Cerca nel quotidiano:


Una… “matrimoniale” in Fortezza: blitz anti-degrado

Il giovane si era arrampicato fin lassù (come si vede nella foto pubblicata in pagina) per dormire al sicuro

Sabato 24 Settembre 2016 — 11:10

Mediagallery

Attività anti-degrado della Polizia municipale all’interno della Fortezza Nuova. La Polizia Municipale sta mantenendo i controlli in area San Marco e Garibaldi. Durante le ispezioni ha individuato un vero e proprio giaciglio di fortuna in una nicchia nella Fortezza Nuova. Sul materasso matrimoniale e numerose coperte dormiva un giovane marocchino. Dopo gli accertamenti il ragazzo è stato allontanato. Materasso e coperte recuperate dagli agenti sono poi state ritirate da aamps. Il giovane si era arrampicato fin lassù (come si vede nella foto pubblicata in pagina) per dormire al sicuro.

Riproduzione riservata ©

18 commenti

 
  1. # Dalla parte dei più deboli

    La cosa vergognosa e’ che il nostro Stato non sia riuscito a dargli una casa e un sussidio per permettergli una vita dignitosa e umana come merita!

    1. # hdensity

      Se e’ un migrante dovrebbe aver diritto al posto in hotel con wifi. Qualcosa non ha funzionato nell’accoglienza? Forse erano finiti gli hotel con wifi funzionante?

      1. # morgiano

        Se è un essere umano ha diritto a vivere nella miglior maniera possibile, te ne hai parecchio meno diritto!

        1. # hdensity

          Stai tranquillo che non paghi un solo centesimo per mantenere il mio tenore di vita.

        2. # Franco Franco

          Ma te sei umano verra’ a casa tua e lo manterrai te

    2. # buonista

      il suo stato è il Marocco.
      Direi che in Italia non ha trovato il benessere che cercava, se è finito a dormire fra i rifiuti, quindi è ora che torni in Marocco. Altrimenti potresti adottarlo te, così dimostri che oltre ai discorsi metti anche in pratica i tuoi buoni principi.

  2. # #fai

    …Hotel santa trinita 24h/24h

  3. # AMEDEO

    andate anche alla stazione che insieme al porto e’ l’anticamera della città

  4. # enzo

    Poi vogliamo valorizzare i monumenti.

  5. # Allucinata

    … ex cocacola….

  6. # jack

    Comunque al ponte di santa trinità continua lo stato di degrado e continuano ad abitare sotto il ponte e fanno i loro escrementi in una tinozza che poi riversano nel fosso!!!
    Tanti discorsi ma nessun intervento

  7. # derchiorba

    Dobbiamo ringraziare anche quelle persone che fanno volontariato 6 giorni su 7 dalle 15 alle 19 alla Fortezza nuova che ogni volta segnalano le situazioni di disagio nei vari parchi della nostra Livorno, e noi cittadini livornesi bisogna aiutarli senza metterla in politica.

  8. # Sergio

    BRAVO !!

  9. # Marco

    La Fortezza è priva di vigilanza e spesso è luogo d’incontro per balordi e drogati che vanno a bucarsi lasciando siringhe e porcherie varie negli angoli più nascosti. Necessità di una ronda continua che copra l’intero orario di apertura del parco in modo che possiamo portare i nostri figli senza problemi

  10. # Carlo

    infatti .. tanto clamore per un caso .. temporaneamente risolto, quando ce ne sono decine che contemporaneamente sono presenti.
    Manca il controllo del territorio e delle leggi che facilitino espulsioni ed allontanamenti efficaci.
    Ecco perchè il degrado continuo !!!

  11. # pippo

    Rispondo a ” dalla parte dei più deboli” : lo stato del ragazzo marocchino è
    il MAROCCO.
    In Marocco non mi risulta che ci sia la guerra, io ci sono stato a lavorare
    e ti assicuro che stanno meglio che in Italia.

  12. # giusto

    non si deve tollerare che qualcuno dorma per strada,
    non si deve tollerare che qualcuno occupi un abitazione non sua,
    non si deve tollerare che qualcuno non paghi l’affitto di una casa popolare perchè così facendo la toglie ad un altro più onesto di lui.
    Abbasso la demagogia, viva le regole e chi le fa rispettare.

  13. # Mah

    Mammamia che schifo