giorni? Ti impegni in politica? Fai parte di un comitato? Qual è l’ultima manifestazione su welfare o disoccupazione che hai indetto? O almeno partecipato? Sei solo un povero italiano medio terra terra che dice agli altri cosa dovrebbero fare ma si guarda bene da farlo lui stesso… Ci acommetto.

      1. # BHA

        anche Maurizio Tortorici é stato ucciso da un proiettile “…Un monito per le generazioni future, visto che le leggi non rendono giustizia a questo tipo di drammi, proviamo almeno a lasciare un segno che dovrà, con l’aiuto di tutti, essere recepito da coloro che saranno gli adulti di domani”. Almeno una via potrebbe essere intitolata.
        …un amico di infanzia che non scorda!

    2. # ZenEros animale antianimalista

      Boia! Ti condivido al mille per mille! L’animalismo sta diventando la nuova religione di un popolo debole e senza ragione che si affida solo ai sentimenti. In questo modo distruggiamo la civiltà del logos greco-Cristiano e torniamo indietro di millenni. È veramente affossante questa mentalità!!!

    3. # enzone

      sai cosa hai bello e detto che ami gli animali cosa centra la politica con un gesto verso un cane ricordati che hanno più sentimenti i cani che te

  2. # ringhio

    con bambini che muoiono di fame ,questi sprecano soldi per una statua di un cane. bò? siete proprio come dite sempre voi animalisti. le persone sono peggio degli animali. questa ne è la prova.

    1. # Robe

      E con il suo commento… Lei ne è la conferma!

    2. # israel hands

      con i bambini che muoiono di fame c’è gente che spende migliaia di euro per andare alla partita di calcio, milioni di euro per pagare un giocatore che tira calci ad un pallone, migliaia di euro per comprarsi una macchina più bella degli altri, milioni di euro per lo yacht, migliaia di euro per comprare le cartucce per sparare agli uccellini, milioni di euro per comprare bombe da sganciare anche sui bimbi milioni di euro per pagare dei parlamentari che oltre a non fare nulla percepiscono un sacco di soldi e assai di frequente, non contenti, rubano anche e lei se la prende perchè degli amanti degli animali hanno speso qualche centinaia di euro per fare una statua ad un cane che è il simbolo di una ingiustificabile cattiveria? suvvia si riprenda e riprovi magari il prossimo commento le viene meglio. A proposito lei quanto spende all’anno per i bambini che muoiono di fame?

      1. # amaranto67

        Il “secondo” di barbanera si è accorto solo adesso che il mondo è pieno di cose ingiuste, cio non toglie che una statua per un cane ucciso rimane uno dei tanti eccessi a cui faceva riferimento (forse il meno sensato).
        Rocco Marzo, Angelo Laurino,Antonio Schiavone, Rosario Rodino’, Bruno Santino e Roberto Scola morti tra il 6 e il 12 dicembre del 2007 in consequenza dell’incendio sviluppatosi per le colpevoli carenze manutentive dell’impianto thyssenkrupp di torino … a queste persone andrebbe fatta una statua e con loro tutti gli altri che sono morti sul lavoro per portare il pane a casa …

        1. # israel hands

          a dire il vero che il mondo è pieno di cose ingiuste in ragione della mia non più tenera età me ne sono accorto già da un pezzo; proprio per questo dico quel che ho detto; d’altra parte o si rinuncia a tutto e ci si dedica anima e corpo (e portafoglio) alla eliminazione delle ingiustizie come sicuramente fa il sig. Snoopy ora pro nobis oppure pur cercando di fare del nostro meglio per la eliminazione delle ingiustizie si cerca anche di fare altro.

    3. # luca

      lei cosa fa per ovviare a tutto questo?
      probabilmente niente, visto che utilizza il suo tempo a criticare quello che fanno gli altri, che potrà piacere o meno, ma almeno qualcosa fanno

  3. # Hiro Niko

    Location più che azzeccata : Villa Fabbricotti paradiso dei cani ( sguinzagliati )

  4. # Io

    Eh si sono prorio questi i problemi dell’italia

  5. # Claudio

    Ma per piacere…

  6. # Senti vesti vì..

    Un ce n’avete altri problemi..

  7. # Salvatore

    Siamo all’ultima spiaggia…Un monumento per un cane…Con i bambini che soffrono, che non hanno di che nutrirsi, che vivono negli ospedali…Ma per piacere(diceva il grande TOTO’…”)

    1. # Datti f

      Però anche te sei sul web a commentare invece di essere in Africa a sfamare i bambini. Occomemai? Deh lo devono fare gli altri… Ovvio…

      1. # Pietro

        Perchè te vieni dal Catanga…..????!!!!!……

        1. # luca

          probabilmente no, ma non critica quello che fanno gli altri.
          Vi fanno pena i bimbi che muoiono di fame, e andate a girop con macchinoni, tablet e cellulari da 1000 euri.
          Tutte cose inutile a cui potreste rinunciare per aiutare i poveri…..ma invece pretendete che lo facciano gli altri.

          1. # #Gemmy

            Te lo devi avere scritto con scalpelli e martelli come facevano gli egizi….ANCHE TE TASTIERINA?….Ma facci il piacere(diceva TOTO)….

          2. # luca

            no, ma non sono io che critico tutto quello che fanno gli altri.
            Ci vorrebbe meno ipocrisia nel pretendere , preoccupoarsi dei grandi problemi e poi pretendere che siano gli altri ad occuparsene………..

          3. # enzone

            giusto

          4. # Leo

            Luca ma te dov’eri a fare volontariato in Africa o salvare vite in Venezuela, per erigerti a “difensore” dei CANI o dei Monumenti?….Quando io ed altri eravamo a togliere la “mota” giravi con il guinzaglio in mano o facevi il “censore”, come adesso???…..

          5. # luca

            Ero a spalare la mota come te ,spero,Se ti può interessare.
            Ma forse era meglio se i commenti lì leggevi perché il criticatutto non sono io.
            Vedrai che tanti di questi altruisti benpensanti però non c erano.
            Chi volontariato lo fa Veramente,difficilmente critica il lavoro volontario altrui.
            Dove eri spalare?capace ci si conosce

    2. # Sasha

      Commento ipocrita…immagino che fai donazioni e missioni in posti dove i bambini soffrono vero?!?! Ma fammi il piacere…

    3. # Liv61

      Franco Franchi e Ciccio Ingrassia dicevano anche: “Armiamoci e Partite!!!”

  8. # ahahahaha

    È uno scherzo vero?! Ahahahahahaha

    1. # CIUCO74

      Giusto…..per non piangere……

  9. # MAX

    Che cosa ridicola ! Una statua ad un cane !!
    Con tutti i problemi che ci sono e gli umani che muoiono c’è gente che idolatra i cani !!!
    Fatela finita …

  10. # Amdrea

    Una vergogna! Ancora più vergognosa che sia sta appoggiata dal Comune!!!
    Si fa una statua ad un cane senza meriti se non quello di essere un semplice cane, una vera offesa alle vittime umane che piange la città, morti sul lavoro, per crimini stradali o vittime dell’alluvione!!!

