Cerca nel quotidiano:


Usavano il pass invalidi per parcheggiare

Domenica 5 Febbraio 2017 — 08:51

Mediagallery

Da qualche giorno i residenti della zona lamentavano l’uso improprio di spazio e contrassegno di un invalido deceduto. Il primo febbraio la municipale effettivamente ha riscontrato la presenza dell’auto segnalata. Si trattava di un uomo che, spiegano dal comando dei vigili urbani, utilizzava il pass invalidi della madre deceduta ormai da dicembre per parcheggiare nel posto invalidi di via Buonarroti. Il proprietario dell’auto sopraggiunto ha pagato l’intervento del carro attrezzi, la sanzione per l’uso improprio ed ha dovuto consegnare il contrassegno che non potrà più essere utilizzato.
Il 3 febbraio, invece, è stata effettuata una verifica sul contrassegno esposto da un’auto in sosta nella corsia bus di via Calzabigi. Il contrassegno risultava essere intestato ad una signora novantenne residente in zona Coteto e l’auto risultava intestata alla figlia di questa. Gli agenti hanno sanzionato l’auto per la sosta sullo spazio bus ma non hanno potuto rimuovere il mezzo proprio in virtù dell’esposizione del tagliando invalidi. Durante gli accertamenti una seconda pattuglia si è recata in Coteto a casa dell’invalida: la signora si trovava in casa con la badante la quale riferiva che la figlia della signora era a lavoro. Accertato quindi che l’invalido non era nei pressi di via Calzabigi e non avrebbe quindi subito alcun pregiudizio dalla rimozione dell’auto è stato attivato il carro attrezzi. Nel frattempo è sopraggiunta la figlia dell’invalida che ha pagato il mancato aggancio da parte del carro attrezzi e la multa per l’uso improprio del contrassegno.

La municipale ricorda che il contrassegno invalidi consente il transito e la sosta in ztl e zsc, la sosta negli appositi spazi e in area pedonale, il transito nelle corsie bus: non può essere mai utilizzato in assenza del titolare. L’uso improprio cioè l’uso da parte di altri soggetti in assenza dell’invalido è sanzionato dall’art. 188 del cds: 85 euro e decurtazione di due punti dalla patente.

Riproduzione riservata ©

39 commenti

 
  1. # Angelo

    MA SARA’ MEGLIO INTENSIFICARE I CONTROLLI VISTO CHE CE N’E’ UNA MAREA…

    1. # brunox

      Giusto Angelo….Sarebbe opportuno che si desse una risposta valida visto che qui si parla di un’enorme falla e di persone non aventi diritto che ci “sciano”……e’ segno che i controlli non vengono eseguiti nel migliore dei modi…o no???

  2. # Gabriele

    Hanno trovato ir buo alla onca

  3. # old pine

    Questa municipale è sempre meglio…. il carro attrezzi a corredo è una medicina santa !

    1. # piratatirreno

      Finalmente, era l’ora.

  4. # stefano59

    85 € per una infrazione del genere è bassa….se vengono colti in flagrante una o 2 volte all’anno con una sanzione così bassa gli conviene rischiare..e’ come se pagassero una tassa per avere a disposizione corsie preferenziali e posteggi gratis in centro!

    1. # asciugati

      La sanzione sarà anche bassa ma intanto la novità è che vengono beccati regolarmente

  5. # Simo

    C’è pieno a Livorno di questi casi!!! Io ne ho segnalato uno clamoroso del mio stabile, inutilizzato e intestato ad una persona allettata, è sempre lì!!!

    1. # Amaranto

      E’ veramente vergognoso vedere quanti parcheggi invalidi siano riservati ad uno specifico contrassegno. Sono rilasciati senza pagare un Euro e sono utilizzati da famigliari e conoscenti della persona invalida che non esce mai di casa. Il rione Fabbricotti ne e’ pieno.

      1. # Simo

        Appunto del quartiere Fabbricotti è la mia segnalazione. Gli hanno pure rinnovato la pittura segnaletica! Dimmi te una persona che non cammina, allettata, come può essere trasportata in auto! Quello accanto utilizzato ma non viene MAI trasportata la persona intestataria del pass. In una piccola via si contano 4 posti di cui 3 riservati, passi carrabili intestati a persone defunte, non utilizzati per il transito auto etc… Dopo una certa ora ti devi fare il segno della croce per un posto!

