Cerca nel quotidiano:


Sopralluogo al Caprilli per la riapertura

Primo sopralluogo tra i funzionari romani del MIPAF e i tecnici del Comune. Le possibilità di rivedere riunioni di corse entro luglio sono in crescita esponenziale

Lunedì 5 Luglio 2021 — 16:49

Mediagallery

Primo incontro il 5 luglio all’ippodromo Caprilli tra i funzionari del MIPAF, giunti appositamente da Roma, e i tecnici del Comune, alla presenza del sindaco Salvetti e dell’avvocato Silvio Toriello, AD di Sistema Cavallo, società aggiudicataria del bando per la gestione del l’impianto, per verificarne le condizioni in vista della prossima riapertura. Nel corso del lungo e accurato sopralluogo è emersa in maniera chiara la qualità del lavoro di funzionalizzazione portato avanti dall’amministrazione attraverso gli appalti e le ditte che hanno curato la parte verde, quella edile ed impiantistica. Dai controlli che hanno interessato le strutture murarie (tribune, palazzina della Direzione con sala fantini e sala bilance, poste di insellaggio, pista da corsa e da allenamento, torretta Commissari e foto-finish, e scuderie), non sono emerse criticità rilevanti ma solo alcune raccomandazioni in merito agli steccati che delimitano la pista. Al primo sopralluogo ne seguiranno altri con il coinvolgimento dell’associazione fantini e degli allenatori, appare evidente comunque che le possibilità di rivedere svolgersi riunioni di corse entro il mese di luglio sono in crescita esponenziale.

Riproduzione riservata ©

CERCHI VISIBILITÀ? CONTATTACI: 1,1 MILIONI DI PAGINE VISTE AL MESE E OLTRE 60.000 ISCRITTI SUI SOCIAL. PER PREVENTIVI HTTPS://WWW.QUILIVORNO.IT/RICHIESTA-PREVENTIVO-BANNER/ OPPURE [email protected]

GRAZIE!