Cerca nel quotidiano:


Stalli blu anche in Venezia

I parcometri saranno in funzione da domenica 2 dicembre. Complessivamente sono 206 i nuovi parcheggi che saranno presi in gestione da Tirrenica Mobilità

venerdì 30 novembre 2018 16:12

Mediagallery

Entra in vigore la nuova disciplina della sosta sugli stalli recentemente realizzati in alcune vie del quartiere Venezia (contrassegno lettera “A”). Complessivamente sono 206 i nuovi stalli blu che saranno presi in gestione da Tirrenica Mobilità (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare le tariffe e la piantina).

La nuova disciplina è assimilabile a quella delle altre zsc cittadine, ma con validità dalle 8 alle 19.30, in quanto dalle ore 20 alle ore 5 in queste stesse strade, tutti i giorni dell’anno, vige la ztl notturna “Quartiere Venezia”, con varchi controllati da telecamere. Entro le ore 20, quindi, i non autorizzati dovranno lasciare la zona, per evitare la multa all’uscita dal varco della ztl.

I parcometri saranno in funzione da domenica 2 dicembre (prima domenica del mese, quindi con sosta a pagamento per i non autorizzati).

Questo l’elenco delle vie interessate: tratto di via della Venezia compreso tra scali delle Barchette e viale Caprera (20 stalli blu), scali delle Barchette (38 stalli blu), via Sant’Anna (17 stalli blu), via degli Ammazzatoi (5 stalli blu), piazza del Luogo Pio (126 stalli blu).

Per i residenti titolari di contrassegno lettera “A” (e per i disabili e i soggetti in “lista bianca”) la sosta in queste strade sarà gratuita, senza limiti temporali. Per le categorie economico-professionali autorizzate la sosta gratuita è consentita con specifiche limitazioni orarie.

Per i non autorizzati alla sosta il parcheggio sarà a pagamento dalle 8 alle 19.30 di tutti i giorni feriali e delle prime domeniche dei mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre e novembre, e di tutti i giorni festivi compresi tra il 1° e il 24 dicembre.

Non cambiano le regole della ztl notturna (divieto d’accesso ai non autorizzati – come già detto – dalle otto della sera alle cinque del mattino, tutti i giorni dell’anno).

Le tariffe – Per quanto riguarda le tariffe, vale il punto 8 della “Tabella riassuntiva delle tariffe e degli orari della sosta”: €. 1,50 per la prima ora, 2 euro per la seconda, 3 euro per la terza, e 4 euro dalla quarta ora in poi. Tutti gli importi sono frazionabili.

Gli altri stalli – Oltre agli stalli blu, il nuovo sistema della sosta realizzato in queste strade comprende:

– 3 spazi per veicoli al servizio delle persone disabili e 6 spazi per motocicli in via della Venezia;
– 2 spazi per veicoli al servizio dei disabili e 47 spazi per motocicli lungo gli scali delle Barchette;
– 4 spazi per veicoli al servizio dei disabili e 20 spazi per motocicli in via Sant’Anna;
– 4 spazi per disabili e 52 spazi per motocicli in piazza del Luogo Pio.

Riproduzione riservata ©

37 commenti

 
  1. # u8go nogarinINO sono otto

    HANNO ACOLTATO I NEGOZIANTI…SOSTA GRATIS PER LE FESTE

    1. # Livorno 23

      Ma chi è questa Tirrenica Mobilità ??? Chi me lo sa dire? Quanto dura il contratto? Dopo le prossime elezioni la nuova amministrazione può rescindere? Se mi candido e tolgo tutti gli stalli blu quanti voti prendo secondo voi?

      1. # veceacasa

        E’ un appalto con continuo aumento dei posti auto che ha visto un incremento considerevole del valore della commessa : DURATA APPALTO: 9 anni VALORE COMMESSA: € 20.000.000,00 circa Basterebbe far pagare meno ed in modo più omogeneo per evitare confusione in tutta la città .

