Cerca nel quotidiano:


Spazzamento meccanizzato: municipale e ispettori a supporto di Aamps

L'assessora Cepparello: “L’efficacia del servizio passa anche dalla collaborazione dei cittadini”

Lunedì 26 Luglio 2021 — 12:42

Mediagallery

E’ uno dei servizi più apprezzati dai cittadini perché garantisce un’accurata pulizia di strade e marciapiedi a sostegno della quotidiana attività di spazzamento manuale. In più impedisce l’accumulo di terra e piccoli rifiuti che possono ostruire il deflusso delle acque in caso di pioggia e causare allagamenti della sede stradale. Stiamo parlando dello spazzamento meccanizzato che Aamps realizza periodicamente in numerose aree cittadine. Operazioni che, talvolta, non raggiungono l’obiettivo prefissato a causa della presenza di auto o scooter lasciati in divieto di sosta. Per dimenticanza oppure per negligenza, infatti, alcuni cittadini non rispettano con regolarità il divieto di sosta rappresentato dall’apposita cartellonistica che indica i giorni e gli orari di passaggio dei mezzi e dei netturbini.
Per ovviare all’impasse, raccogliendo anche numerose segnalazioni, l’Amministrazione Comunale ha deciso di alzare ulteriormente anche su questo versante il livello di attenzione e controllo del territorio: a partire da lunedì 2 agosto la squadra degli operatori Aamps sarà supportata durante gli itinerari di pulizia da una pattuglia della polizia municipale e da un ispettore ambientale che sanzioneranno i trasgressori (non si prevede la rimozione del mezzo). “Registriamo un complessivo cambio di marcia di tutta la cittadinanza nel prestare attenzione e cura del bene comune – commenta Giovanna Cepparello, assessora all’Ambiente del Comune di Livorno. Non ci accontentiamo. Anzi, siamo spronati ad alzare ulteriormente il livello di attenzione per contrastare i fenomeni di inadempienza che, che in questo caso, possono limitare la corretta erogazione dei servizi. L’efficacia dello spazzamento meccanizzato – aggiunge Cepparello – passa anche dalla collaborazione dei cittadini nel rispettare le regole che devono valere indistintamente per tutti, pena le sanzioni previste dal vigente regolamento comunale”. “La campagna di sensibilizzazione sulla raccolta delle deiezioni canine che abbiamo recentemente avviato – afferma Raphael Rossi, Amministratore Unico di AAMPS – è stata accolta con entusiasmo sia dai possessori dei cani che, più in generale, dai cittadini. Ne è conseguito che il numero delle deiezioni canine lasciate in terra è diminuito e, di contro, è aumentato il numero di coloro i quali portano sempre con sé il sacchetto per raccoglierle. Anche per lo spazzamento meccanizzato – sottolinea Rossi – attiveremo anticipatamente una campagna informativa quartiere per quartiere, in modo da ricordare ai cittadini l’importanza di una collaborazione stringente che contribuisca a garantire la massima resa nell’effettuazione del servizio”.
Aamps ricorda che è possibile verificare con precisione i giorni/orari di passaggio del servizio di spazzamento meccanizzato sia prestando attenzione alla cartellonistica dedicata posizionata in loco sia premendo il pulsante “Calendario spazzamento” nella sezione “Servizi di zona” raggiungibile attraverso il seguente indirizzo web: https://servizi.aamps.livorno.it/Servizi/index.php.

Per ulteriori informazioni: 800031266 (da rete fissa), 0586416350 (da rete mobile), [email protected], facebook/twitter/app (“AAMPS Livorno”).

Riproduzione riservata ©