Cerca nel quotidiano:


Salvetti presenta la giunta: “E’ finita l’era dei curriculum”. Rivedi la DIRETTA FB

La squadra di governo è stata formata: vice sindaco Monica Mannucci. Tra gli assessori alcuni volti noti: Cepparello, Garufo, Lenzi, Raspanti e Simoncini. New entry: Ferroni, Bonciani e Viviani. Clicca sul link in fondo all'articolo per il pdf di presentazione dei nuovi assessori

martedì 18 Giugno 2019 15:40

Mediagallery

La squadra di governo di Luca Salvetti è stata formata e il 18 giugno si è presentata alla città. Ecco nomi e deleghe di sindaco, vice sindaco e assessori (clicca qui per rivedere la diretta Fb del 18 giugno dalla sala cerimonie del Comune). Clicca sul link in fondo all’articolo per consultare curriculum e presentazioni di ognuno.
Una squadra di governo composta per la maggior parte da donne (5 contro 4 colleghi uomini, più il sindaco) e che è stata formata in tempo record (solo 8 giorni dal risultato elettorale) rispetto alla passata giunta comunale presentata nella sua interezza dopo ben 78 giorni. Un particolare che lo stesso sindaco Salvetti ha tenuto a rimarcare in fase di presentazione del suo nuovo team di lavoro. Oltre alla vice sindaco e agli assessori il neo primo cittadino ha presentato Pietro Contorno nel ruolo ufficiale di coordinatore politico. “Una squadra eterogenea. Un bel mix di competenze di persone di fiducia e di professionalità di alto livello – commenta a caldo il sindaco Salvetti – E’ venuta fuori un’immagine secondo me di una giunta fresca, con grande entusiasmo, con grande voglia di lavorare e per niente marcata da un’impronta politica anche se, giusto sottolinearlo, è una giunta politica. Perché, è bene ricordalo, le città hanno bisogno anche di giunte politiche perché poi i tecnici, per mettere in pratica ciò che la politica pensa e immagina a contatto con i cittadini, hanno sempre da relazionarsi con la struttura comunale. Se è finito il tempo dei curriculum? Si, direi di si – risponde il primo cittadino – Ma non tanto perché ho un’avversione verso questa formula ma perché il curriculum di per sé può portare grandi professionalità ma che poi nel rapporto personale può anche succedere che non funzioni. Perché magari guardando negli occhi l’altra persona e passandoci del tempo insieme può anche darsi che la scintilla non scocchi. E allora può anche darsi che si creino problemi”.

Ecco nel dettaglio nomi e deleghe.

– Luca Salvetti (sindaco con delega alla comunicazione, polizia locale, sport e impianti sportivi, protezione civile, sanità, servizi demografici, servizio elettorale, sicurezza urbana e URP)

– Monica Mannucci (vice sindaco con delega a edilizia scolastica, istruzioni e politiche educative, pari opportunità, tutela animali, politiche giovanili, amministrazione condivisa dei beni comuni e politiche della partecipazione)

– Giovanna Cepparello (assessora ambiente, mobilità, gestione rifiuti, energie rinnovabili, resilienza urbana, ad interim rapporto consiglio comunale)

– Silvia Viviani (assessore lavori pubblici, piano strutturale, urbanistica, PRG porto, arredo urbano, manutenzione e impianti, verde pubblico, edilizia privata, sportello edilizia e progetto eliminazione barriere architettoniche)

– Rocco Garufo (assessore al commercio, artigianato, turismo, pesca e agricoltura, sportello SUAP, marketing territoriale)

– Simone Lenzi (assessore cultura, biblioteche e musei, fondazione Goldoni, rapporti istituto Mascagni, folklore, tavolo religioni e toponomastica)

– Andrea Raspanti (assessore alle politiche abitative, coesione sociale, terzo settore, associazionismo, diritti)

– Viola Ferroni (assessore al bilancio, entrate, contratti, economato, provveditorato, patrimonio, servizi cimiteriali e personale)

– Gianfranco Simoncini (assessore al lavoro, aziende, formazione e innovazione, PIUSS, affari legali, statistica, trasparenza e semplificazione, fondi unione europea e finanziamenti pubblici)

Barbara Bonciani (assessore porto, integrazione porto e città, cooperazione e pace, innovazione e università e relazioni internazionali).