  11. # Matteo

    Per una volta che Livorno fa una cosa giusta subito a criticare che sono altri i problemi…un uomo che spara da un terrazzo con una carabina ad un cane e’ un fatto sconcertante: serve sensibilizzare sull’accaduto.
    Quali sono poi i problemi adesso a Livorno? le rotatorie? i tombini ? son d’accordo , ma pensiamo anche a questi fatti!!!

    1. # Marco

      Sconcertante anche il fatto che il cane fosse chiuso fuori sul terrazzo.

    2. # Andrea

      Una cosa giusta??!!! Per le vittime umane dell’alluvione cosa pensa di fare il comune???

    3. # elit

      Una cosa giusta sarebbe mettere in galera gli spacciatori che infestano ala città, i ladri che imperversano, e tutti quelli che non rispettano le leggi ! Anche quelli che arrotano i pedoni quasi quotidianamente, non una statua per un cane.

  12. # Federico

    Piazzare un cane sguinzagliato è un perfetto esempio per tutti gli altri, per le persone di quella zona.. c’è gente a Livorno con questo inverno che muore dal freddo e dalla miseria per colpa di questa continua ignoranza senza un limite.. bell’ investimento per la nostra città davvero bellissimo

    1. # Nanto

      Ma lei per queste persone fa qualcosa?
      Ma a lei è stato chiesto qualche contributo economico per La realizzazione della statua? Le è stato tolto qualcosa? Mi pare che sia stata realizzazione con contributo volontari di diverse enti.
      È chiaro che La statua rappresenti oltre che una storia da raccontare, anche un simbolo, un messaggio che parla di violenza gratuita, fatta quasi per gioco, parla del rispetto verso tutto le creature.
      Ricordiamoci che il maleducato non è il cane, è l’uomo.

      1. # PirataTirreno

        Non mi sembra di aver mai visto, almeno a Livorno, statue di donne per ricordare i femminicidi. Molto probabilmente è più importante far capire ai bambini che non è giusto sparare e far del male agli animali, piuttosto che agli esseri umani.
        Non ho parole, soprattutto quando leggo nell’articolo…”la zia di Snoopy…” oppure “…assassini senza scrupoli….”….. ma stiamo scherzando’????, siamo messi proprio male!!
        Non critico la spesa per la statua (se come ho capito, è stata creata con donazioni e contributi volontari), critico il luogo d’esposizione.
        Perchè non viene messa in un’area per sgambature per cani???????? No, in “villa”, insieme ai tanti personaggi illustri di questo paese e di questa città……mi sembra eccessivo!!!

        1. # Adottate e non comprate.

          Io, sinceramente, critico anche la spesa per la statua. credo che quei soldi spesi, seppure da donazioni, fossero devoluti per i canali sarebbe stato più utile e un esempio da emulare. Ecco, credo che questo sarebbe potuto essere il vero modo con cui sensibilizzare la collettività contro il maltrattamento animale.
          La statua? Un bel gesto, ma inutile.

      2. # fabio

        avete rotto con la santificazione dei cani… basta. Non se ne può più.
        Ok belli e bravi i cani, ma che il comune (che partecipa) ritenga giusto dare spazio a queste cosa (statua in un parco pubblico) e se ne frega invece della sicurezza dei bipedi di questa città lo trovo un’aberrazione dei valori..

        1. # luca

          per la sicurezza dei bipedi, quando vogliono chiudere 2 strade per farle pedonali e per diminuire l’inquinamento fate le rivoluzioni…un po’ di coerenza non guasterebbe

    2. # Niccheri

      PER I MORTI DELL’ALLUVIONE NESSUN MONUMENTO?…CHE VERGOGNA!!!…

  13. # Contrario nella maniera più assoluta

    Vorrei organizzare un gruppo di protesta per questa cosa assurda. Se volete unirvi alla causa e presenziare all’inaugurazione con un comitato di protesta (non violento ovviamente) scrivetemi a [email protected]

    marco

    1. # Andrea

      Marco ottima idea ma eviterei di andare….si rischiano le puntate….farei comunque questo gruppo di protesta per scrivere una bella lettera alla sovrintendenza dei beni culturali. Ricordo infatti che Villa Fabbricotti è sede di numerose opere del periodo rinascimentale di artisti famosi, quindi la statua del cane non è compatibile con le opere esposte che sono veri beni culturali, che la sovrintendenza ha proprio il compito di tutelare. Magari spiega il problema alla sovrintendenza che ha autorità su Livorno, che è quella di Pisa (tel 050-926511), se poi loro ti consigliano di fare una petizione credo che non ci saranno problemi per avere migliaia di firme, Livorno fortunatamente, oltre alle tante persone volgari, compresi i padroni dei cani che lasciano le deiezioni in ogni dove, è piena ancora di persone che amano l’arte vera. Riprendiamoci la nostra città.

    2. # Andrea

      Questa statua è una offesa alle morti umane, sul lavoro, per incidenti stradali e marittimi e per le vittime dell’alluvione

      1. # luca

        addirittura?
        L offesa per le morti umane, specialmente nei luoghi di lavoro non sono le manifestazioni di protesta con un paio di centinaia di partecipanti?
        Ormai tra partecipanti ci si conosce tutti se non di nome di vista!!!!!!
        Se la metà delle persone che ora fanno tanto l indignati contro una statua avesse partecipato qualche volta a proteste contro la mancanza di lavoro, le morti bianche , le violenze sui piu deboli, forse una piazza saremmo riusciti a riempirla.
        Ma dopo aver fatto un bel commento e contenti di aver contribuito alla convivenza civile ed a risolvere i problemi del mondo , di corsa a fare shopping e lì bimbi affamati, morti bianche, poveri e disoccupati non ce ne sono, ma nel caso ce ne fosse qualcuno all esterno, da noia chiamiamo lle forze dell ordine per farlo allontanare.Chi se ne frega ,la buona azione è stata gia fatta commentando…………………

    3. # Nanto

      Ma per piacere…
      Invece che protestare per tutto quelli che muoiono di Fame!
      (per dirlo alla maniera di chi ho letto appena sopra)

    4. # Sofia Andreini

      Il comitato di protesta organizzarlo contro l’amministrazione che ci prende soldi da ogni parte e non per una iniziativa finanziata con fondi privati e non prelevati nè da lei, nè da me ne da nessun altro.

    5. # anonimo

      invece ne potresti organizzare una contro il ponte “fuorilegge”…

  14. # frangiac

    L’uccisore del cane quando fu scoperto, dette la motivazione del suo gesto ?

    1. # nedo

      certo! esasperato dall’abbiare continuativo di questo povero cane lasciato sul terrazzo a giornate, volendo riposare (faceva le notti), provò stupidamente a spaventarlo con un colpo di carabina. purtroppo il colpo lo prese in pieno, ma non era sua intenzione uccidere. Vista poi la pena che gli hanno dato, penso che abbia raccontato il vero e convinto il giudice. Ma qualcuno voleva l’ergastolo.

