Cerca nel quotidiano:


Usa il pass invalidi della nonna: 45 enne pizzicato

Il reo confesso era già stato pizzicato in passato dagli agenti della polizia municipale per l'uso improprio del contrassegno per invalidi

Sabato 15 Ottobre 2016 — 11:38

Mediagallery

Stava utilizzando da un po’ di tempo il pass invalidi (nella foto sotto in pagina) della nonna inferma residente nel Comune di Collesalvetti per parcheggiare tranquillamente in via Cossa (zona Mercato) con la sua auto e senza aver con sé l’anziana congiunta.
L’atteggiamento scorretto del 45enne livornese protagonista di questa storia è stato quindi posto sotto la lente di ingrandimento da parte della polizia municipale di Livorno che, coadiuvata anche dai colleghi di Collesalvetti, è riuscita a pizzicare, dopo vari appostamenti il reo confesso.
Proprio così perché, sopraggiunti sotto casa del “furbetto del pass invalidi”, i vigili gli hanno contestato l’abuso che ne aveva fatto nei giorni scorsi.
colle1“E’ vero l’ho utilizzato senza mia nonna invalida per parcheggiare – ha dichiarato agli agenti – Chiedo scusa, non lo farò mai più”.
Scuse accettate ma multa, come giusto che sia, staccata ugualmente. Il 45enne, come hanno spiegato dalla municipale di Colle, non era nuovo a questi “giochetti”. Già in passato aveva pagato per uso improprio del pass. Speriamo che stavolta la lezione sia stata più chiara e convincente.

Riproduzione riservata ©

12 commenti

 
  1. # Troppabiada

    Lo rifara’ sicuramente,due multe da pochi euro in tre anni per avere un posto macchina assicurato davanti al mercato.Ci vorrebbe una multa da 7000euro prezzo di mercato per un posto macchina in quella zona.

  2. # stefano59

    TENETELO D’OCCHIO!!

  3. # al dolce

    Ma non potevano contestargli anche il reato di sostituzione di persona?

  4. # Carlo

    quanto è la multa ? vengono tolti i punti sulla patente ? recidivo e quindi … può ancora farlo .. consapevolmente !!!!

  5. # zubizzarreta

    una multa all’anno va bene.
    se avesse pagato il parcheggio tutti i giorni avrebbe speso dalle 3 alle 400 euro.
    ha risparmiato una cèa facendo il furbo!

  6. # abitante

    C’è anche uno in via R…. che lo fa … tagliando della moglie che va a fare le visite in carrozzina e poi va a fare la spesa in totale agilità

    1. # Vedolontano

      Perchè non mandi una nota ai VV.UU.?

      1. # vedovicino

        Molto meglio se lo manda alla Guardia di Finanza !

  7. # Sandro

    non mi meraviglia la cosa, venite sotto casa mia in piazzetta a Shangay e potrete vedere che c’è moglie e marito che occupano addirittura due posti invalidi, di cui uno numerato, con due pass invalidi uno a nome della madre che è inferma nel letto in stato vegetativo e l’altro presumo che sia clonato.

    1. # Carlo

      Ho risposto personalmente a Sandro spiegando che moglie e marito NON occupano 2 posti invalidi. Che il disabile non è in uno stato vegetativo ma legge e commenta senza occhiali e con lucidità invidiabile nonostante gli handicap e l’età. Inoltre non ho clonato nessun permesso (sono consapevole che sarebbe reato) ma purtroppo sono VERI e rispecchiano una realtà carica di problematiche

  8. # luca

    Ne conosco uno pure io zona magenta/Goldoni 8 anni che lo vedo con il tagliando ma di invalidi in casa nemmeno l’ombra…

  9. # Alby

    Tipico atteggiamento dei miei cari amichetti livornesi, deh ma son bimbi, boia deh, a questa gente andrebbe fatta una multa significativa, altro che non lo faccio piu… LIVORNESI si nasce. Inciviliiii