Cerca nel quotidiano:


Sospesi i lavori in viale Alfieri

Lo ha deciso l’amministrazione comunale in attesa che venga fatta chiarezza sui vincoli esistenti su alcune particelle di terreno in quel tratto di marciapiedi

Domenica 19 Maggio 2019 — 10:01

Mediagallery

Per il momento le transenne che sono state montate davanti alla farmacia di viale Alfieri e lungo il tratto compreso tra via Cherubini e via Carega verranno rimosse. Lo ha deciso l’amministrazione comunale per limitare il disagio alle attività commerciali e ai residenti dell’area interessata dai lavori, in attesa che venga fatta chiarezza sui vincoli esistenti su alcune particelle di terreno in quel tratto di marciapiedi. L’ufficio tecnico si è infatti rivolto all’avvocatura civica chiedendo di fare chiarezza su tre punti:

– Di chi sia la proprietà della particella all’angolo tra viale Alfieri e via Cherubini, quella a ridosso della farmacia comunale, che risulta accatastata come ente urbano ma sembra risalire a un piano di edilizia dell’Inps;

– Se il vincolo del 1952 che prevedeva il mantenimento a verde e pubblico passaggio di quattro aiuole che si trovano sul marciapiedi, davanti ai palazzi, sia tuttora in vigore o meno;

– Se, in caso il vincolo fosse tuttora valido, è consentito o meno un ridimensionamento delle aiuole per razionalizzare la sosta in quell’area, come previsto dall’articolo 37 del Regolamento urbanistico.
Regolamento che individua tutte le particelle in questione come aree per la viabilità e le infrastrutture di trasporto.

Non appena sarà sciolta la riserva su questi punti, i lavori di riqualificazione di viale Alfieri che prevedono la realizzazione di una pista ciclabile dal lato dell’ospedale e la razionalizzazione della sosta dal lato opposto, riprenderanno.

Riproduzione riservata ©

11 commenti

 
  1. # Raffaello Ballini

    E’ paradossale che per andare all’ospedale per visite ed altro si favorisca l’uso della propria auto riducendo le aree verdi. Un’amministrazione “verde” (che ha fra le sue cinque stelle questo significato ecologico) anzichè favorire ed incrementare il mezzo pubblico preferisce far aumentare l’inquinamento e la produzione di polveri sottili per … ANDARE A CURARSI !!!
    Mette una pista ciclabile e la cosa in sè è anche importante ma … sposta il parcheggio auto sull’altro lato della strada eliminando o forse riducendo le aree verdi. Non ci siamo !!!

    1. # Livorno 23

      Erano altri stalli blu! La pazzia continua fino all’ultimo minuto di governo 5 stelle… ma ancora per poco fortunatamente.

    2. # antonino

      secondo te due aiuole sono un “area verde”? Sono solo due aiuole eh.. allora quando abbattono un albero che fai?

    3. # Marco

      Tu vivi fuori dalla realtà, secondo te i malati devono andare a piedi all’ospedale? le aree verdi stanno bene nei luoghi opportuni.

    4. # Ciccio

      Ma ci rendiamo conto??? “…Non appena sarà sciolta la riserva su questi punti, i lavori di riqualificazione di viale Alfieri che prevedono la realizzazione di una pista ciclabile dal lato dell’ospedale e la razionalizzazione della sosta dal lato opposto, riprenderanno…” vuol dire che una mattina hanno deciso senza avere chiare le procedure di inizio lavori!!! Un’alta giunta 5 Stelle??? NO GRAZIE!

  2. # pietro.f

    Ecco, giù le mani dal verde e, piuttosto, abbattete quell’obbrobrio in via della Meridiana e fateci un parcheggio.

  3. # Franco49

    L’ospedale nuovo faceva schifo eheheheh? Perlomeno non sarebbero mancati i parcheggi.

    1. # All

      Quello di Cecina è nuovo, ma i parcheggi mancano comunque. Ho girato 20 minuti per trovarne uno.

      1. # FABIO

        allora teniamolo vecchio che cade a pezzi e senza parcheggi.. ottimo.

  4. # @dlblsn

    tutte le auto parcheggiate sul marciapiede dal banco popolare ex cassa di risparmio di livorno difronte alla vecchia entrata del pronto soccorso al tirreno ed oltre fino all’incrocio con via capponi, passando dall’ex cinema aurora sono tutte in divieto di sosta perchè appunto è marcipiede e non c’è nessun cartello verticale che permette il parcgheggio.
    lo stesso per la parte opposta dalla camera mortuaria fino all’entrata della direzione dell’ospedale.
    tutte in divieto=multe nessuna

  5. # Paolo

    Si ma fai anche le multe a chi va a trovare i malati all’ospedale….