Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Striscioni per l’amico: “Forza Ema”. “Torna presto”

Martedì 28 Giugno 2022 — 13:18

Il fratello Edoardo intanto tiene aggiornati tutti quanti dalla propria pagina Fb con dei post. L'ultimo è questo: "Ema è stato estubato, respira da solo, è sveglio e in reparto circola un cauto ottimismo. Così è anche tra noi. La situazione non è tornata alla normalità, ma sicuramente lo step che ha fatto è incoraggiante. Forza Emanuele! La famiglia tutta vi ringrazia per la vicinanza"

Forza Ema”. “Torna presto”. Sono i due messaggi di vicinanza che gli amici, su altrettanti striscioni, hanno voluto dedicare al proprio amico dopo quanto accaduto il 21 giugno. Gli striscioni sono stati affissi nel fine settimana. Il fratello Edoardo intanto tiene aggiornati tutti quanti dalla propria pagina Fb con dei post. L’ultimo è questo: “Ema è stato estubato, respira da solo, è sveglio e in reparto circola un cauto ottimismo. Così è anche tra noi. La situazione non è tornata alla normalità, ma sicuramente lo step che ha fatto è incoraggiante. Forza Emanuele! La famiglia tutta vi ringrazia per la vicinanza”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©