      1. # bello avecci un parente consigliere comunale

        si costituì perché l’avevano individuato (come dichiarato dai carabinieri). Il cane non stava fisso sul terrazzo ad abbaiare come tentano di far credere i fedelissimi dell’accusato.
        Le notti non le fa lui e rumore lo fanno anche le macchine, le persone, i treni , i vicini

    2. # nedo

      e comunque non “fu scoperto”, si costituì

    3. # Cci vostri

      Io faccio i turni di notte. La maleducata animalara che abita sotto di me.. Chiude i cani fuori e se va tutti il giorno a lavoro. E questi cani abbaiano in continuazione a qualsiasi cosa si muova. Si mordono anche fa di loro. È una tragedia. Chiami i vigili e non possono fare niente perché non è più disturbo della quiete pubblica. Chiami la protezione animali e ci mettono una vita… Vogliono video… Cioè stiamo scherzando? Io di notte lavoro! Ti va di fuori il sistema nervoso! Non c’è più rispetto.. Che gente… Poi rompono le scatole se uno sclera …

  15. # fabio

    cioè il problema è che hanno ucciso un cane, non che sparano sui balconi delle abitazioni e poteva morire un umano… Il comune anziché fare di più per scoprire chi spara fa la statua al cane… e siamo apposto. Demenziale.
    Ma tanto ormai si sa che a Livorno i cani contano più delle persone.

  16. # cappuccino

    Ineffabili i 5 stelle! La rotonda intitolata a Carlo Azeglio Ciampi , nostro illustre concittadino , NO; la statua ad un cane con inaugurazione in pompa magna SI!

    1. # Pezzodolce

      Rotonda intitolata a Snoopy subito!

    2. # cervellofritto

      Solo a Livorno ci sono 16000 cani microchippati cioè il 10% della popolazione umana e Lei vorrebbe che la politica attuale non fosse sensibile a tutto questo bacino elettorale ? La realtà è che ormai è scaduta a questo livello e forse non abbiamo ancora raggiunto il fondo !

  17. # antonino

    Che vergogna ancora una volta ! Se Snoopy aveva tirato fuori qualcuno da una valanga o da macerie, anche anche, ma rompeva le scatole a un delinquente che l’ha purtroppo ucciso. Ritengo che mettere una statua in un parco e il comune presente in pompa magna sia decisamente eccessivo. Serve ancora una volta a farci ridere dietro dal mondo intero. Ci sarà anche il Vescovo o non ci và perchè c’è il sindaco ?

  18. # Rossella Menicucci

    Che vergogna!!

  19. # lev

    La chiusura mentale di certe persone che commentano e’ sconcertante…avete mai pensato che chi fa violenze agli animali e’ predisposta a farlo anche sugli umani perche’ di violenza e prevaricazione e’ intriso il suo dna?Una statua in memoria di Snoopy e’ il minimo che si possa fare

    1. # fabio

      io intitoleri una piazza a snoopy, possibilmente anche una giornata, e poi insegnamo la storia di snoopy nelle scuole! Al posto della matematica.

      1. # lev

        Non amo i fondamentalismi ne tanto meno quelli animalisti ma penso che insegnare il rispetto dei piu’ deboli di qualunque specie siano sarebbe utile come la matematica…e forse di piu’..oggi piu’ di ieri

        1. # Morchia

          E pensi che questa pagliacciata serva a tale scopo?

    2. # amaranto67

      Lev penso che le persone che si lamentano di questo “monumento” siano consapevoli che atti cosi drastici poco hanno a che vedere con la logica e sensibilità di cui ogni essere umano dovrebbe essere dotato, tuttavia molti si chiedono se tutta questa attenzione e ricerca di visibilità sia equilibrata o no e personalmente credo sia piu che lecito chiederselo.

      1. # lev

        La ricerca della visibilita’ fine a se stessa e’ una banale caratteristica umana…

  20. # NAZARIO SAURO

    CI DOBBIAMO ESTINGUERE

  21. # Acciaio

    Siamo passati dell’egemonia culturale dei container a quella dei cani:: un è che si stava meglio prima quando si stava peggio?

  22. # Nerd

    Ai caduti del Moby un cubo di lamiere rugginose e ad un cane un monumento di pregio, continuiamo così e pubblicate questo mio scritto perchè anche se scomodo invita a riflettere seriamente.

    1. # elit

      Hai ragione! Non ci sono parole per commentare questo evento inutile.

    2. # luca

      Hai ragione, ma non è colpa della statua di Snoopy….che è stata fatta con donazioni private.
      Non capisco perchè devono essere paragonate le 2 cose.Come se l una escludesse l altra.
      Facciamo una prova, raccogliamo fondi per un qualcosa ( statua, stele etc etc) che possa ricordare in modo appropriato la tragedia del Moby Price e chiediamo un posizionamento dignitoso, vedrai che tanti di questi criticoni si dileguano in 2 minuti, al momento che gli chiedi 5 euro.
      Carissima redazione di QuiLivorno, potete lanciare questa iniziativa?
      grazie

  23. # Dante

    Poverino il cane ucciso ma non ne facciamo un eroe,ho impressione che non vogliamo affrontare i reali problemi della città e ci beamo con la statua a Snoopy.Non è questione di soldi ma di principi;solita giunta comunale no ad un concittadino stimato e mente eccelsa si ad un animale che se non era solo sul balcone chissà…….

  24. # andrea

    tutti a criticare, se siete così bravi fate qualcosa voi per questa città. Vi lamentate per qualsiasi cosa, che schifo! Trovo l’iniziativa molto bella, almeno servisse per sensibilizzarvi un po’!

    1. # elit

      Farò qualcosa alle prossime elezioni.

      1. # anonimo

        quindi per aiutare i bimbi africani che muoiono di fame, i poveri etc etc aspetti le prossime elezioni?
        criticare è facile, poi quando si deve tramutare in fare… scusate ma ho da fare , un saluto e via?

        1. # elit

          Mi riferisco solo al tema del commento che è relativo a questa città, non ho velleità di salvare il mondo dalla fame, non ci riescono nemmeno i governanti più potenti del pianeta, figuriamoci se ci riesco io! Io penso che ognuno di noi deve fare la beneficenza prima in casa propria (intesa come famiglia), penso che tutti abbiano qualcosa da fare (anziani bambini parenti bisognosi ) , poi se c è tempo anche verso il resto del mondo. Se tutti facciamo qualcosa nel nostro piccolo qualche problema è risolto.

          1. # Liv61

            Non sono un facoltoso, sono un operaio come tanti. Nel mio piccolo avrei piacere di aiutare chi sta peggio di me, ma purtroppo ci hanno abituati a tali truffe ai danni dei più bisognosi che diventa difficile credere che la mia misera offerta vada a a favore di chi vorrei aiutare. E allora rifiuto di fare l’ offerta. Questo non mi fa stare bene (per 5/10 euro sono sempre lo stesso) ma sapere che altri ne godranno senza averne diritto mi fa stare peggio.