E venerdì 21 giugno, alle 10, il primo consiglio comunale con il giuramento da parte del primo cittadino.

Riproduzione riservata ©

115 commenti

 
  1. # Peter

    Attendiamo ansiosi. =) =) =)

    1. # Gino

      Un nuovo cammino, “Gianfranco Simoncini”….mah

      1. # Peter

        O Gino, Che ti devo dire, questi sono nati vecchi.

        1. # Gino

          È finita l’era dei curricula? Sì, è ritornata quella delle tessere…

        2. # CA

          Basta curriculum, l’importante è starsi simpatici!!.. Io preferirei lavorare con uno che magari personalmente non mi piace, ma del quale riconosco la professionalità e la bravura nel suo settore!… Ma tant’è, questa è la statura dei nostri amministratori… E non ho detto “nuovi” amministratori, perché di nuovo ci vedo poco e niente…

          1. # luca

            non hai mai lavorato in team……

          2. # curri culum

            i commenti sui curriculum rendono bene l’idea perché siamo in queste condizioni.

            Per quelli che non ce l’hanno, chiedere al Trota come farne uno e di un certo spessore

  2. # Enrico

    Che sistemi immediatamente viabilità, stalli blu e porta a porta in Borgo, Via del Bosco, Corso Mazzini, Piazza Mazzini

    1. # Mik

      E il resto della città la lasciamo nella m…?

      1. # Francesca

        Certo, a ognuno interessa solo il proprio orticello.. Altrimenti non saremmo messi così male..

        1. # Enrico

          Cara Francesca mi piacerebbe avere il tempo di provare a spiegarle tante cose, eviterebbe di scrivere stupidaggini.

        2. # Apolitico

          Commento più che appropriato.. la stupidaggine è quella di guardare il piccolo e ignorare il grande. La politica, “l’arte di governare”, deve aver presente l’insieme, l’organismo in toto e perseguire il “bene comune”. Se, come citttadini, continuiamo a guardare ognuno il proprio orticello.. non andremo mai da nessuna parte..
          Lista di interventi e ordine di priorità, non è possibile accontentare tutti subito, esisteranno sempre i delusi. Attendiamo fiduciosi e incrociamo le dita Livorno merita il meglio.

  3. # MARCO 55

    UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO!

  4. # Ir Mario

    Spero che predisponga la pulizia delle strade di via Calzabigi e dintorni

    1. # Alessio

      vediamo che innovazioni ci porterà il Pd… Scettico? Si e parecchio… I dinosauri sono tornati… Jurassic PD

  5. # luca

    Spero che faccia pulire la zone dove abito io,
    Che cambi il porta a porta dove abito io
    Che faccia più parcheggi per residenti dove abito io
    Che sistemi strade e marciapiedi nel mio quartiere
    Che costruisca un bel parco nella mia zona
    Che crei eventi, spettacoli, locali ed altro vicino a dove abito io, ma non troppo.
    Grazie Sindaco

    1. # Maria Giovanna Rapisarda

      Ma sì, chiedi anche un aeroporto,dove abiti tu !!

    2. # Raffaele

      :-)))))

      boia davvero! Siamo bimbetti sempre più incattiviti e arroganti…
      …volendo però si potrebbe migliorare…volendo…

    3. # Ale

      Magari diglielo dove abiti sennò è un casino

    4. # Antoniop

      MI dispiace Luca, ma non hanno colto l’ironia…credo che stesse semplicemente “scimmiottando” un paio di commenti, di quel tipo li.

      1. # luca

        Tutta gente che ha diritto di voto…….

        1. # Apolitico

          Purtroppo si….

