Cerca nel quotidiano:


Sopralluogo del sindaco in via Grotta delle Fate

Iniziati i lavori della bretella alternativa alla viabilità in seguito ai lavori della messa in sicurezza del territorio

mercoledì 10 Luglio 2019 16:51

Mediagallery

Il sindaco di Livorno (foto tratta dal profilo Fb di Luca Salvetti) ha effettuato il 10 luglio un sopralluogo in via Grotta delle Fate, in concomitanza con l’avvio dei lavori della bretella alternativa alla viabilità. Come promesso in campagna elettorale, il sindaco Salvetti, in accordo con la Regione e con le Ferrovie dello Stato, ha scongiurato la chiusura del centro commerciale Grotta delle Fate, che in seguito ai lavori di messa in sicurezza del territorio e ad un’assente viabilità alternativa, non prevista dalla precedente amministrazione, avrebbe subito danni irreparabili. I disagi per i cittadini residenti sarebbero stati notevoli ed il trasporto pubblico in seria difficoltà. Presenti al sopralluogo anche la presidente di Confesercenti, rappresentanti della Confcommercio, i commercianti del centro Grotta delle Fate, cittadini e giornalisti. Dopo mesi trascorsi in tensione per il rischio di chiusura del centro commerciale e per i disagi, i commercianti ed i cittadini, hanno dimostrato riconoscenza al sindaco Salvetti per la tempestività con cui sono partiti i lavori della bretella alternativa, che tra una ventina di giorni dovrebbe essere finita e percorribile e per l’attenzione nei confronti di una situazione alla quale si pensava non ci fosse rimedio. Il sindaco, dopo aver visitato il cantiere, ha incontrato i residenti di via delle Fontanelle, la strada che subisce i disagi maggiori dei lavori della messa in sicurezza del territorio.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Lollo

    Ma una capatina a limoncino nooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.