  2. # Morchia

    Cioè se sto 3 ore e 5 minuti pago 10,5 euro? Ahahahahahahahahahaha!

    1. # La smaronata

      Usa l’app Tap&Park e risparmi

    2. # mi fate ride

      Cosa voi che sia… l’euri sono diventati noccioline ormai

  3. # u8go nogarinINO sono otto

    a Antignano non le mettono?

    1. # Antignanese

      No,non abbiamo problemi di parcheggio!ne’per i residenti e no residenti.

    2. # mi fate ride

      De speriamo… un vedo l’ora così si che sembrerà di esse’ a nova yorche

  4. # cittadino

    W l’incompetenza!

  5. # Peter

    Basta con il Blu, cambiate colore, un po’ di vivacità 🙂 🙂 🙂

  6. # luca

    Ci si sta gobbi nei centri commerciali …
    Se la vogliono cosi’ …per fare ingrassare questa Tirrenica Mobilita’, ESPROPRIANDO di fatto le strade cittadine , per cui se si vuole anche solo abbassare le tariffe in un determinato periodo dell’anno , bisogna chiedere in ginocchio , “trattare”,destinare un “risarcimento”(assurdo, un’autentica follia)ai PADRONI delle NOSTRE STRADE.Altro che “cittadini”,e ciavete sistemati fra strisce blu e spazzatura per le strade .

  7. # lxxiv

    Evvai!!! Stavo in pensiero.. Ma bravi, complimenti, tra quanto si paghera’ per poter camminare in centro? Sai l’asfalto si consuma….

  8. # Pallemosce

    Come tariffe forse si risparmi a porto Venere o a lerici.

    1. # Marco

      A Portovenere 5 euro tutto il giorno + 2 euro di biglietto andata e ritorno per la navetta che ti porta dal parcheggio al paese.

  9. # Gino

    Prima costava 42 euro di multa perche senza lettera non ci potevi stare neppure 30 secondi. Se vuoi spendere meno fai 50 metri e vai da bufalini.

  10. # frankie

    Abito in zona ZTL, desidero sapere, ma lo
    stallo intorno al mio letto quando lo mettete?

  11. # Daniele

    Onestamente sembra
    Una macchinazione per spopolare il centro , annientando i negozi e portando residenti alla disperazione . Io abito in via degli avvalorati dove le strisce blu sono state pensate da topolino … sono venuti meno moltissimi posti , basti pensare che dove entravano tranquillamente 7 macchine adesso ne entrano 3 , in un altro punto dove prima entravano tre macchine adesso solo una. Sembra que questi penta stellati le stiano provando tutte per perdere malamente alle prossime elezioni.

  12. # zonaest

    questo è il tutelare,negozi e negozianti che abbiamo in centro..complimenti…e menomale che siete dalla parte del cittadino…figuriamoci se non eravate…. -5 mesi

  13. # Marco

    SIGNORI E SIGNORE VI DO UN CONSIGLIO. FATE VERAMENTE COME DICE NOGARIN NON ANDATE PIU’ IN AUTO NEI POSTI CON LE STRISCE BLU MA USATE L’ AUTOBUS. FATE FARE UNA BELLA DIETA A QUESTI SIGNORI DI TIRRENICA MOBILITA’ CHE NON SI SA NEANCHE CHE FACCIA ABBIANO E PER COSA SI FACCIANO PAGARE. QUESTA E’ UNA PROTESTA CHE FUNZIONA ALTRO CHE SCHIUMA NELLE MACCHINETTE QUANDO POI TUTTI I PEORONI DOPO SONO GIA’ LI IN FILA CON GLI SPICCIOLI IN MANO. ABBIATE UN PO’ DI CORAGGIO GUARDATE I FRANCESI COME ARROVESCIANO TUTTO QUANDO SI SENTONO PRESI IN GIRO.

    1. # Troppabiada

      Sarebbe una bella protesta,parcheggi vuoti per tutto il mese.Io abito in pieno centro ma oggi lascio il posto macchina a qualche non residente perché vado a pisa all ESSELUNGA come altre decine di persone che. conosco.Sciopero contro la giunta ed i negozianti che non hanno mai voluto la zona pedonale.