    5. # Alan ford

      Sei un grande Luca. Viva il sarcasmo e l’ironia. Una risata vi seppellirá

    6. # luca

      Ma che era ironico nei confronti di chi chiede esclusivamente per se ,era così difficile da capirlo?
      Era talmente esasperato che ero convinto di aver esagerato.
      E invece………

      1. # Peter

        Caro Luca, il maestro Manzi si rivolta nella tomba, son di coccio.

    7. # Enrico

      C’è chi prova a suggerire interventi importanti dopo 5 anni di incapaci e 70 anni di sinistri, e chi critica e prende in giro proposte.

      1. # luca

        Quello che prova a suggerire interventi importanti e definisce stupidaggini i commenti di altri?
        Visto i “”5 anni di incapaci ed i 70 di sinistri”” ,quello che 2 giorni prima delle votazioni ha presentato il progetto dello stadio nuovo avrebbe risolto tutto?
        Ho i cassetti pieni di progetti eccezionali ……

        P.s.: l importante è che sistemiamo il porta a porta dove stati te.
        Il nuovo slogan è: prima Enrico,poi Livorno.Forse…

      2. # luca

        Quindi gli interventi importanti sarebbero dove abiti te e le strade che te usi abitualmente?
        Poi dal commento sulle passate amministrazioni devi essere un elettore di quello che si mise la maglietta del Livorno e presentò il progetto del nuovo stadio senza avere la minima idea di chi ci mettesse i soldi.
        Sappi che di quei progetti ce ne sono 4 o 5….

  6. # Zara

    Spero che venga ripristinato e programmato lo spazzamento del viale Mameli , la parte tra via Bonamici e viale Boccaccio, anche nelle aiuole intorno agli alberi. Sbagliato secondo me averci messo il ghiaino!

    1. # ugo

      avessero sbagliato solo questa

  7. # Marco

    Io sono uno dei tanti livornesi che non lo hanno votato perché ho preferito votare Romiti tuttavia, visto che è stato eletto sindaco, qualora dovesse amministrare bene la città (e non mi riferisco agli stalli blu, ecc. ma a cose ben più importanti come risollevare l’economia, il porto, ed altro) sono pronto a rinnovargli il mandato. Questo a dimostrazione che il mio, a differenza di tanti livornesi, non è un voto ideologico.

    1. # Luciano

      Finalmente qualcuno che dice un cosa sensata!!!
      Del resto hai votato Romiti e questo la dice lunga….
      Bravo

      1. # ugo

        invece te che hai votato Simoncini come la dice?

  8. # Brutus

    Vedo solo commenti sulla spazzatura e stalli blu ma i problemini di Livorno sarebbero altri, si vede che alla fine non vi importa se in altri quartieri c’è degrado spaccio e zero commercio.

    1. # Ir Mario

      Bravo, hai detto bene. Ognuno, come sempre pensa ai problemi del suo quartiere. Non mi interessa se tu vivi in un quartiere malfamato, dove gli abitanti non pagano neanche l’affitto a Casalp di 9 euro al mese.

    2. # Eli

      No la sicurezza dei cittadini e la lotta alla delinquenza è una priorità! Ma che ci ascoltino e nn si limitino a farsi le foto ricordo in giro che in 5 anni ne abbiamo già viste anche troppe

    3. # ugo

      E’ ver i problemi di Livorno sono altri, anzi uno: i livornesi

  9. # Giuliano

    Ora avremo il porticciolo alla bellana o no???😅

    1. # graziano

      Caro Giuliano, del porto alla Bellana, se ne parlava nel PCI, quando ero un attivista, circa 4 anni prima della morte di Berlinguer. Serate movimentate nelle sezioni di circa 35 anni fa. Ancora stiamo discutendo per questo porticciolo? Forse lo faranno tra altri 35 anni. Quando dissi che sarebbe meglio farlo, perché avrebbe portato lavoro a Livorno, mi dissero che ero pazzo. Ecco, rieccoci da capo. Adesso forse con qualche bella mazzetta, forse ci riusciranno

      1. # ugo

        tu ex PCI pazzo??? Ma chi lo ha detto

  10. # Marty

    Scusate una domanda : ma la casalp rimane sempre in mano ai 5S (Soriani )o ci saranno dei cambiamenti al vertice?

