Cerca nel quotidiano:


Una vita di… scatti. Addio a Mario Novi, maestro di fotografia

Con la sua macchina fotografica ha immortalato "mezza Livorno". Fra neanche due mesi avrebbe compiuto 82 anni. I funerali si svolgeranno mercoledì 24 luglio alle 10 alla camera mortuaria dell'ospedale

martedì 23 Luglio 2019 20:09

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Nella sua “bottega”, e in giro per tutta la città, ha fotografato la famosa “mezza Livorno” e forse qualcosa in più. Cinquant’anni e oltre dietro al banco, ma soprattutto dietro a un obiettivo: quello della sua macchina fotografica che con tanto amore babbo Cesare gli aveva insegnato ad usare. Si è spento all’età di 81 anni (ne avrebbe compiuti 82 il 16 settembre prossimo) un nome storico della nostra città: Mario Novi, uno dei capostipiti della generazione di fotografi livornesi, padre di Alessandro e Fabrizio e zio di Riccardo. Insieme al fratello Mauro erano i “flash” ufficiali del Cantiere Navale Orlando e negli anni d’oro della pallacanestro cittadina erano coloro ai quali le due società si affidavano per le foto ufficiali. Stessa cosa per l’ippodromo Caprilli e per le testate giornalistiche locali di riferimento Telegrafo, Tirreno e Nazione. All’interno del suo negozio in via Pieroni, dove ancora la famiglia ha una delle sedi della propria attività, ha consegnato fototessere, raccolto e sviluppato rullini, risposto alle curiosità degli appassionati. Il tutto con amore e passione per il lavoro e per il prossimo. “Aveva sempre un sorriso per tutti coloro che passavano da lì”, ricorda commosso il figlio Alessandro. E’ stato “al pezzo” fino a che la malattia, il Parkinson, non lo ha fermato fino a circa 3-4 anni fa.
“Fumava tanto babbo – ricorda Alessandro – quando vedranno la fotografia sui giornali in tanti diranno: Ah mi ricordo di Mario… quello con la sigaretta in bocca. Aveva una parola buona per tutti”. Il lavoro e la famiglia erano la sua vita. Di quelle persone che non usano più, di cui non fanno più lo stampo. Mario Novi si è spento la mattina di martedì 23 luglio. I suoi funerali si svolgeranno mercoledì 24 luglio alle 10. Il corteo funebre partirà dalla camera mortuaria dell’ospedale per terminare il suo percorso alla Cremazione.
Alla famiglia Novi, agli amici e colleghi Alessandro, Fabrizio, Riccardo e Alessio, giungano le più sentite condoglianze da parte di tutta la redazione di QuiLivorno.it.

Riproduzione riservata ©

12 commenti

 
  1. # Gianfranco Borghetti

    Le mie sentite condoglianze. Persona eccezionale!

  2. # Giorgio Arpesani

    RIP Mario, buon riposo

  3. # ALESSANDRO

    GRANDISSIMA PERSONA

    1. # GIOIA

      R. I. P MARIO.. SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA…

  4. # enzo

    Sentite Condoglianze alla Famiglia

  5. # Patrizia Costa

    Un abbraccio grande a tutti voi

  6. # Patrizia Papalini

    Condoglianze a tutti voi. Patrizia

  7. # Ale Morelli

    Una bella persona che ha saputo dar lustro con le proprie immagini alla nostra città. Cortesia, cordialità e professionalità mi hanno sempre condotto presso il suo storico negozio di Via Pieroni. Condoglianze alla Famiglia. R.I.P.

  8. # cane gino

    Purtroppo l’occasione è triste ma la colgo per ricordare con grande affetto e rispetto una persona per bene, di quelle di una volta, vecchio stampo, come si dice. Vecchio stampo ma moderno , vivace, aperto ai giovani e sempre gentile, mai scontroso od urtato. Una persona positiva che ricorderò sempre con immenso piacere e che ispirerà in me il ricordo di un amico. Al mio ricordo si associa mia mamma , Rosina, cara amica di Mario che giusta l’impossibilità di farlo personalmente , mi ha invitato a formulare le più sentite condoglianze alla famiglia Novi. Ciao GRANDE MARIO

  9. # roberto lo schiavo

    Non avendolo potuto fare di persona un abbraccio e sentite condoglianze al nostro amico Alessandro, Roberto e Piero

  10. # Giacomo Laureano

    Sentite condoglianze.
    Famiglia Laureano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.