Cerca nel quotidiano:


Sosteniamo l’Ucraina all’oratorio dei Salesiani

Il progetto vede la collaborazione sinergica tra l’Associazione progetto strada e l’oratorio salesiano di Livorno a favore dei minori scappati dal conflitto

Venerdì 8 Aprile 2022 — 22:30

Il 18 marzo negli ambienti dell’oratorio salesiano di Livorno è stato avviato il progetto “Sosteniamo l’Ucraina”. Il progetto vede come di consueto la collaborazione sinergica tra l’Associazione progetto strada e l’oratorio a supporto dei minori che scappano dal conflitto ucraino. Supporto che si struttura in diverse attività: in primo luogo l’insegnamento della lingua italiana e l’aiuto nello svolgere i compiti; ma non sono meno importanti le attività ludico ricreative e giochi in cortili tipiche dello stile salesiano, necessari per favorire l’integrazione, in una nuova realtà. La proposta ha visto alla luce grazie alla cooperazione con alcune mediatrici ucraine che si interfacciano direttamente con la Prefettura di Livorno, ente predisposto al coordinamento dei vari progetti che insistono nel territorio. La presenza di mediatori da la possibilità di abbattere l’ostacolo linguistico, favorendo l’inserimento dei ragazzi in una cultura diversa dalla loro. Attualmente, i ragazzi che partecipano all’iniziativa sono una decina, già raddoppiati rispetto ai cinque che si sono presentati il primo giorno, ma il numero dovrebbe crescere ulteriormente nelle prossime settimane. Quello che viene fatto dalle due realtà labroniche è sicuramente una piccola goccia in confronto al dramma umanitario che stiamo vivendo, ma è anche vero che l’oceano è composto da piccole gocce.

Riproduzione riservata ©