    1. # retromarcia

      I cambiamenti sono necessari , nelle case popolari i cinquestelle hanno scoperto troppi furbetti e così non va bene !

      1. # Abe

        Troppi furbetti? Da ex “fannullona” informatica posso garantirti che, con i permessi giusti, tempo una settimana, dieci giorni, i furbetti potrebbero finire TUTTI in un elenco lunghissimo

  11. # Stefano

    Quando sarà pronta questa benedetta Darsena Europa??

    1. # ugo

      Mai…un si conta

  12. # Livorno 23

    Assessora come scritto da voi non mi risulta. Alla sig.ra Cepparello il compito di vincere le elezioni tra 5 anni. Sì perché la grande maggioranza di chi non ha più votato 5stelle lo ha fatto per i problemi di mobilità (restringimento strade! Rotatorie astruse e non funzionali!), parcheggio e rifiuti con il porta a porta. Per cui se questa giunta non azzera le trovate 5stelle che hanno reso invivibile questa città in tutti i sensi rischiano grosso. Chi vivrà vedrà e poi se ne riparla….

    1. # Massimo

      Concordo in pieno, il problema rimane comunque che anche se dovessero amministrare male ci tocca puppacceli (chiunque siano) fino a fine mandato.
      Io ogni anno li metterei sotto esame. Se fai bene continui sennò via ar mare fino a che non si trova uno giusto.

  13. # Niko

    Nessuno mi pare abbia centrato uno dei problemi principali della città: il rilancio! Siamo in una condizione difficile, dove il porto, motore dell’economia cittadina è al collasso. La componentistica ormai non esiste più, resta solo quello. Per avere un barlume di futuro è necessario compiere interventi urgenti, affinché la situazione migliori, e da essa torni ad aumentare l’occupazione.
    Altrimenti, hai voglia di sistemà strade, stalli blu, spazzatura ecc…

  14. # niente di meglio da offrire

    visto che ci piace tanto è giusto ribadirlo:
    SIAMO ROBA DA TORTA..

    1. # ugo

      siamo chi?

    2. # luca

      Sei

  15. # tarchi roberto

    Tantissime congratulazioni e un ferreo augurio di un buon lavoro

  16. # Livorno74

    È troppo facile e bello commentare e sperare solo per aver fatto due nomi….. vediamo alla prima difficoltà, perché è innegabile che ci sarà, come se la cavano i nostri ” salvatori”

  17. # Eli

    Prima cosa per far vedere che qualcosa si sta muovendo…… eliminare le buche dalle strade che sono super pericolose per il bene di auto, moto e bici! Via gobetti un esempio per tutte? Mega buca davanti al Saltarelli in via provinciale pisana che è lì da tempo immemorabile e cmq tt la città è un colabrodo. Le buche e il sistema spazzatura e la sicurezza tre priorità assolute. Ora basta pagliacciate che si ascoltino i cittadini che prenda il suo microfono da intervistatore e ascolti la gente davvero.

  18. # Marco

    Giunta mediocre speriamo bene….Ma sono pessimista

    1. # LUCA

      Invece quella pentastallatica era formata da geni incompresi…tutta gente da premio Nobel…lasciamo perdere…l’ultima genialate è stata la statua di Bud Spencer e qui mi fermo…

      1. # Renzo Mattei

        Bravo, fermati! Perché se di cinque anni di amministrazione Cinque Stelle tutto quello che ti ha colpito è la “statua” di Bud Spencer, allora è meglio che tu ti riposi un po’. Passa il tempo, ma Livorno è sempre piena di fenomeni, che saprebbero loro come risolvere tutti i problemi del mondo… peccato che a nessuno venga in mente di chiederglielo… e, comunque, nella Giunta Comunale non c’è bisogno di Premi Nobel: basterebbe gente capace, onesta, disposta ad apprendere e quindi umile. Direi che con gli amici e quelli di cui ci si fida, come dice il nuovo Sindaco, siamo partiti alla grande…