  25. # joannis

    Sig. NANTO ha ragione il maleducato non è il cane ma l’uomo. Si i maleducati sono tutti quei uomini e donne che non raccolgono le deiezioni canine del proprio cane, sono maleducati coloro che fanno fare le deiezioni sulle basi dei coni in esposizione davanti alle gelaterie e non puliscono, maleducati coloro che fanno fare le deiezioni sulle fioriere davanti i negozi e ristoranti e non puliscono, sono maleducati coloro lasciano i cani sciolti in particolare nei parchi ove ci sono dei bambini e dicono la famosa frate è buono non fa male ad una mosca, sono maleducati coloro che buttano giù dal balcone de deiezioni canine, etcc.. e questi maleducati magari si professano animalisti. Cosa ne dite di tutto ciò ed altro ancora?

    1. # Nanto

      Si può essere animalisti maleducati, animalisti educati, non animalisti educati, e non animalisti maleducati.
      Io in giro vedo batterie di auto ai cassonetti, cicche ovunque ed il mio cane non fuma né giuda mezzi

  26. # Provo Catorio

    Si dice che interverranno Berlusconi ( con Dudù impagliato ) e la Brambilla con una pecorina ( viva )

  27. # Rick

    Premessa:
    Sono anche io dell’idea che non si dovrebbero mettere gli animali prima delle persone (non ho nulla contro gli animali).

    Però in questa caso le contestazioni politiche lasciano il tempo che trovano per le seguenti ragioni:

    1) I soldi per realizzare la statua non sono usciti dalle nostre tasche. Sono frutto di una raccolta tra associazioni per gli animali e donazioni private.

    2) Il messaggio di fondo è nobile e non può essere negativo metterlo in un posto frequentato dai bambini.

    3) Anche New York ha la statua di Balto al Central Park… Noi non possiamo averla in villa Fabbricotti?!?!?

    https://it.wikipedia.org/wiki/Balto

    1. # Stella

      La penso anch’io così, certe contestazioni mi sembrano un po’strumentali. Ricordo anche, oltre a Balto, la statua in Giappone di quel cane (mi sfugge il nome) che è andato per anni ad aspettare il padrone alla stazione, anche quando era morto. Ci fecero anche un film. Per il resto, qui più che “un monumento ai cani” si tratta più che altro di un modo per educare i ragazzi.

      1. # NATHAN

        Hachiko. Ma non è necessario andare in Giappone per vedere la statua di un cane “famoso”, Basta stare in Toscana. Lampo a Campiglia e FIdo a Borgo S. Lorenza. Ma questi cani come Baldo hanno una storia da raccontare. Una storia fatta di amore e dedizione. Non ho niente contro la statua di Snoopy. A questo punto dovrebbero fare una statua a tutti quei cani abbandonati e poi morti di stenti o sotto un auto. Io non vedo una grande differenza tra chi spara ad un cane e chi lo abbandona perché ormai diventato un peso.

    2. # Riccardo

      … nulla in contrario, ma l’ultimo punto (Balto), è stato insignito con tale riconoscimento per aver trasportato il siero contro l’epidemia di difterite.
      Tutt’altro argomento quindi.

      Personalmente ritengo l’ennesimo esempio di società malata, si pensa più agli animali che agli esseri umani.

    3. # Lukas

      Sono completamente d’accodo con te. Se delle associazioni private hanno deciso di investire in un ricordo (peraltro molto bello) di un povero animale ucciso, non ci vedo niente di male.
      Lo vedo anche come un dono alla città.
      Vorrei sapere cosa fanno per i bimbi poveri, i morti sul lavoro, le vittime di violenza ecc. tutti i cialtroni che hanno criticato l’iniziativa. Pura cattiveria.

  28. # Saraffi Giulio

    Io ammetto di non essere mai stato possessore di cani e mi infastidiva il paragone tra uomo e cane, ma dopo che la scorsa estate in Sicilia un cane mi ha salvato dall’annegamento ho capito che ero in torto marcio, se aspettavo un umano ero nel mondo dei più, grazie a un eroe a quattro zampe sono ancora con la mia famiglia. Ben vengano queste manifestazioni di gratitudine e ringraziamento per questi esseri superiori. Sono d’accordo con chi dice che non è possibile paragonare l’uomo con il cane, è verissimo l’uomo perderebbe 5 a 0.

    1. # fabio

      in caso di un uomo come lei? sicuro

      1. # Saraffi Giulio

        Fossi come lei anche 10 a 0.

  29. # Alessandra

    Questa statua è un grave affronto alla dignità umana. Spero che se viene dedicata una scultura a un cane si faccia un mausoleo alle vittime dell’alluvione, in caso contrario vuol dire che siamo proprio governati dai cani.

    1. # Nanto

      Facciamola!
      Una cosa non esclude l’altra.
      Comincia lei?

      1. # anonimo

        probabilmente ha da fare…aspetterà qualcun altro, da criticare.
        Provi a chiedere a tanti di questi criticoni a non dotarsi di cellulari di ultima generazione, a rinunciare a qualche giorno di vacanza, ad un pacchetto di sigarette ed a devolvere la cifra risparmiata ai poveri.Vedrà che a quel punto tutto questo altruismo finisce in un attimo

    2. # Claudio Federico GZESYS

      Col dovuto rispetto ma i cani farebbero meglio / per l alluvione e ovvio che si vuole insabbiare specialmente vicino alla elezioni

  30. # Emme

    A me sembra che non ci sia collegamento logico tra molti degli interventi. Premetto che per anni ho avuto diversi cani,ma questo c”entra poco. Che persone istituzionali presenzino di fronte ad un evento del genere mi sembra delirante. I riferimenti a Balto non mi sembrano per niente congruenti con questo. Motivazioni completamente diverse.

  31. # giancarlo

    TROPPI INTEGRALISMI : ANIMALISTI CONTRO UMANI , VEGANI CONTRO ONNIVORI , TUTTI FORTEMENTE ODIOSI DELL’ALTRI ………..A QUANDO LO SCONTRO ???

  32. # Gilberto Gibi

    COMMENTI DA CONATI !!!

  33. # Isa neri

    Ma quanto livore contro un animale ucciso con una fucilata da un essere tanto umano che aveva il vizietto, comunque di sparare ai piccioni nel parco (forse anche loro abbaiavano…)?
    Si è ampiamente capito che qualcuno vuole a tutti i costi difendere ad oltranza il povero “essere umano col fucile” che, poteva benissimo colpire un proprio simile e non -solo un cane…
    E il gesto dell’essere umano è stato e rimane un atto stupido, gratuito privo di qualsiasi logica.
    Su questo vi è da riflettere e non sulla statua del cane che ormai non abbaia più.