        1. # paolo vaccari

          ai vigili: venite a controllare in via t. guerrazzi e via kossuth

          1. # Amaranto

            Anche in via degli Ebrei c’e’ la stessa situazione.

        2. # Dilvo

          Che non venga mai trasportata cosa ne sai avere il parcheggio sotto casa è un suo diritto, se poi viene utilizzato in modo improprio è un’altra cosa .

          1. # Alby

            Io non trovo giusto il fatto che proprio davanti casa mia (Via degli Ebrei) abbiano fatto uno spazio disabili riservato dalle dimensioni enormi, forse è per un Autobus.. Boh..
            Anche mia nonna é 100% disabile, anche noi abbiamo il pass invalidi, ma non abbiamo richiesto un parcheggio personale… Poi non capisco perchè lo abbiano fatto davanti al nostro stabile e non davanti a quello dell’interessata. Comunque la situazione in via degli Ebrei è paradossale, ci sono troppi parcheggi riservati… e sono quasi sempre vuoti.

          2. # Simo

            Ah beh allora utilizziamo pass invalidi in maniera impropria, che risposta è ??? Il pass va dato, ma SOPRATTUTTO UTILIZZATO, per veicoli che trasportano invalidi !!! Comodo avere il posto davanti casa e usarlo per i caxxi propri ?? O non usare proprio il posto e togliere posto ai residenti ????? Ma veramente che si inizi a fare controlli a tappeto e che siano tolti quelli usati impropriamente, MA SPERIAMO !

  6. # bricco

    In via Paoli due posti sempre occupati da persone non disabili

  7. # Alessandro

    La multa dovrebbe essere di 5000€,e ritiro immediato della lettera, dovrebbero sapere cosa vuol dire avere quella lettera, e sono queste le persone che magari non lo portano mai il possessore della lettera in macchina

  8. # Commentatore

    C e’ pure chi ha il parente in ospizio e lo usa giornalmente……..e pure della 104 fruisce …..che roba

  9. # Ealliper

    E all’ipercoop qualcuno ha mai visto controlli? parcheggiano sul posto degli invalidi dicendo “Eh ma che ca**o me ne frega a me”

    1. # Sergio

      Questi accadimenti li ho segnalati personalmente ad un vigile, il quale mi ha riferito che, essendo parcheggi privati, la Municipale NON PUÒ elevare sanzioni, se non chiamata dai proprietari degli stalli.
      Vista la continua violazione, la mancanza di morale e le pesanti offese che si ricevono al momento della contestazione amichevole sull’uso improprio, ritengo che sia il caso di fare una deroga alla Municipale, d’accordo con proprietari, che dovrebbero per primi, autorizzare i vigili a controllare e sanzionare anche nelle loro aree private, che poi sono comunque aperte al pubblico.

      1. # passatempo

        Sui posteggi privati dei supermercati può intervenire la Guardia Giurata di servizio ma se ne guarda bene perchè è meglio passare il tempo chiaccherando e fumando con gli amici !

  10. # Marco

    Anche io ho segnalato più volte il caso di una donna a cui è deceduto il marito che aveva il pass per parcheggiare, ma lei continua in tutta naturalezza a posteggiare l’auto nell’area che gli era stata assegnata..

  11. # Sergio

    Leggo nell’articolo
    ” La municipale ricorda che il contrassegno invalidi consente il transito e la sosta in ztl e zsc, la sosta negli appositi spazi e in area pedonale, il transito nelle corsie bus: non può essere mai utilizzato in assenza del titolare. ”
    Quindi se uno parcheggia nell’apposito posto, con la persona disabile a bordo …… MA SCENDE SOLO LUI PER ANDARE AL BAR A FARE I COMODI SUOI …… QUESTO VA BENE?
    Sapevo che l’apposito spazio serve per portare e riprendere il disabile, non per parcheggiarlo con la vettura.
    Proprio ieri mattina ho avuto una discussione con accese offese da parte dell’autista, che sosteneva che avendolo a bordo poteva sostare, anche se non scendeva o saliva nessuno, quindi ritengo abbia ” sfruttato ” la disabilità del soggetto, per comodità personale
    Attendo una chiarificazione dalla Municipale, grazie.