        1. # ugo

          invece a me ha colpito Bud Spencere come ciliegina sulla torta, ma in particolare mi hanno colpito i topi in via Grande a rufolare fra la spazzatura, i gabbiani dappertutto a rufolare nella spazzatura anche loro, mi ha colpito che prima parcheggiavo garatis sotto casa ora invece pago, mi ha colpito che hanno sanato AAMPs ma hanno rovinato un pò di livornesi, mi ha colpito il rondo all’accademia e alla baracchina con cui hanno sciagattato uno dei più belli viali a mare d’Italia…ti basta? Quelli prima di loro no sono stati meglio, con questi, che sono li stessi di prima prima, ed hanno imbarcato gli amic degli amici, speriamo di parti alla grande…ma ho i mi dubbi. Se ne riparla.
          PS: io non sono un fenomeno e non mi candido, cosi mi permetto di dire quello che voglio a chiunque

          1. # Vasto

            Ugo Fai festa torna a prende il sole!!!!

          2. # Umarell

            facciamo coppia?

  19. # Uimmena

    Io spero che faccia bene, perché amo la mia città, purtroppo a Livorno sono i cervelli che mancano. (per non dire palle)

  20. # max

    Ora vedremo se ci sarà anche con questo nuovo sindaco il sig. “tengoilconto” che tanto si dava da fare con le critiche alla passata amministrazione su queste pagine.

    1. # Eli

      Tengoilconto mi auguro che ci sarà perché qui non si tratta più di destre e sinistre qui vogliamo gente capace di qualsiasi colore i schieramento siano. Salvetti ha esultato per l’elezione ma non sa che gatta da pelare si è preso, la gente è stufa e nn ha intenzione di perdonare niente a nessuno, qui ci vogliono i fatti ora e concreti. Tengo il conto per favore … inizia la lista

      1. # Peter

        C’è poco da tenere il conto, mi sa che questi vivranno alla giornata.

    2. # JavaMan

      Scommetto che sarà troppo impegnato per scrivere qua 😀

      1. # Traf

        Ugo se ti ha dato noia il rondo’ alla baracchina rossa hai detto tutto.
        Lo stop che c’era prima era pericoloso e si sono smusati in tanti.
        Ma si vede che te stai solo a ragionare senza pensare

    3. # Morchia

      Se non sbaglio tengoilconto ha fatto semplicemente la lista delle promesse fatte nel tempo dal precedente sindaco indicando quelle mantenute e quelle non mantenute. Per adesso questo sindaco mi pare che promesse mirabolanti tipo funivia porto-stazione, chiusura inceneritore, bus gratis, ecc… non ne abbia fatte, però è giusto misurare il lavoro di un sindaco andando a vedere quello che fa rispetto a quello che ha promesso di fare

  21. # Paolo

    Spero solo che non continui ad esserci il muro di gomma con i cittadini per l’uso e le regole riguardo gli orti e terreni agricoli, messe in stand-by dopo l’alluvione e spero ci sia dialogo e non certo come prima che vedeva l’impossibilita’ assoluta di comunicare con il cittadino avente diritto.

  22. # max

    Borgo di Magrignano, che sia la volta buona caro Salvetti, visto che il Sindaco precedente se ne e’ ampiamente dimenticato .

  23. # Fabio

    Ma Simoncini farà l’assessore a tempo pieno, o continuera’ anche ad essere consigliere speciale di Rossi per il lavoro? Non mi sembrano due incarichi che si possano conciliare.

  24. # Alfredo

    Sig.Sindaco sicuramente non leggerà gli scritti, ma se lo farà, SI RICORDI di NON FARE gli ERRORI di chi lo ha PRECEDUTO!!!!!!….

    1. # ugo

      ma che consigli dai, scusa, faranno sicuramente peggio…..c’hanno da rifassi di 5 anni di purga

      1. # Lucia

        Secondo me UGO le tue risposte si commentano da sole…..

  25. # Morchia

    Con tutto il rispetto per la persona, ma all’ambiente e rifiuti proprio una laureata in filosofia?

