Cerca nel quotidiano:


Sosta, 369 stalli blu in zona Mercato

Da venerdì 14 settembre parchimetri in funzione e controlli in 15 nuove strade del centro città

giovedì 13 settembre 2018 18:39

Mediagallery

Entra in vigore da venerdì 14 settembre la nuova disciplina della sosta nella zona regolamentata “C”, in 15 strade del centro, e in particolare della zona “Mercato”.
Complessivamente si tratta di 369 posti auto sugli stalli blu realizzati in queste ultime settimane, per i quali la sosta a pagamento sarà gestita da Tirrenica Mobilità.

Da venerdì 14 settembre parchimetri in funzione e controlli, dunque, nelle seguenti vie:
-via Buontalenti (93 stalli auto);
-via Santa Fortunata (11 stalli);
-via Serristori (33 stalli);
-via Sant’Omobono (9 stalli);
-via della Coroncina (20 stalli);
-via della Misericordia (5 stalli);
– il tratto di via del Fante compreso tra via dei Cavalieri e via Buontalenti (20 stalli);
– via Giovannetti (22 stalli);
– scali Bettarini (42 stalli);
– via Cossa (28 stalli);
– via Rossini (14 stalli);
– via dei Carabinieri (29 stalli);
– il tratto di via dei Fulgidi compreso tra via dei Carabinieri e via Rossini (6 stalli);
– via Di Franco (17 stalli);
– scali Saffi (20 stalli in aggiunta ai 44 già esistenti).

Per i residenti titolari di contrassegno lettere “C” e “D” (e per le altre categorie autorizzate, tra cui disabili e soggetti in “lista bianca”) la sosta in queste strade sarà gratuita, senza limiti temporali.
Per i non autorizzati la sosta sarà invece a pagamento dalle 8 alle 22 di tutti i giorni feriali e delle prime domeniche dei mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre e novembre, e di tutti i giorni festivi compresi tra il 1° e il 24 dicembre. Le tariffe variano a seconda che gli stalli siano in zona a sosta controllata oppure in zona a traffico limitato (sempre lettera “C”).

Riproduzione riservata ©

41 commenti

 
  1. # Marco

    SEMPRE LE SOLITE MOSSE SEMPRE LE SOLITE NOTIZIE MAI QUALCOSA DI NUOVO E SOPRATTUTTO INCISIVO IN QUESTA CITTA’ !! MA FATE QUALCOSA DI CORAGGIOSO DATE UNA SPERANZA ED UN FUTURO AI GIOVANI NON SI VIVE DI STRISCE BLU FATELA FINITA.

  2. # Gemma

    In via San Francesco hanno fatto da un lato tutta la strada parcheggio per i motorini. A quest’ora sono parcheggiati una quindicina di scooter e tutto il resto spazio rubato a una decina di macchine di proprietari che stanno tornando magari dal lavoro e non sanno davvero dove parcheggiare. Chi è stato quel genio che ha avuto quest’idea. Ora si che di fa a cazzotti per un parcheggio. A vedere la strada così non si sa se ridere o piangere

    1. # Cetriolo

      Tanto non sono problemi loro… Ho già preso una multa (che contesterò – perdendo altri soldi e tempo – in quanto la reputo emessa senza motivo) e parcheggiare è diventato impossibile. Non c’è stato nessun cambiamento in meglio: confusione totale con gli ambulanti che occupano gli stalli blu senza autorizzazione per i loro “banchetti”, stranieri che, pensando di poter parcheggiare, lasciano la macchina pagando il ticket, posti spariti nel nulla, controlli inesistenti, vigili che non sanno che fare…

    2. # Tacaia

      Il bello è che per non aver più posti sufficienti ci fanno anche pagare la lettera. Se chiede spiegazioni le diranno che è stato fatto per motivi di sicurezza in modo da agevolare il transito dei mezzi di soccorso e ora ci ritroviamo con le autostrade in centro.
      Chissa perchè non hanno usato lo stesso criterio di ragionamento nella lunga tratta dei rondó dove invece hanno strizzato la strada ostacolando il transito di eventuali mezzi di soccorso.

    3. # lorenzo mannozzi

      Come noi in via verdi!! Come tanti altri in città, ma arriveremo alle prossime elezioni.

  3. # Gemma

    In via San Francesco hanno fatto tutto un lato parcheggio scooter levando il posto a una ventina di macchine. Cho dobbiamo ringraziare?

  4. # Miao

    Ma se i varchi con telecamera sono in funzione chi dovrebbe pagare il parcheggio?

    1. # BO

      INFATTI

    2. # Coccobill

      Chi è autorizzato al transito, ma non alla sosta continuativa (es. medici oltre la 2° ora).

  5. # Fa78

    Ormai sono senza parole…. Povera gente che ci abita, non vorrei essere nei loro panni.
    Speriamo che le cose in futuro possano tornare alla normalità, dopo una giornata di lavoro tornare a casa e parcheggiare in santa pace sotto casa.

