Cerca nel quotidiano:


Una “Raccolta di Idee” per rilanciare Livorno

Le persone potranno partecipare alla campagna proponendo la propria idea sul portale www.humanvalor.com/ideeperlivorno nel periodo compreso fra il 4 maggio e il 5 giugno. Al termine di questa fase saranno selezionate le idee più meritevoli

Martedì 5 Maggio 2020 — 17:14

Mediagallery

Oltre 20 partner in campo. Le  idee  selezionate  saranno  ri-­distribuite  alle  realtà  locali  (cittadini,  imprese,  commercianti,  artigiani,  liberi professionisti, enti, etc.) per favorire il miglioramento della vita sociale ed economica della città

Una campagna per tutti i cittadini con idee innovative che aiutino la ripresa sociale ed economica della città: questo è il progetto donato alla città di Livorno da HumanValor, primo portale di crowdgrowing al mondo, in partnership con realtà locali e nazionali che ne hanno sposato la filosofia. L’obiettivo è sostenere il rilancio e la ripresa della città nel minor tempo possibile.
L’iniziativa chiede di fornire idee che possano essere utili alla ripresa sociale ed economica della città di Livorno. Per chi proporrà le idee più meritevoli, sono previsti dei riconoscimenti simbolici donati da Partner e Sponsor.

Il progetto riflette i valori in cui credono HumanValor e tutti i soggetti coinvolti, convinti che innovare voglia dire mettere le persone al centro, consapevoli che le difficoltà che stiamo vivendo possano essere superate unendo gli sforzi. Chiunque voglia aiutare la ripartenza di Livorno può proporre un’idea generica o specifica per il territorio, di qualsiasi tipo, dal turismo all’arte, dal lavoro al porto, dall’educazione ai trasporti e alle tecnologie, passando per il commercio, l’artigianato e l’industria.

Ctt Nord – dichiara il presidente Andrea Zavanella – plaude all’iniziativa promossa da HumanValor, rivolta alla cittadinanza livornese. Il rilancio della città, dovrà coinvolgere molti settori, ma dovrà passare anche da un progetto di mobilità sostenibile e quindi, non appena terminata l’emergenza da COVID-19, anche dall’utilizzo del mezzo pubblico: il bene del nostro pianeta e di conseguenza della nostra salute e quella delle generazioni future, necessitano di scelte coraggiose, concrete e non più rinviabili”.

Sono previste 4 categorie:

– Art & Entertainment (Arte e Intrattenimento, Cultura e Turismo, Ambiente e Sport)
– Logistic & Transport (Logistica, Trasporti, Organizzazione, Porto)
– Tech & Informatics (Tecnologia, Informatica, App, Integrazione sociale)
– Educazione & Lavoro (Educazione e Lavoro, Attività lavorative, Business)

Le persone potranno partecipare alla campagna proponendo la propria idea sul portale https://www.humanvalor.com/IDEEperLIVORNO nel periodo compreso fra il 4 maggio e il 5 giugno. Al termine di questa fase saranno selezionate le idee più meritevoli e quelle con Ranking maggiore sul portale www.humanvalor.com dove saranno raccolte, visionabili dagli utenti registrati e condivisibili sui social.

Le  idee  selezionate  saranno  ri-­distribuite  alle  realtà  locali  (cittadini,  imprese,  commercianti,  artigiani,  liberi professionisti, enti, etc.) per favorire il miglioramento della vita sociale ed economica della città.

I promotori delle idee selezionate saranno contattati per ricevere i riconoscimenti previsti, eventualmente contribuire allo sviluppo delle idee o svilupparle in autonomia con il supporto di HumanValor.
partner e gli sponsor dell’iniziativa sono: Fondazione Livorno -­ Arte e Cultura, Ctt Nord, Unicoop Tirreno – Sezione Soci Livorno, Etra Comunicazione, Cooperativa Itinera progetti e ricerche, Cdo Toscana, Eos Fitness  Livorno,  Selvatica  Aps,  FisioSport  Livorno,  Livorno 2020 -­ Organizzatore TEDxLivorno, LVM Motori Marini, Family Partner, Lorenzoni Cantiere Navale, ADM Acustica   Di   Mauro,   Logistica   &   Distribuzione,   Sons   of   the   Ocean,  Aumm’ Aumm, Studio MM, Martini Gioielli, Associazione  Autismo Livorno  Onlus.
Per le foto: Andrea Dani -Livornot,  Elisa Heusch Fotografia, Marco Ferri.

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # Luca60

    Opera lirica tutta l’estate alla terrazza discoteca all’aperto dentro l’ippodromo

  2. # Attila

    Riappropriamoci di Livorno e di chi ha fatto GRANDE Livorno, con MUSICA(opere, concerti, cantanti), con PITTURA(mostre, quadri, cartelloni),riproponiamo Leonetto Cappiello, Fattori, Domenici, Natali,…Ridiamo vita alle sfilate di moda, alla Terrazza con luci e spot possiamo mettere in scena ORCHESTRE con per sfondo il mare e prospiciente a gli slarghi tante sedie per ascoltare buona musica…Sig.Sindaco ce n’è carne da mettere sul fuoco per fare ancora bella LIVORNO…

  3. # Lia

    Qualcuno ricorda quando l’attività teatrale proseguiva in estate a Villa Mimbelli?
    Perché non riaprirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.