    1. # Amaranto 67

      Io direi che il buon giorno si vede dal mattino e il buongiorno è stato intonare bella ciao… come se avessero vinto contro uno schieramento extraparlamentare… le premesse sono inquietanti…

      1. # luca

        Di tutte le polemiche fatte, discussioni ed a volte al limite delle offese, a te ha dato noia Bella Ciao?
        Guarda che Fdi, non ha mai sconfessato il fascismo.
        Se oggi sei qui che scrivi di tutto e di più devi ringraziare quelli di Bella Ciao, che erano Partigiani e non solo comunisti.
        P.s: prima ce l’avevi con quelli che fanno volontariato per l’animali, ora con Bella Ciao?

  26. # Carciofaio

    Giusto, basta con i curriculum è l’ora di tornare ai raccomandati

    1. # ugo

      raccomandati? Ma dai dove li vedi, sono semplici commissari di partito che sono rimasti all’antifascismo perchè non hanno altre idee

      1. # Fabio1

        ugo, non ti preoccupare che poi arriverà qualcosa che farà questa giunta da poter commentare. ora, riposati.

  27. # Uimmena

    Vorrei sapere, per fare domanda di lavoro in Comune che documenti si deve presentare visto che non serve più il C. V.
    🙂 🙂 🙂

    1. # Ceccobeppe

      C’è nuovo strumento tecnologico… si chiama EMPATILOMETRO (a pile)… ti ci metti davanti, lo guardi…se si accende la luce verde sei assunta a tempo indeterminato.

  28. # Angelo Benuzzi

    Ad inizio dei lavori è d’uso augurare buon lavoro alla nuova giunta e mi unisco volentieri a chi lo sta facendo. Leggendo l’elenco delle deleghe qualcosa salta all’occhio e devo dire che sono perplesso. Come mai il nuovo sindaco si è tenuto la delega della polizia locale?
    Per gli altri incarichi, noto con sospetto che abbiamo deleghe come “folklore, tavolo religioni” (Lenzi), “diritti” (Raspanti), “cooperazione e pace” (Bonciani). Un discorso a parte meriterebbe il concetto di “resilienza urbana” (Cepparello), vedremo come sarà declinato.

  29. # Ceccobeppe

    Ma si… ma cosa si sta a guardare il curriculum se poi ci si guarda negli occhi e la scintilla non scocca!? … discorsi da paura!
    A quel punto meglio un parente o un amico così non si rischia… ci si conosce già … ottimo.

  30. # enrico

    In che mani… peggio non si poteva finire… ! Una città che rimarrà nel medioevo ancora …putroppo…

    1. # Uimmena

      Branca branca branca leon leon leon

  31. # Stefano Livorno

    Scorrendo i curriculum si nota che, tra i componenti della giunta, sei sono laureati, e fin qui tutto bene.
    Mi chiedo però che senso abbia inserire nel curriculum “proseguendo con gli studi in scienze politiche” (R. GARUFO) o “Dopo gli studi in filosofia all’università di Pisa (finisce gli esami ma non dà la tesi)…” (S. LENZI): o hai conseguito la laurea, altrimenti non mettere niente che fai miglior figura. Il colmo è poi G. SIMONCINI, del quale non è dato di sapere che studi ha fatto (sic!) l’ex assessore all’istruzione nella giunta regionale toscana.

  32. # ugo

    mi meraviglio che non ci siano magistrati

  33. # Alessio

    Sembrate bambini che scrivono la lettera a babbo natale…
    Vorrei, vorrei e vorrei…..ma dato che qui si fanno le letterine 6 mesi prima allora:
    Io vorrei solo più lavoro per tutti (e lo scrivo io che lavoro) per eliminare gran parte della delinquenza.
    Ci sono troppi livornesi alla canna del gas, si riuscisse a tornare a vent anni fa sarebbe il massimo!