  6. # Luca

    Beh… qualche anno fa quando ho dovuto comprare una valigia, ho trovato il modello che mi interessava sia da Scarpamondo che in V. del Cardinale. Ho scelto il negozio in quest’ultima via, anche se era forse più scomodo. Il prezzo tra i due negozi era praticamente uguale, ma , facendo allora il negozio orario continuato, alle 14 non ho pagato il parcheggio, dato che dalle 13 alle 15 era gratuito. E ho preferito andare in centro.
    Adesso… andrei direttamente da Scarpamondo…

    Comunque se fossero utilizzati a dovere, interessanti gli stalli carico/scarico anche per i privati…

    1. # Cetrilo

      Gli stalli carico/scarico anche per i privati sono previsti dal codice della strada

  7. # Aiutateci

    Boia de… Quello che ha venduto la tinta blu ha comprato la villa a Montecarlo

    1. # Cetriolo

      Sta già sbiadendo in alcuni punti. Gli chiederanno un’altra fornitura…. 😉

  8. # Carlo

    OTTIMO .. più posti auto più clienti per il mercato … più auto , più spazi .. finalmente possibile trovare un parcheggio !!! come fa una persona anziana ad andare al mercato senza auto ?

    1. # Milo Chiarugi

      Questi posti saranno sempre occupati dai residenti, come succede in altre zone. Con i parcheggi non incassano, dalle multe si.

    2. # Cetriolo

      Ahahahahhaa lei non sa di che sta parlando. I parcheggi in centro sono letteralmente spariti e noi residenti siamo in grande difficoltà per parcheggiare le nostre macchine. Figurarsi trovare posto per un non residente ( che fra l’altro dovrebbe essere sanzionato in quanto non autorizzato a parcheggiare in una zona dove non è residente…)

  9. # Roberta

    Ma la zona Ma quando verrà regolarizzata? Non vorrete mica i soldi del contrassegno senza averla messa in regola? Grazie

  10. # LEGA prima gli ITALIANI

    Ci piacerebbe sapere dove vanno tutti questi denari
    che prendete dai parcheggi,no di certo per riparare le strade e nemmeno la via grande che c’e’ da vergognarsi a passarci

  11. # piero

    roba da matti mettere le strisce blu ma limitare la sosta solo a chi può parcheggiare ….o per tutti o per nessuno …..

  12. # Cittadino

    Quindi io che abito lungo gli Scali Saffi e ho la lettera “C” , posso parcheggiare gratuitamente lungo i fossi a lisca di pesce?

  13. # Letizia Delpene

    Che bello tutti questi stalli blu, mi sembra di essere in cielo, nel blu dipinto di blu!

  14. # ago&filo

    Tanto ormai il BLU e’ diventato il colore di moda dei GIALLI. Voglio far notare cosa succede a Lugano da un mio recente viaggio, dove ci sono le soste a pagamento, la colonnina dove pagare funziona in modo molto semplice: l’utente parcheggia l’auto prendendo nota del numero a fianco dello stallo, quindi si reca alla colonnina digitando il numero e introdurre il denaro in base al tempo di sosta FINE. I controllori passando per il controllo visionano direttamente i numeri di chi ha pagato e chi ha finito la sosta pagata, direttamente sulla colonnina evitando di passare singolarmente ad ogni macchina parcheggiata. Tutto questo porta ad una perdita di tempo per ritornare a depositare il tagliando, minor personale per il controllo (risparmio), biglietti per terra= minor costo del parcheggio e pulizia. Non è fantascienza, alle volte è un modo di voler restare indietro, per la raccolta differenziata è meglio tacere.

    1. # Marco

      Tra l’altro, in questo modo, se uno paga per un ora e poi ci sta 15 minuti, chi arriva dopo, trova il parcheggio già pagato. Anche questo mi sembra giusto. Se dai un minimo di tempo per il pagamento e io ci stai di meno, dovresti avere la possibilità di reinserire lo scontrino per ricevere il rimborso per il tempo non utilizzato. Altrimenti è un FURTO! Perché se un parcheggio costa 1 euro all’ora e le persone ci stanno solo 5 minuti, quel parcheggio frutta 12 euro.

      1. # nomulte

        Forse Le è sfuggito che con l’applicazione Tap & Park del Comune paga solo per il tempo effettivamente utilizzato e Le viene rimborsata l’eventuale cifra pagata in più, cioè proprio quello di cui si lamenta Lei !

  15. # boia, meno male ci sei te che giri

    ago e filo.

    se uno parcheggia l’auto e se ne va (senza passare dal colonnino) come fanno a multarlo se non viene verificata la presenza dell’auto o meno?

    Poi, se vuoi ragionare sul fatto che gli Svizzeri sono gente super onesta non c’è dubbio, ma qui sei a Livorno
    non a Lugano..

