Cerca nel quotidiano:


Trash Challenge, ripulite le campagne di Collesalvetti

Marcis (Cittadini in Comune): "Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno contribuito e ci diamo appuntamento alla prossima iniziativa, sperando che ce ne sia sempre meno bisogno"

sabato 05 Ottobre 2019 17:50

Mediagallery

Sabato 5 ottobre ha avuto luogo una nuova iniziativa del Trash Challenge (la terza da marzo di quest’anno) organizzata dai volontari di Cittadini in Comune per Collesalvetti con l’aiuto dell’associazione Acchiapparifiuti e l’imprescindibile supporto dell’ufficio comunale competente che assieme a Collecoop e REA hanno prontamente provveduto a ritirare i materiali raccolti.
L’iniziativa si è svolta a Nugola e in un tratto dell’argine dello Scolmatore nei pressi di Mortaiolo. “Gran parte dei rifiuti raccolti mostravano i segni del tempo – spiegano i volontari – purtroppo si tratta di discariche abusive entrate a far parte del paesaggio e diventate tutt’uno col terreno. Bisogna intervenire tempestivamente e debellare questi fenomeni prima che diventino dei luoghi di abbandono consolidati”.
“Siamo molto felici della riuscita di questa nuova operazione – ha commentato il capogruppo di Cittadini in Comune per Collesalvetti, Emanuele Marcis – che ha visto la partecipazione di più di venti persone tra cui alcuni bambini, tra i raccoglitori più precisi e instancabili. Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno contribuito e ci diamo appuntamento alla prossima iniziativa, sperando che ce ne sia sempre meno bisogno. Cittadini in Comune continua senza fermarsi con le sue battaglie solo ed esclusivamente per il nostro territorio”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.