    1. # rena

      Gia venti anni fa a Livorno c’era il cantiere ,la lips, il bacino che lavoravano a pieno ritmo poi la trw e via dicendo poi qualcuno ha avuto la brillante idea di trasformare la città da industriale a terziario e sono arrivati porta a mare con la conseguente chiusura del comparto della navalmeccanica poi è arrivata una azienda della diportistica e ha finito di distruggere quel poco che era rimasto cioè il bacino in muratura e tutto questo chi governava la città ? il PD, ora se il sig. Salvetti avesse voluto avrebbe potuto prendere le distanze da tutto questo ,ma non lo ha fatto anzi ha dato un assessorato proprio ad una persona che era presente quando questi fatti sono accaduti

      1. # Fabio1

        Sicuramente è colpa del PD se l’estate fa caldo e d’inverno fa freddo.
        Le vicissitudini del cantiere a Livorno sono tante e lunghe nel tempo. Ti ricordo che nel 2008 (guarda il caso proprio 20 anni fa) c’è stata una crisi mondiale per la quale stiamo ancora pagando le conseguenze. Anche il comparto navale, dove sono in ballo cifre economiche immense, ha subito.
        Per la TRW, mi spiace dirlo, molta della responsabilità del trasferimento della fabbrica la hanno proprio i livornesi.
        La responsabilità non è solo del PD.
        Vedremo poi cosa si dirà del lustro appena passato, sotto l’aspetto lavorativo oltre all’apertura dell’ennesimo centro commerciale.

        1. # rena

          Le ricordo che il cantiere è stato fatto chiudere ,uso questo termine di proposito, nel 2003 la crisi del 2008 non c’entra nulla ,è stata una scelta politica della allora maggioranza che non era PD ma DS ma l’ordine dei fatti non cambia si è voluto sacrificare un settore industriale per inseguire le chimere del terziario e i risultati sono quelli che abbiamo , ah per informazione il cantiere è stato fatto chiudere con una nave da costruire ,il blocco di impostazione era già pronto e con altri due contratti in trattativa avanzata ma si voleva fare la porta a mare a tutti i costi .

          1. # Fin cantieri

            Il cantiere è chiuso perché Fincantieri lo dismetteva.La successiva cooperativa fu un tentativo mal riuscito di portarlo avanti. La cantieristica navale in Europa vive solo grazie a determinate nicchie ( navi militari, navi da crociera).
            Il costo delle altre tipologie di navi non è assolutamente concorrenziale con quello asiatico.
            A Genova a festeggiare la globalizzazione c erano Bossi fini e berlusconi

        2. # aristide nardini

          del lustro appena passato sicuramente si potrà dire che si è risparmiato alla città un bagno di sangue con l’ospedale a Montenero e probabilmente si è anche risanata l’aamps noto pozzo senza fondo fino all’amministrazione Cosimi (che – rammento – non era 5 stelle) definita da Rosi “succursale del Cottolengo” ed ingoiatrice di risorse pubbliceh sottrattea tutto il resto per mantenere in vita un tesoretto di voti

  34. # Gio

    E’ finita l’era dei curriculum è tornata l’era degli Amici o degli amici degli amici
    Come dico sempre: prima di votare pensateci un minuto in più

    1. # Palmface

      In pratica per Salvetti è meglio avere un incapace con cui andare d’amore e d’accordo (vedi yesman) che una persona che sa quello che fa ma che un rompiballe capace … sigh !!!

      1. # Morchia

        Scusate, ma ve lo ricordate che la giunta appena sciolta era composta di gente scelta con i cv? Gente che è stata prontamente rimandata a casa perchè non ha fatto un centesimo di quello che aveva promesso? Va bene essere di memoria corta, ma così è troppo…

  35. # LUCA

    Più passano i giorni e più che la ROSICHITE non passa…rassegnatevi…

  36. # Fabio1

    vedo pochi commenti relativi al fatto che in una manciata di giorni sia già pronta la giunta. Però è più bello e simpatico fare commenti sull’aria fritta.

    1. # Uimmena

      La gatta frettolosa fa i gattini ciechi.

