Cerca nel quotidiano:


“Strano” odore, l’ipotesi è che venga dal mare

Uno "strano" odore è stato avvertito nel pomeriggio del 17 settembre, dalle 17 circa. In particolare in centro e sul lungomare. La nota di Comune e vigili del fuoco

martedì 17 Settembre 2019 17:48

Mediagallery

Uno “strano” odore è stato avvertito nel pomeriggio del 17 settembre, dalle 17 circa. In particolare in centro. Ma anche da Coteto, Fabbricotti, via Grande, Corea, Picchianti, zona Roma, viale Italia e via elencando (potete consultare, secondo le segnalazioni dei lettori fatte sotto all’articolo postato sulla nostra pagina Facebook, tutte le zone interessate). Praticamente mezza città fino a Quercianella. Tante le segnalazioni arrivate in redazione e tante altre nei gruppi Fb e alla centrale operativa del 115.
Alle 18,10 è stata inviata dai vigili del fuoco, alle redazioni locali, una nota che riportiamo integralmente qua di seguito: “Le squadre dei vigili del fuoco sono impegnate in verifiche sul territorio con la strumentazione in dotazione e la sala operativa del 115 ha provveduto ad interessare la capitaneria di porto e l’Arpat, agenzia titolata all’effettuazione dei controlli sulla qualità dell’aria. Le aziende che gravitano nella zona portuale e l’Asa, azienda che distribuisce il gas metano, hanno escluso loro coinvolgimenti. Al momento non è stato possibile risalire all’origine del fenomeno”.
Alle 19,23 di martedì 17 settembre la possibile spiegazione di questo “strano” odore proviene da un comunicato stampa inviato alle redazioni dei media locali dal Comune di Livorno.
“Il Comune ha ricevuto numerose segnalazioni circa la forte maleodoranza che ha investito l’intera città a partire dal pomeriggio. L’assessora Giovanna Cepparello si è mossa immediatamente contattando i soggetti preposti, a partire da Arpat e dalla sala operativa della Protezione Civile di Firenze – si legge nella nota di Palazzo Civico – E’ emerso che la maleodoranza è stata percepita in tarda mattinata in località Calambrone. Dai rilievi condotti da Arpat nella zona industriale non sono emerse evidenti emissioni odorigene lato terra e, d’altro canto, Asa ha escluso che si tratti di fughe di gas dalla rete di loro competenza. L’Assessora ha contattato anche la capitaneria di porto, che ad ora ritiene di escludere che gli odori provengano dall’area portuale. Al momento, quindi rimane ignota l’origine del fenomeno, anche se gli elementi a disposizione fanno ipotizzare che venga dal mare. Di fronte ad un fenomeno di questa portata – ha dichiarato Giovanna Cepparello  – abbiamo tutti la responsabilità di dare risposte chiare ai cittadini, anche ai fini della prevenzione; ho riscontrato grande volontà di collaborare da parte di tutti gli enti coinvolti, e in questo senso credo che sarà utile proporre una sorta di coordinamento per affrontare in futuro eventi di questo tipo, che coinvolga tutti gli enti e le autorità preposte. Spero che, incrociando i dati del vento con la direzione di diffusione della maleodoranza, si possa riuscire a capire la circostanza che ha portato la città a vivere questo evento. Per noi è una priorità – conclude l’assessora – comprendere quello che è successo e costruire strategie preventive per il futuro”.

Riproduzione riservata ©

39 commenti

 
  1. # za za

    Un odore ALLUCINANTE. Ma possibile che non si trovi una soluzione ad un problema che si presenta spesso?

    1. # Za za

      Anche oggi !!! Che schifo

    2. # Cristina

      Vogliamo delle risposte. La causa????

  2. # kira

    Ma sembra gas! anche in centro

    1. # Giulia

      È uno schifo!!!! C’è sempre cattivo odore!?!! Evidentemente qualcosa non funziona…ma continuiamo così…a fare finta di nulla….,,

    2. # Claudio

      Una eruzione vulcanica subacquea ???

      1. # Luca

        Anche domenica sera zona fabbricotti la rosa un fortissimo odore non di gas ma nauseante come di spazzatura

  3. # Andrea

    E’ Odore di gas, altro che arpat, e dipende dal vento. Anche la mattina presto…

    1. # Laura

      Mi sono preoccupata da morire.. un odore forte.. sembrava gas mi stava venendo mal d testa e nausea !

  4. # mauro

    .. ci stanno avvelenando !!!! Ma va bene così….. sveglia gente finché siamo in tempo..

  5. # gianranco

    lo abbiamo sentito anche noi spero che facciano delle ricerche serie perché è un odore un po’ sospetto e può essere tossico.

  6. # Monica

    Anche qui zona bastia si affogava con questo odore di gas non si capisce perché ma io non so che dire alla fine ci avveleno tutti

  7. # mi fate ride

    E TANTO ERA PUZZO DI PESCE!

