Cerca nel quotidiano:


Ufficiale: dal 24 al 6 Italia in zona rossa (prefestivi e festivi) e arancione (nei feriali)

Il presidente Conte (nella foto tratta da www.governo.it) ha presentato il decreto legge. Nei prefestivi e festivi sì alle visite in casa di parenti o amici (massimo 2 persone) dalle 5 alle 22

Venerdì 18 Dicembre 2020 — 22:12

Mediagallery

Conferenza stampa trasmessa in diretta su governo.it e diretta Fb, diretta a cui vi rimandiamo per tutti i dettagli. Qui trovate i punti principali

Nei giorni prefestivi e festivi 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio 2021 Italia in zona rossa; nei giorni feriali 28, 29 e 30 dicembre e 4 gennaio 2021 Italia a zona arancione. Resta il coprifuoco dalle 22. Lo ha ufficializzato il presidente Conte presentando il decreto legge (nella foto tratta da www.governo.it) nel corso di una conferenza stampa trasmessa in diretta su governo.it e diretta Fb il 18 dicembre, diretta a cui vi rimandiamo per tutti i dettagli. Di seguito i punti principali. Nei giorni prefestivi e festivi di zona rossa saranno consentiti da casa solo gli spostamenti per motivi di lavoro, salute e necessità; si potranno ricevere nella propria abitazione amici o parenti dalle 5 alle 22 fino ad un massimo di due persone (non sono conteggiati gli under 14, persone con disabilità e conviventi non autosufficienti); chiusi negozi, centri estetici, bar e ristoranti (rimane in vigore asporto fino alle 22 e domicilio); ok attività motoria e sportiva; chiese aperte fino alle 22. Nei giorni feriali di zona arancione ci si potrà spostare da casa, senza dover giustificarne il motivo, all’interno del Comune e dai piccoli comuni fino a 5mila abitanti per un raggio massimo di 30 km; chiusi bar e ristoranti; negozi aperti fino alle 21. “Abbiamo inserito in questo decreto legge immediate misure di ristoro – ha detto Conte – anche per questo motivo ho iniziato questa conferenza stampa più tardi. Il metodo a zone? Ha evitato il lockdown nazionale”. Come detto vi rimandiamo alla conferenza stampa per tutti i dettagli annunciati dal premier.

 

Riproduzione riservata ©