Cerca nel quotidiano:


Stage in Provincia per due tecnici maltesi per il programma Erasmus Mobility

Stage formativo per due tecnici dell' “Autorità di sviluppo e pianificazione” dell’isola di Malta

venerdì 26 Luglio 2019 16:25

Mediagallery

Nell’ambito delle attività del programma europeo Erasmus Mobility si è svolto presso la Provincia di Livorno uno stage formativo per due tecnici dell’ “Autorità di sviluppo e pianificazione” dell’isola di Malta. Nel loro ambito lavorativo i tecnici Danny deBono e Joseph Bezzina si occupano di politiche e problematiche inerenti lo sviluppo territoriale, la gestione e il controllo edilizio, e nelle due settimane di permanenza a Livorno hanno svolto una proficua attività formativa presso il Servizio “Sviluppo strategico Pianificazione TPL” dell’Amministrazione Provinciale, seguiti dalla responsabile, Irene Nicotra e in qualità di tutor, dai tecnici Stefano Rossi e Riccardo Ciabatti.

Nel corso dello stage sono state approfondite le materie legate all’inquadramento della legislazione urbanistica toscana e nazionale, agli strumenti della pianificazione territoriale e urbanistica di Regione, Provincia e Comuni, con focus specifici su modalità e procedimenti operativi per l’edificazione in ambito rurale.

Sono state organizzate, inoltre, visite studio presso gli uffici regionali e in alcune località del nostro territorio provinciale, dove i due tecnici hanno potuto apprezzare le attività agricole delle varie zone della provincia ed in particolare quelle di legate alla produzione vitivinicola.

Nel corso della loro permanenza gli ospiti sono stati ricevuti dalla Presidente della Provincia, Marida Bessi, la quale ha espresso soddisfazione per il buon esito dello stage e l’auspicio che ci possano essere altre occasioni di scambio culturale con le amministrazioni locali di Malta.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.