  14. # carlo

    Il comune di Livorno ha fatto una convenzione con la max color per 100 silos di vernice blu….in qualche maniera andrà smaltita no?

  15. # A casa

    Si arriverà ad aprile deh…

  16. # Laura

    Più poveri siamo, più dobbiamo pagare.: tra Tari (3* più alta d’italia per avere un servizio totalmente male organizzato ed insufficiente, tariffa acqua altissima e il balzello in quanto possessori di auto

  17. # StefanoL

    Poco più di tre ore 10 euro e 50????… ci ritorno prestino a mangia’ in Venezia… ao’… malidetto ver giorno che vo’ dato ir voto. State rovinando una città, ma un ve ne accorgete?! Ve ne accorgerete quando andremo a vota’!

    1. # Luca

      Ai quattro mori dopo le 20 è gratis, al mercatino americano costa 30 centesimi, ma noi residenti secondo te dove la mettiamo la macchina se dentro venezia ti fanno parcheggiare gratis?

  18. # Sorgentiiiiii

    Perfetto! A Livorno, tra qualche annetto, sarà durissima circolare con il mezzo personale a combustione.
    Meglio così, non siete d’accordo anche voi?
    Per una Livorno più vivibile e meno inquinata.
    W LIVORNO.

  19. # rass

    stalli blu, porta a porta e io sto seriamente pensando di trasferirmi altrove, Livorno è diventata un incubo.

    1. # luca

      Siamo in due .Aggiungi che a me ” der mare” non me ne puo’ fregare di meno …

  20. # mifairide

    Allucinante. Il quartiere della Venezia è invivibile. Non so come faccia la gente a starci di casa.

  21. # Sirio

    Quindi il giorno di Natale per andare a pranzo tutti dalla nonna e fare la tradizionale tombolata……15 euro alla Tirrenica. Grazie Sindaco. Puoi salutare il mio voto. ..

  22. # Abe

    In compenso hanno diminuito il numero degli autobus e aumentato il costo del biglietto: per andare in centro due persone spendono 3 euro all’andata e 3 al ritorno

  23. # Enrico

    Tutti alla manifestazione di oggi riprendiamoci la città. In borgo Cappuccini zona k dopo nuova mobilità e stalli blu, col doppio senso, due incidenti questa settimana. La situazione è grave. Diminuzione di posti ovunque, aumento del traffico, aumento dell’inquinamento, aumento del nervoso dei cittadini, aumento del tempo buttato per cercare parcheggio, aumento delle spese, vanno cacciati.

    1. # Luca

      mettila all’odeon con 20€ al mese ti danno il notturno e sabato e domenica GRATIS. Ce l’avessi vicino a casa mia una opportunità così!

  24. # ste

    Piazza del Luogo Pio è un parcheggio, degradato e osceno, che deturpa e nasconde la bellezza essenziale delle case e delle chiese che si affacciano ai margini di quest’area; era brutto prima e dispiace notare come si continui su questa linea anche oggi. Si parla di valorizzazione della Venezia come centro storico di Livorno, ma alla fine i progetti di riqualificazione rimangono su carta; il progetto di creare una vera piazza, con parcheggio interrato, risalente a 20 anni fa, è e rimarrà ancora nel libro dei sogni.
    Lo squallore di Livorno e del suo biglietto da visita è anche questo.
    Sono rassegnato.

  25. # Davide

    Chi non ha soldi per il parcheggio, chi.non ha voglia di camminare, pedalare o prendere autobus, vada ai centri commerciali…vogliamo un centro senza auto!!!!

  26. # memora breve

    vi ricordo che la vostra indignazione fu quando tolsero il parcheggio a pagamento mettendo la lettera, poi quando misero la telecamera, quindi impedivano l’ingresso nella Venezia, ora vi riaprano il varco per tornare come qualche anno fa, e vi lamentate….ma fate pace con il cervello…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.