    1. # Deborah

      Ma quanta umanita’ leggo in questi vostri commenti!!! Condivido pienamente il pensiero di Barbara ed aggiungo, la statua facciamola all’assassino , invece che al piccolo Snoopy , perche’ uno che spara a casaccio contro innocenti animali, se la merita proprio!!!……. come del resto voi che lo difendete e vi indignate con commenti inutili contro la statua di un cagnolino assassinato che a differenza degli umani , di sicuro non fa del male a nessuno!!!! Se poi voi che sparlate organizzate la messa in opera di altre statue nel ricordo di chi lo merita, ben vengano anche quelle!!!!

  34. # Barbara

    Ma la fate finita di stare sempre a criticare qualsiasi iniziativa! Andate a farvi una bella passeggiata nel parco …un po’ di aria aperta vi fa farà bene e magari diventate un po’ meno acidi!

    1. # Vorrei ma non posso

      No al parco non ci posso andare perchè c’è pieno di cani sciolti e cacche da calpestare

      1. # Barbara

        Per quello concordo con te e quella è colpa dei padroni incivili e dovrebbero esserci multe più severe per chi non rispetta le regole. In ogni caso non vedo la necessita di fare tante polemiche per la statua del povero cagnolino.

  35. # Alice

    Se piove di quel che tuona gli intitoleranno la rotonda.
    Ricordo ancora le risate di un commentatore quando lesse “giustizia per snupi”.
    Alla luce di queste notizie ci sarebbe da piangere. (Dalla rabbia)

  36. # rino

    Ma quante storie per.una statua. A me non interessa e non sto da nessuna parte. Pero’ caspita che polemici che siete…dignita’ umana..affronto…coscienza. ma godetevi la vita e fate del vostro meglio per rispettare gli altri..statua piu, statua meno.

  37. # carla

    Quanto cinismo, superficialità….nessuna compassione!!

    1. # elit

      Compassione di che? La compassione la provo per quelle persone che non arrivano in fondo al mese con i pochi soldi che guadagnano e devono pensare a crescere i figli. Snoopny e’ stato risarcito moralmente la persona che lo ha uscito è stato condannato. Basta

  38. # Maria carmela

    La statua di Snoopy,è un fatto educativo per rispetto degli animali.È invece commemorativo intestare una statua come leggo nei vostri commenti al vostro concittadino Ciampi.Tutto va affrontato,l’uomo deve essere capace di fare tutto.Invece di creare dei comitati di protesta che va contro altri comitati ,che è la cosa più semplice,non unite tutte le forze per portare avanti queste iniziative?io penso che la cultura risiede già dalle piccole cose.Buona giornata Livornesi da Bologna!Maria Carmela !

  39. # Livornese abbestia

    Nessuno che pero’ si interroga sul perche’ di tanto odio verso i cani….e non per gli animali in generale …. spero le istituzioni inizino a pensare seriamente di arginare questo fenomeno prettamente livornese ….ma se va’ a finire come la spazzatura siamo apposto!!!

  40. # Fabio 1

    Sono gli eccessi che stonano. In questo articolo ne ho letti tanti. I bambini vanno educati sulle esigenze degli animali in generale in modo da non farli soffrire tutti i giorni e far si che non se ne occupino i genitori dopo averne preso uno in casa.

  41. # Alessandro Pisano

    L’iniziativa, a mio parere, è apparsa a molti eccessiva o ridicola perchè vorrebbe sensibilizzare la popolazione ad un argomento minimale. In effetti non credo che la maggioranza di noi abbia, come aspirazione principale, prendere a carabinate il cane del vicino. Con tutti i problemi che ci sono, sembra di leggere dai commenti, proprio una statua dedicata ad un cane ucciso da un gesto comunque isolato e non rappresentativo ecc. ecc. Queste iniziative “lagrimose”, sembrano solo delle liturgie purificative per sentirsi buoni e profonde ad argomenti che solo animi sensibili possono capire. Nel frattempo, le stesse autorità o “personalità istituzionali”, rimandano a data da destinarsi la risoluzione di problemi che coinvolgono realmente la maggioranza. Faccio un esempio. Al Parterre si è creato una parco inclusivo per i soggetti disabili o diversamente abili. Che serve una cosa simile in una città che ancora si intestardisce a conservare barriere architettoniche che impediscono di fatto l’integrazione di chi ha problemi di mobilità? Quando si tollerano che decine e decine di autovetture parcheggino sulle strisce dove dovrebbero passare eventuali queste persone? Perché non sponsorizzare iniziative che sensibilizzino le persone al rispetto del codice della strada quello sì giornalmente villaneggiato da centinaia di persone rendendo invivibile la città? Forse perché è più facile bearsi in simili spettacoli ipocriti o perché anche chi guida la città ritiene normale transigere sulle regole della civile convivenza?

    1. # elit

      Hai centrato il problema. È come chi fa la carità per scaricarsi la coscienza.

  42. # Sara

    Vorrei capire. …Perché prendersi il cane per poi lasciarlo tutto il giorno solo ad abbaiare sul terrazzo? Comunque sindaco a che punto siamo con il canile comunale?

  43. # Gianna

    Chi inneggia contro questa statua inneggia alla violenza . È vero ci sono tanti problemi nel nostro paese ma per questi problemi i nostri politici sono stati pagati da noi per risolverli e non lo hanno fatto . Viceversa non si sono MAI occupati di ambiente e animali che è il nostro patrimonio più grande e la non considerazione del quale ci porterà presto alla rovina così che non ci sarà più bisogno di pensare ad altro . La violenza inaudita contro un animale è il primo passo verso la violenza sugli umani . Se per tutti voi questo non è un problema sociale , ditemi quale altro lo è .

    1. # fabio

      si infatti è pieno di statue di bipedi morti per violenza.. contro la violenza ci voleva Snupi. SANTO SUBITO!

    2. # Problema sociale?

      Sarebbe un problema sociale se sparassero tutti i giorni ai cani. Ma siccome è un caso isolato, va valutato per quel che è e la statua è fuori luogo. Il problema sociale, semmai, è l’incontrollata diffusione di cani in città, senza che siano fatte rispettare le regole, con il superamento del limite di sopportazione da parte di chi, come è giusto che sia, i cani li considera cani e non persone e non ne può più del fatto che gli siano “imposti”.

  44. # Gianna

    Secondo gli studi , chi maltratta gli animali è anche predisposto alla violenza domestica e agli abusi sui minori ed esaminando le statistiche a riguardo, nei casi di violenza sulle donne è stato accertato che il violentatore, spesso lo stesso partner della vittima, aveva ferito o ucciso uno o più animali domestici. E’ stato verificato come diversi serial killer o sex offender hanno iniziato a commettere atti di crudeltà nei confronti di animali nell’infanzia o nell’adolescenza. Si stima in ogni parte del mondo, il 30-40% di coloro che si sono macchiati di atti di violenza nei confronti degli esseri umani, fin da bambini avevano maltrattato con atti crudeli i loro o altri animali.