  16. # macchimelofafare

    E’ stato fatto tutto perché si vada a fare la spesa nei supermercati dove il parcheggio è Gratis.
    I negozi del centro, compreso il mercato si vogliono chiudere….perché?
    Esistono BUS NAVETTA gratuiti per andare a fare la spesa in centro?
    e poi….perchè gli abusivi nei parcheggi dei centri commerciali non ci sono?
    Vorrei risposte

  17. # roby

    piero. ma che vuol dire limitare la sosta solo a chi può parcheggiare?

    tutti posso parcheggiare, qualcuno può farlo gratis (residenti e disabili) qualcuno no

    ma hai scritto il commento solo per dire o tutti o nessuno, tanto così, perchè fa tanto compagno?

  18. # Andrea

    boia…ci sto deliato all’estero !

  19. # Marco

    Altro colpo di frusta a quel che resta al commercio labronico. E allora? Tutti a fare la spesa ai centri commerciali. Parcheggi in quantità e soprattutto gratis.
    E così. Livorno e i livornesi sono sempre più poveri. Artigianato e commercio locale sono oramai all’ultimo respiro.
    Ma che ci vogliamo fare? Purtroppo chi incassa i nostri soldi e dovrebbe farci vivere meglio, pensa solo al proprio tornaconto…
    Questa è l’Italia! Siamo in Italia! Viva l’Italia…

  20. # Dep

    Ci stai deliato ma sei sempre su quilivorno a fare il nostalgico..

  21. # Gino

    Gli stalli ora blu prima erano riservati ai residenti. Quindi chi dice che ora non puo fare la spesa in centro non sa di cosa parla. Prima li la sosta costava 42 € di multa, 28 con lo sconto entro 5 gg.

    1. # Cetriolo

      Si rilegge bene le varie ordinanze…. Nelle ZTL NON si può parcheggiare se non residenti o autorizzati. Se un non residente entra ad esempio in via S. Francesco dove c’è la telecamera, prende la multa! Il parcheggio a pagento è stato fatto per i non residenti autorizzato ad entrare nella ZTL. Esempio: il caldaista, che è autorizzato ad entrare nelle varie ztl, per venire a fare il lavoro in ztl potrà parcheggiare ma dovrà pagare la sosta… Chiaro? Un residente a Montenero continuerà a non poter parcheggiare nelle strisce blu delle varie ZTL…

  22. # ago&filo

    X” boia meno male ci sei te che giri”: allora sei duro… quando passa il controllore nello schermo della colonnina compare chi non ha pagato lo stallo e chi e’ scaduto il tempo, non e’ algebra.

  23. # Gloria Malinda Grams

    E dai! E dagli con gli stalli blu, i continui girotondi delle rotatorie, prima avevano messo una A in piazza Attias, ora mettono una V in piazza della Vittoria, tra l’ altro di pessimo gusto e che subito mi ha fatto venire in mente un Vaffa…., strade invase da sacchi di rifiuti e via dicendo. Sarebbero troppe le cose da dire che non vanno in quests città !! Ma non era più logico pensare a rifare strade e marciapiedi che sono tutti pieni di buche? No. È più importante imbruttire questa città. È una città sporca, mal tenuta perché mal governats. Caro Sig. Sindaco, cambia rotta. Così non va. Poi mi viene in mente un’ altra cosa : chi è stato il genio che ha studiato i percorsi e gli orari degli autobus? Forse in quel momento giocava a briscola. A Livorno non c’è niente che funzioni a dovere. Non voglio essere irrispettosa verso di Lei. ma glielo devo dire, perché sono una persona che non sa stare zitta : perfavore impari a lavorare e pensare meglio.

    1. # LEGA prima gli ITALIANI

      Ancora 8 mesi di sopportazione poi c’è” la possibilita’ di cambiare e speriamo che i livornesi prendino la palla al balzo

  24. # Edoardo Martinelli

    abito in via grande …ci hanno tolto un terzo dei parcheggi…via san francesco dimezzata…hanno aumentato enormemente i parcheggi dei motorini per favorire chi lavora negli uffici mettwndo in ginocchio i residenti….è inconcepibile vergona

  25. # Boia.meno male ci sei te che sai l'algebra

    Ago e filo ma ragioni come una sarta? Altro che algebra!
    Se il controllore va al colonnino puo leggere solo gli stalli scaduti, se uno stallo e’ vuoto o ce’ sopra un auto che nn ha pagato non puo’ vederlo se non ci va di persona (ci vorrebbero i sensori ma non ci sono)
    La differenza e’ che con stallo scaduto paghi solo multa, se lasci l auto e te ne va,te la portano via e paghi fino a 1000 franchi di multa e tanti storci di ollo!!!

  26. # Fa78

    Dai ragazzi bisogna stringere i denti per altri 8 mesi.
    Capisco che ormai la gente è piena….. Tutte queste iniziative sbagliate hanno portato le persone all’esasperazione. bisogna sperare che quando questa gente andrà a casa, perché è certo che ci andrà, chi verrà si metta di buzzo bono a ripristinare le cose.
    8 mesi passano veloci….. Dai….

  27. # Dep

    Eh sii. Fra 8 mesi torna il Pd e ci pensano loro

  28. # Tuono

    In via marradi è insostenibile…ridicoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive