Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Spazzamento, dal 6 febbraio il servizio sarà supportato dalla polizia municipale

Mercoledì 25 Gennaio 2023 — 17:38

L'assessora Cepparello: "Purtroppo per dimenticanza o negligenza ultimamente il passaggio dei mezzi di spazzamento avviene a zig-zag e le strade rimango troppo spesso sporche". Multa da 29,40 € nel caso si paghi entro 5 giorni, oppure un successivo eventuale importo di 42,00 €

Comune di Livorno e Aamps annunciano che a partire da lunedì 6 febbraio l’attività di spazzamento meccanizzato sarà supportata dalla presenza costante delle pattuglie della Polizia Municipale. Una decisione presa dall’assessora all’Ambiente Giovanna Cepparello, in accordo con l’Amministratore Raphael Rossi e la Comandante Annalisa Maritan, per favorire l’effettiva efficacia del servizio troppo spesso limitata a causa della presenza di auto o scooter lasciati in divieto di sosta. “Lo spazzamento meccanizzato è un servizio fondamentale – spiega l’assessora Cepparello – non solo perché garantisce un’accurata pulizia di strade e marciapiedi ma anche perché impedisce l’accumulo di terra e piccoli rifiuti che possono ostruire il deflusso delle acque in caso di pioggia e causare allagamenti della sede stradale. Purtroppo per dimenticanza o negligenza ultimamente alcuni cittadini non rispettano il divieto di posteggiare auto o scooter nei giorni indicati dai cartelli stradali fissi e mobili. Il risultato è che il passaggio dei mezzi di spazzamento avviene a zig-zag e le strade rimango troppo spesso sporche. Con i vigili a supporto – conclude Cepparello – siamo certi che anche i più disattenti saranno maggiormente accorti”. “Nei prossimi giorni – commenta Raphael Rossi, Amministratore Unico Aamps – avvieremo anticipatamente una mirata campagna informativa rivolta agli abitanti delle zone interessate dal nostro servizio coinvolgendo anche gli amministratori di condominio sempre solerti a sostenerci per questo tipo di attività. Così facendo vorremmo evitare di cogliere di sorpresa i cittadini che possono essersi dimenticati di prestare attenzione ai divieti, ricercando invece una collaborazione stringente che contribuisca a garantire la massima resa nell’effettuazione del servizio”. La collaborazione tra Comune di Livorno, Polizia Municipale e Aamps a favore del servizio di spazzamento meccanizzato non prevede la rimozione dei mezzi che potranno essere trovati in divieto di sosta. Secondo quanto previsto dal vigente regolamento comunale le eventuali sanzioni che verranno elevate risulteranno per un primo importo di 29,40 €, nel caso in cui venisse pagata entro 5 giorni, e di un successivo eventuale importo di 42,00 €. Aamps ricorda che è possibile verificare con precisione i giorni/orari di passaggio del servizio di spazzamento meccanizzato sia prestando attenzione alla cartellonistica dedicata posizionata in loco sia premendo il pulsante “Calendario spazzamento” nella sezione “Servizi di zona” raggiungibile attraverso il seguente indirizzo web: https://servizi.aamps.livorno.it/Servizi/index.php

Per ulteriori informazioni: numero verde 800031266, [email protected], facebook/app (“AAMPS Livorno”).

Condividi:

Riproduzione riservata ©