    1. # Irene

      Esatto Gianna, peccato che la maggior parte delle persone che hanno commentato questo articolo non l’abbia capito…

      1. # Ma capire cosaaaaaa??????

        Ma infatti ora che c’è la statua state certi che nessuno maltratterà più gli animali e conseguentemente il mondo sarà migliore ahahahahahahah. Avete perso il senso della misura, altrochè!

        1. # bimbi affamati

          decidetevi.
          allora le statue servono o no?
          qualcuno le vorrebbe contro le vittime della violenza, un altro per i poveri….poi alla fine non servono a niente?
          sarà il caso di chiarirsi le idee e poi decidere?
          Perchè mi sembra che qui si cambia idea ogni 2 secondi in base a cosa conviene……..
          ho l’impressione che dei bimbi che moiono di fame alla fine non importa niente a nessuno, servono solo come scusante per criticare fino a che fa comodo

  45. # Ioannis

    Scusate, perchè quando un cane sbrana una persona, non si vede mai una mobilitazione a favore di chi è stato sbranato ? Eppure accadono spesso episodi del genere. Si dovrebbe fare la statua alla persona sbranata, cosa ne pensate? Perchè non la fanno? Mentre per una volta che è accaduto ad un cane è stata fatta la statua al cane. Io ho avuto un cane in campagna ed era anche ben tenuto, per cui non sono contro i cani, ma quì si esagera, qualcuno l’ho ha anche scritto che tiene più al cane che ai bimbi siamo alla follia.

    1. # lev

      Sa perche’? perche’ di violenza agli animali e’ pieno il nostro stile di vita…allevamenti intensivi lager,caccia e pesca illegali,maltrattamenti generalizzati…Non basta aver avuto un cane in “campagna” ,quindi lontano da casa, per capire e sentire…

  46. # Niccheri

    Mi domando se c’è serietà fare un monumento ad una cane!!! Abbiamo avuto UOMINI ILLUSTRI a Livorno che non hanno neppure la VIA…..Ma per piacere!!!!!…….VERGOGNAMOCI TUTTI…..

  47. # cristina

    Mai vista una cosa del genere, solo a Livorno si poteva arrivare a tanto!!

  48. # Pina Bellato

    ………un centinaio di commenti per questa statua!!! Solo 5 o. 6 per gli stipendi di chi ci amministra !!!!!……A me sembra meriti maggior attenzione quel problema come avevo evidenziato nel mio intervento che , purtroppo, la redazione non ha reso pubblico.

    1. # Claudio Federico GZESYS

      5 o 6 commenti sono solo quelli pubblicati, non tutti quelli che sono stati scritti

    2. # elit

      Probabilmente i commenti sugli stipendi sono stati censurati. Io non ne ho scritto tanto ero sicura che non avrebbero pubblicato! Forse censureranno anche questo

  49. # Steve

    Capisco il dispiacere del padrone per molti un cane e’ come un figlio. Purtroppo questa storia e’ stata veramente politicizzata e polemizzata. Un monumento al cane lo trovo veramente superfluo ai veri problemi che ci sono a livorno.

  50. # Melampo

    Perché, a differenza degli altri cippi di personaggi illustri livornesi, l’opera è stata recintata ? Forse per evitare che i “colleghi” dello sfortunato animale lasciassero le loro deiezioni solide e liquide intorno come avviene alla base degli altri basamenti ? Domando eh…

  51. # ciccio

    Non vedo il Sindaco…

    1. # NATHAN

      E’ nascosto dietro la statua. E’ meglio così. E il sindaco che si fa fotografare davanti alla funicolare, ed il sindaco che si fa fotografare davanti ad una buca a Salviano, ed il sindaco che si fotografare davanti ai cassonetti, ed il sindaco che non si fa fotografare quando c’è bisogno (semplicemente perché è assente.

    2. # Selene

      Mi auguro che avesse qualcosa un attimo più importante da fare.. Tipo dormire dato che è domenica, o fare il bagnetto alla figlia.. Cioè siamo seri, il sindaco? Per me è già tanto se vi hanno dato il permesso di piazzare la statua di un cane in una bella villa come Fabbricotti. Poi , per l’amor del cielo, non mi da certo noia la statua di un cane, però mi pare che la bontà di certa gente sia a fasi alterne, e si perda velocemente su altre BEN PIÙ IMPORTANTI, questioni..

    3. # LIVORNESE TESSERATO

      Nogarin vergogna, DIMISSIONI!!!!!

  52. # Acciaio

    A Villa Fbbricotti non possono circolare nemmeno le bici: stamani c’èra un Suv Range Rover parcheggiato proprio a fianco della Biblioteca Labronica (0re 10). E i vigili dove erano, non c’è nemmeno il Livorno oggi ?

  53. # antonio t.

    Un gesto di civiltà, che serve a ricordare la cattiveria che troppo spesso si sfoga su esseri indifesi. I commenti di chi tira in ballo i bimbi che muoiono di fame o le vittime sul lavoro sono talmente fuori luogo che non meritano considerazione.

  54. # Selene

    Mi auguro, data la grande bontà dimostrata dai vostri animi, che vogliate avere la stessa carità per coloro che scappano dalle guerre, muoiono di fame, annegati, colpiti e a volte uccisi da degli squilibrati, verso coloro che chiedono l’elemosina, verso chi è meno fortunato du voi e vi chiede una mano.

  55. # Alex

    Si deve cercare di fare la cosa giusta..
    1 la statua la posso capire..
    2 l’omicida deve essere punito..
    3 il cane poverino non ha colpe..
    4 il padrone che lo lascia fuori tutto il giorno a abbaiare (perché solo!)deve essere punito..
    5 i vigili devono avere il potere di intervenire..

  56. # Claudio Federico GZESYS

    Intendevo dire ricordo

  57. # Chiara

    Sono cresciuta con un cane che ha fatto ed era PARTE della nostra famiglia: avevo 11 anni quando lo prendemmo, 27 quando morì.
    Lo portavo al gunziaglio, lo lasciavo libero negli spazi dove potevo lasciarlo, non lo lasciavo sul terrazzo se uscivo da casa, cercavo di placarlo se abbaiava, pensando che vivendo in un condominio, poteva disturbare altri, raccoglievo gli escrementi col sacchettino… A me tutto questo sembrava una cosa normale. Per qualcuno oggi è fantascienza: cammini sui marciapiedi e devi fare slalom tra i cani che, incontrandosi, si annusano ed occupano tutto il marciapiede coi loro padroni che beati si scambiano notizie e sorrisi, vai a Villa Fabbricotti con tuo figlio a giocare e devi vedere scorrazzare e defecare i cani sui prati, cammini per strada ed inciampi negli escrementi ecc. ecc. E siamo sempre lì col conto: è colpa dei cani? No, ovviamente. Dei padroni, questo sì. Se si vuole rispetto, rispetto ai deve dare.
    Ciò detto – e ripeto, ho avuto ed amato il mio cane per 16 anni e se chiudo gli occhi lo rivedo, sento la sua testolina soffice ed il suo nasino umido- trovo incredibile che si discuta per intitolare a Ciampi la rotonda e si faccia una statua in memoria di un cane col denaro pubblico e per giunta la si esibisca in un parco che accoglie statue di personaggi storici.
    C’è modo e luogo per ogni cosa e il rispetto certo che ci vuole, ma da tutte le parti, senza esagerazioni ipocrite, plateali e propagandistiche. Basterebbero un po’ di buon senso e normalità e rispetto delle regole. Fantascienza?