    2. # CA

      La mi’ nonna diceva: “presto e bene ‘un istà ‘nzieme”, e la mi’mamma diceva ” La gatta furiosa fece i gattini cèi”…. Fai te…. 😁

    3. # Fabio1

      butta 5 … 7 tuo!
      Che avesse le idee già chiare prima e quindi è già pronto a lavorare, senza perdite di tempo, no?
      Abbiamo già avuto esperienza con tanto di ricerca tramite curriculum…

    4. # aristidenardini

      perchè cosa c’è da sorprendersi? la giunta era già pronta prima delle elezioni non penserà mica che sia tutta farina del sacco del neosindaco vero?

  37. # franceabc

    Noto diverse persone con una formazione di tipo umanistico- filosofico nella nuova giunta.
    I filosofi al governo della città ! Platone ne sarebbe credo felice.
    Auguro alla nuova amministrazione un sereno mandato con l’auspicio che quantomeno possiamo assistere a piccoli miglioramenti nella qualità della vita di una cittadinanza sempre più afflitta nel corso degli anni da problemi sociali, economici, lavorativi, abitativi e di tutela della legalità.
    Riguardo alle tematiche prioritarie di lavoro occupazione e rilancio resto purtroppo disincantato, disilluso: la non lieta situazione nazionale , dovuta a criticità strutturali che il nostro paese si porta dietro da anni e che andrebbero affrontate in un ottica di sistema mi suggeriscono questa linea di pensiero .
    Vediamo quello che il futuro ci prospetterà…….

  38. # Ardenzino

    Buon lavoro alla nuova giunta, avete veramente tanto da fare, dopo cinque anni di nogarin e sorgente, avete ereditato una città governata malissimo, altrimenti certi risultati non si spiegano, dopo questa parentesi infelice, ben tornata razionalità, si va a destro od a sinistra, il resto è noia

  39. # Marty

    Non mi quadra : il pd (Salvetti) ha vinto col 63% se non sbaglio. … ma leggendo tutti questi commenti negativi o comunque pessimisti mi chiedo da chi è stato votato Comunque io sono ottimista:dopo Nogari-no peggio non ci può essere

    1. # Giacomo

      Attenzione coi numeri; 63% al ballottaggio, significa che nello spareggio tra lui e la destra (secondo turno di votazioni), 6 livornesi su 10 di QUELLI CHE SONO ANDATI A VOTARE hanno votato lui, manca l’altra metà degli aventi diritto che non hanno votato, ma che magari ora sono qui a commentare.

  40. # Valerio

    Gio, ancora una volta sono pienamente d’accordo con te!

  41. # tengoilconto

    …Un vedo l’ora di incomincia’ !!!!

    1. # Uimmena

      Tengoilconto, mi sa ma questi sono abbottonati, faranno e non faranno senza proclami, ci troveremo a parlare a cose fatte.

  42. # Pippo

    Mi fanno tenerezza tutti questi commenti….nn l’avete ancora capito che nn ci sono i soldi per fare le cose?????
    Senza lilleri nn si lallera….
    Chiedete di sistemare le strade e pulizia del verde ma nn lo vedete come tagliano i pratini….ora c’e La moda del taglia e lascia li…..
    Se paghi poco godi poco…..lo diceva sempre il mi nonno pover’omo…..

  43. # totalmentedeluso

    è tornata l’era degli scambi di favore, te vieni in coalizione con me, anche se prendi 10 voti e ti nomino assessore!

  44. # Marco

    Con questa giunta pd siamo tornati indietro 50 anni

  45. # Amir

    “Mi si dirá che sono un buono a nulla, un pusillanime e che dovevo eseguire gli ordini” (I Promessi Sposi, cap. XV)

    Ogni riferimento a chi ha fatto le scelte non è puramente casuale.

  46. # Gary

    Ma le strisce blu sono sempre li e anche le rotatorie idem e la spazzatura per terra pure ,per non dire dell’erba alta e che aspettiamo per tagliarla, ma allora cosa è cambiato…… Credo che ci sia tanto da lavorare in questa città che i cinque anni di mandato non bastano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.