    1. # Paola

      Anche qui in coteto

  8. # k

    E’ vero anche la mattina presto. capita spesso. .qualcuno forse ne approfitta per liberarsi di qualcosa a spese nostre ? sulla nostra salute. questo pomeriggio forse gli e’ sfuggita di mano la situazione.

  9. # Monica

    Gas!!altro che strano odore ha preso la gola veniva da vomitare

    1. # Ci onci

      Ci risiamo anche oggi 18/9 ore 13:00. In Coteto non si respira. Fate qualcosa!!!!

  10. # LAURA

    Sono già parecchie settimane che nella zona di Piazza Mazzini avviene questo fenomeno.
    Sembrano nubi di gas.
    L’odore è acre e persistente.
    Che sia il traffico delle navi in porto?

  11. # Ale79

    In darsena Toscana ci siamo spaventati, il puzzo di gas era veramente consistente ed è durato parecchio.

  12. # Ig

    Un po’ di odore di gas si sentiva anche sulla spiaggia al confine tra Calambrone e Tirrenia.
    Vento da sud ovest….se è arrivato a Quercianella, ma allora da dove proviene? Dal mare?

  13. # Enea

    E non solo gas nauseabondi dal mare, ma anche olio-emulsionato(olio più acqua)= schiuma biancastra sulle coste….

  14. # Mifairide

    All’inizio mi sembrava puzzo di soffritto. Mi chiedevo cosa stessero preparando nel palazzo. Qui ci avvelenano, altro che!

  15. # bravini

    Ma è possibile che l’Arpat che dovrebbe intervenire per prima arrivi sempre ultima dopo che viene sollecitata dagli altri ?

  16. # adriano

    una considerazione, questi forti odori si manifestano periodicamente, non è un fatto isolato, quindi ne deduco che sia qualche rilascio di sostanze da parte di qualcuno in maniera periodica , possibili che non siano o non vogliano individuare questa emissione? stano…

    p.s. sig enea la formazione di schiume bianche sul mare nella maggioranza dei casi sono le sostanze in eccesso colloidali organiche che creano la schiuma. vedi mareggiate sul romito, l’olio emulsionato non crea schiuma ma liquido biancastro,

  17. # Anita

    ieri mattina percorrendo la fi pi li direzione calambrone , altezza interporto cera del fumo molto molto copioso e rossiccio ,sembrava uscisse dal canale che costeggia la strada….. verso le 18 tornando a casa quindi direzione firenze c era sempre fumo e dei mezzi dei pompieri….

  18. # Andry

    Oggi ore 13:00 ci risiamo! Zona Fabbricotti si muore dal puzzo!

  19. # gianni

    Abito sul viale Italia, in questo momento non si possono tenere le finestre aperte, l’odore di gas è fortissimo, siamo sicuri che la nave a 22 miglia dalla costa, deposito di gas dell’OLT, non abbia subito perdite e nessuno ne sa nulla?

    1. # Fabio

      L’OLT riceve in discarica solo metano, che é in odore allo stato naturale.

  20. # Ilaria

    Ore 13.00 quartiere colline, di nuovo un brutto odore di gas

  21. # Paola

    Fate qualcosa invece di non fare nulla

  22. # Cecco braneh

    Ore 13:00 In zona stazione livorno nord ancora persistente odore di gas. I responsabili devono pagare.

    1. # Alberto

      Con vento da sud ovest, l odore proviene da mare. Probabilmente nave cisterna alla fonda, in zona sud.

  23. # VIRIATO

    Ho scritto un post perchè immagino la causa dello strano odore. QuiLivorno non lo ha pubblicato (caro QuiLivorno, dove è andata a finire la libertà di pensiero e di parola, libertà per cui tante persone sono morte?).
    Comunque non è difficile capire la causa dello strano odore, basta guardare lontano. Tanto anche questo POST non sarà pubblicato. Pazienza, me ne farò una ragione e continuerò a fare sonni tranquilli.

    1. # Roberto

      Anch’io ho scritto una certa cosa e non sono stato pubblicato…

      1. # Roberto

        Che sia il rigassificatore???

  24. # Ale66

    Ah ah dal mare…….si sì ci si crede !!

  25. # Datevi una patta

    Stamattina stesso odore in villa fabbricotti verso le 13

  26. # Alberto

    Visto il vento da sud ovest di questi giorni, potrebbe essere l odore di una nave in rada.. zona sud, che lava le cisterne.
    Per la schiuma bianca in mare, potrebbe essere il cloro usato nel Rigassificatore.

  27. # Stefano Botti

    Forse qualche nave alimentata a gas. Molte navi non usano più olio combustibile e il gas degli scarichi dei fumaioli hanno odere di “soffritto” acre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.