    1. # Irene

      La statua è stata realizzata con fondi privati e non pubblici. È stata regalata al Comune e non viceversa.

  58. # Gii

    Capisco l’affetto nei confronti di un animale, ragazzi, ma qui stiamo andando di fuori tutti. Anziché ricordare chi è andato a morire per la nostra libertà ricordiamo i cani? …. Questo significa anche, per fortuna, che a Livorno non ci sono gravi problemi sociali altrimenti… La gente penserebbe ad altro. Un saluto a tutti ed in particolare a quelli che ora criticheranno questo commento con i soliti “deh'”, “boia” e quant’altro.

  59. # Non ce la facciamo più

    Non stupitevi per la statua. Siamo in campagna elettorale, un assessore, Morini in questo caso, inaugura una statua a un cane, un altro assessore inaugura un defibrillatore di un gioielliere, il sindaco spegne le candeline con una centenaria. Tutto per far vedere che sono vicini ai cittadini, ma non sono queste le vicinanze che vogliamo.
    All’inizio del mandato il sindaco si fiondò di notte in ospedale per vedere con i suoi occhi come stavano le cose, NON c’e piu Tornato. Perché? Perché troverà tutto com’era, niente è stato fatto ed è più facile criticare (seppur giustamente) la vecchia politica piuttosto che rendersi conto di non avere soluzioni, di non aver fatto niente in questi anni. Se non il pappagallo a Di Maio che sentenzia “Riapertura dei Bacini” senza neanche mai essere stato qua ed aver parlato con gli interessati.
    Le scuole cascano a pezzi, gli alunni si portano la cartigenica, non risolviamo con una statua ad un cane, il rispetto ai ragazzi si fonda su altri principi.. Sindaco esca dalla logica della sua setta ed inizi a fare una politica economica seria per questa città! Se serve venda l’anima a qualche compagnia o azienda grossa ma almeno crei posti di lavoro!!! Stili un elenco delle grandi fabbriche a Livorno e vedrà che non ce ne sono, non possiamo pensare di risanare l’economia con i redditi di cittadinanza abbiamo bisogno di produttività! Il fatto che in questi decenni non sia stato fatto nulla per questa città non la legittima a giustificare i suoi errori, quasi tutta Livorno vi hanno votato per cambiare, lasci stare gli ordini di scuderia e sostenga nuova imprenditoria i nostri figli devono andare a lavorare.

    1. # ma

      colpa di Snoopy?
      potrebbe invece chiedere al genitore del colpevole che è consigliere comunale se non erro di un partito di opposizione che ha governato per decenni la città

  60. # Giorgia

    Quanta acidità se non vi garba non la guardate e che noia i soliti discorsi …..concordo con Barbara fatevi una girata al parco all’aria aperta e buttate le carte dei gelati e i mozziconi di sigarette nei cestini !

  61. # Nerd

    Complimenti, un cubo di ferri rugginosi per i 140 morti del Moby e un monumento vero per un cane.

  62. # morgiano

    …. mi pare che la cosa abbia avuto un successone!

  63. # Spazza

    Siamo proprio allo sbando…una statua per un cane e di sicuro nessun colpevole per l’ alluvione…ma siamo in Italia dove tutto è possibile

  64. # Shirlie

    A me piace ! Adoro gli animali e non ci vedo niente di strano si vergogni per sempre. Chi ha fatto quel gesto!

  65. # Aurora

    Nessuno dimentica tutti i fatti brutti accaduti anzi …. Ma non vedo tutta questa polemica per una statua di bronzo messa in un parco dei bambini l’autore della statua è lo stesso di Angelo il cane massacrato a botte e Pelù questo episodi non vi dicono niente ? Ma certo sono animali giusto???

  66. # Lorenzo

    Boia Spazza … Per te mettere una statua di bronzo e essere allo sbando???? Ma ti sei guardato intorno cosa succede???

  67. # mario

    …si ma raccattatele!

  68. # Palletta

    Ci sono gli animali di serie a e di serie b? Scommetto che tutti i compassionevoli nei confronti di Snoopy stasera sono davanti a una bella bistecca di manzo che qualcuno ha allevato apposta per ficcargli un chiodo nel cervello per finire nel piatto di chi costruisce le statue per un cane ucciso per errore! Ma quanta ipocrisia!!

    1. # Dredd

      …infatti gli animalisti come tante altri xxxx-ISTI sono degli estremisti ipocriti e pure “razzisti” in quanto decidono loro le razze da proteggere per cui cane ok, gatto ok, il pesce si può mangiare, pelliccia di visone no, peccato, scarpe di cuoio di qualche animale sgozzato mmm…si ok..profumo della moglie testato su animali mmm..si ok. Il circo assolutamente no con il paradosso che da circo sono proprio loro!

  69. # Joseph

    Comunque il cane ti dà un amore incondizionato l’uomo No! Bestia sono le persone che fanno del male agli animali questo è certo ! Poi statua no statua ci sono cose peggio da ragionarci e protestare . Scusate ma quanto la fate lunga….

  70. # Marco

    Ma smettetela ora ci mettete anche l’alluvione certo però avete criticato anche i ragazzi che sono andati a aiutare e li avete criticati perché si sono fatti foto e messi su Facebook erano ragazzi bimbi lo fanno i grandi di mettere ogni cavolata su Facebook ( guarda che bistecca mangio) … E guarda dove sono in ferie ….e loro hanno messo foto perchè orgogliosi di aver aiutato e i ragazzi e w i nostri cari animali e fatela finita…

  71. # Alino 63

    Braviiii…propongo ogni fine settimana un pellegrinaggio a Villa Fabbricotti portando in dono alla statua del povero Snupy cesti pieni di tutte le povere cacche lasciate abbandonate nei parchi cittadini e lungo i marciapiedi della città.

  72. # Giulio

    Strano che invece della statua non ci abbiamo messo la “C” rossa di Cane. O cosa è successo hanno perso la convenzione col solito scultore ? Mi preoccupo.

  73. # Dredd

    “Una statua per ricordare Snoopy e per far sì che il suo sacrificio sia da monito per le generazioni future”…mi sfugge quale sia il suo “sacrificio”, addirittura “MONITO” alle generazioni future…Hanno anche suonato l’inno nazionale quando hanno scoperta la statua? Insomma, il 1 di Aprile è arrivano in anticipo.

  74. # Dredd

    Walter Caporale…ha fatto un discorso dove dentro ci ha messo Gandhi, i Nazisti, l’FBI, i pugliesi…dice che “…i nazisti potevano avere una logica…assurda..inconcepibile….però almeno ce l’avevano…ma l’indifferenza, la Croce Rossa, etc è quella che ha ucciso 6 milioni di persone…”. Il circo no..la caccia no…le pellicce no..l’acquario no…e la mucca va trattata meglio…Rendiamoci conto chi è che sostiene queste iniziative.

  75. # Bobbe65

    Facciamo pagare la tari maggiorata per chi possiede animali domestici

    1. # Provo Catorio

      ….lo faranno, questione di tempo, vedrai che quando non ci sarà più nulla da raschiare nel barile attingeranno anche da lì

    2. # NATHAN

      Quanto pagherei per il mio pesce rosso?

  76. # piero

    MA SI PUO VEDERE UNA COSA DEL GENERE ?

  77. # mind

    la statua per il cane si e la via ad Azelio Ciampi no………siamo proprio strani.

  78. # Andrew

    Ho letto parte dei commenti qui presenti…Livorno è davvero senza speranza se davvero la maggior parte dei Livornesi la pensa come quelli che hanno commentato questo articolo…Se poi penso che chi scrive qui può avere figli o peggio li ha già mi vengono i brividi….ma cosa potete insegnare loro….? Qui la gente parla di bambini che muoiono di fame, guerre e poi non appena finito di parlare va a comprarsi l’ultimo telefonino facendo le rate a 36 mesi ed in casa l’unico libro che ha è un Dylan Dog del 1992. Qui veramente a volte ascolto ragionamenti medievali, figli della più bieca ignoranza…maledette Leggi Livornine….

    1. # mauro

      Il problema è che quasi tutti quei facoltosi personaggi chiamati dalle Livornine si sono levati di torno da un bel pezzo, lasciando la città nella più totale ignoranza

    2. # luca

      complimenti, in poche parole hai riassunto bene la situazione

  79. # mauro

    Come al solito il problema è lo sbilanciamento e la mancanza di equilibrio.
    In una città seria e culturalmente preparata non ci sarebbe nessun problema a favorire la realizzazione di un monumento ad un animale ucciso, in cui il Comune ha fatto la sua parte mettendo a disposizione un’area pubblica.
    Ma (ed è un MA grosso come una casa), se è vero che il privato può promuovere questo tipo di iniziative, il Comune non può farsene patrocinatore, non dopo aver rinnegato, nei fatti, il nostro illustre concittadino Ciampi, impedendo l’intitolazione di uno spazio pubblico. Il tutto è accaduto pochi giorni fa!
    Tutto questo va a braccetto con l’immagine di una città profondamente ignorante, capitale della Repubblica delle Infradito.

    1. # Dredd

      90 minuti di applausi…

  80. # Maurizio

    Rispondo a Palletta? Lo
    Sparo non è stato per errore se voleva spaventare il cane sparavi in alto ( al limite) non verso il cane !!!!!!! E comunque allora spariamo anche all’imbecille che torna alle 3 di notte e ti di piazza sotto le finestre con lo stereo in macchina A tutta valvola !!!!! E se prendeva qualcuno ? Un figliolo una qualsiasi persona tó de un cane fai vaini !!!! Sei deliato te e tutti quelli che non mi sembrano spiaciuti per quello che è successo ! Allora quando un cane morde qualcuno ??? He de è un cane quanto puzzo un cane è un cane hè!

  81. # baugigi

    Un’iniziativa di cui in futuro vi vergognerete tutti. Una statua a un cane, la rotonda a Ciampi no. Non sapete più nemmeno distinguere i valori delle cose, da quanto siete nullità.

    1. # Andrew

      Eccolo, abbiamo trovato il candidato presidente della Repubblica delle infradito…si chiama “Baugigi” (nomen omen). Lascia perdere Ciampi, io credo che se il Presidente leggesse alcuni commenti (come il tuo) si vergognerebbe di essere livornese…

  82. # Paolo

    Spot elettorale a 5stelle che prova ad arruffianarsi agli animalisti…….RIDICOLI

  83. # Provo Catorio

    Brosio tieniti pronto ! Tra poco la statua comincerà a lacrimare ..

  84. # Marcello

    Livorno:Famedio (tombe dei Grandi), Stadio (A.Picchi) Terrazza Mascagni (Musicista), 4 Mori (Ferdinando), Garibaldi, Cavour, Monumento ai Caduti (p.zza Magenta), Statua del Marinaio….monumento a un cane (Snoopy)…Che degrado!…Eravamo GANZI, ora siamo GONZI…

  85. # Senza parole

    L’ignoranza purtroppo in larga parte di questi commenti la fa da padrona …..chi ha fatto il gesto di sparare a un cane indifeso in casa sua meriterebbe l’ergastolo come se su quel terrazzo ci fosse stato un umano. Chi non ha cuore e tantomeno cervello e scrive c…te a raffica come nella maggior parte di questi commenti non è umano ma solo un ipocrita e ignorante ….

    1. # Dredd

      Ergastolo per aver sparato ad un cane “COME FOSSE UN UMANO”? Così adesso paragoniamo il cane ad un umano? Lei ha completamente perso il senso della ragione e della realtà, perché allora non paragonare un umano ad un cane? O magari ad un ratto (animali molto intelligenti). La verità è che l’uomo è cosi egoista che protegge gli animali a sua somiglianza, quindi possiamo definire l’uomo “razzista” nei confronti degli animali.

  86. # u8go nogarin sono otto

    in che stato siamo…..

  87. # Otello

    O “CIOCCOLATONI” MA COSA CREDETE???….. TUTTO E’ DETTATO DALL’INTERESSE:”TIENI IL CANE CHE CI FAI GUADAGNARE…..!!!”….E VIA CON I GADGET, GUINZAGLINI, MANGIARINI, CHIPPINI, VETERINAINI, TASSINE, GUANTINI, BUSTINE, SCOPINE, ……DEH TANTO TUTTO “INE”….

  88. # Alina

    Io mi indigno..sempre di più, forse leggere con attenzioni l’articolo vi avrebbe fatto capire che la statua è stata fatta realizzare dalla famiglia di snoopy, quindi pagata con i loro soldi…ma a parte questo io mi chiedo…CHI SIETE VOI PER GIUDICARE? CHI SIETE PER DIRE COSA È GIUSTO E COSA È SBAGLIATO? Io credo che una famigli a cui è stato ucciso il proprio cane ha tutto il diritto di esprimere il dolore, la rabbia e perchè no, fare qualcosa che lo ricordi, ma tutto questo non ha niente a che fare con i problemi che ci sono in italia!!! In merito all’alluvione..vi ricordo che una persona è morta proprio x portare in salvo il proprio cane dall’acqua!! Quindi smettiamola di fare gli ipocriti e apprezziamo il gesto di questa famiglia che amava il proprio animale…che gli hanno portato via!° MENO PAROLE..PIÙ FATTI ! GRAZIE!