  12. # Andrea

    Salve sono un residente in zona magenta in riguardo ai tagliandi invalidi mi sembra falsi? HO notato una persona mai vista all’improvviso parcheggiare con difficoltà una bellissima auto nuova dopo un giorno in zona gli hanno fatto il parcheggio personale per handicap io lo vedo tutte le mattine che va via camminando bene e non ho mai visto scendere o montare su quella bellissima auto una persona con grave handicap

    1. # Sergio

      Verso fine agosto, ho notato una donna parcheggiare l’auto in uno dei due posti assegnati a invalidi, nei pressi del comune. La stessa si é recata in comune, senza evidenziare alcuna difficoltà motoria.
      Ho chiamato due vigili che erano in zona, e sono rimasto fino al ritorno della stessa.
      Il permesso era intestato a lei, quindi tutto regolare.
      I permessi vengono rilasciati non solo per chi ha evidenti problemi motori, ma anche per chi ha problemi fisici non visibili, tipo problemi di cuore.
      Ben vengano i controlli, ma comunque andrebbero rivisti i criteri di assegnazione.
      Quella donna poteva parcheggiare anche 50 metri più lontano, a pagamento, non avrebbe rischiato nulla.

  13. # abitante

    anche in zona bassata c’è qualcosa che non torna

    1. # Marco

      Forse stiamo parlando della stessa persona in zona bassata

  14. # Andrea

    Controllate per cortesia in via Poggiali un residente .

  15. # Popi

    Peggio ancora sono quelli ( mariti parenti vari) che sfruttano il pass che viene dato alle neo mamme , ma che in realtà sono a casa col neonato !!!!!!!!! ……..Nel mio ufficio ci sono 2 situazioni del genere con i mariti che posteggiano ovunque x i loro comodi e le mogli a casa , oltretutto regolarmente stipendiate dal titolare che invece per parcheggiare non ha alcun permesso e paga.

  16. # Andrea

    Controllate i tagliandi handicap in via Poggiali perche mai sembrano un po strani ultimamente

  17. # Loretta

    Oltre ai pass invalidi dovrebbero controllare anche le auto dei medici,la mattina sono parcheggiate in zona c/d perche usate dalle signore che vanno a fare la spesa al mercato. Sbaglio o dovono essere usati dai dottori che vanno a fare le visite domiciliari?

  18. # posti invalidi

    zona pontino mia madre non riesce ad averlo..perche ce ne sono troppi assegnati e alcuni non utilizzati……lo dobbiamo usare per far parcheggiare il dottore …..si son giustificati di fronte alla richiesta di poterlo usare ogni tanto.lei parcheggia sullo scalino e la sera le cerco posto io dove possibile….

  19. # GabS

    Ci vogliono più controlli e le denunce penali nel caso che si becchi i “furbetti”. Altrimenti si parla del niente!

  20. # Residente

    I vigili devono controllare per favore in via Poggiali perche ci sono dei furbetti che si sono fatti fare il posto handicap perche anno comprato la macchina nuova x avere il parcheggi assicurato visto che e un problema trovarlo secondo me a delle buone conoscenze in comune o sbaglio!

  21. # CITTA_DINO

    MA ALLORA….QUESTA MUNICIPALE RISPONDE O NO???? GRAZIE

  22. # Fabrizio

    Mi devo essere perso qualcosa: siamo sul sito della municipale?

  23. # Residente

    17 febbraio 2017 in via Poggiali ancora nessun controllo vigili urbani per il furbetto con posto personale per handicap siamo i soliti italiani !!!!

  24. # Residente

    Oggi 24 febbraio ancora nessun controllo in via Poggiali

  25. # Andrea

    Stamani ho visto in via Poggiali una macchina che con grande difficoltà faceva scendere due disabili una con mazza e l’altra con carrozzina vedendo quel furbetto che si è fatto fare il parcheggio handicap personale addirittura mi e venuta una grande tristezza vedere queste scene spero che quello che ho scritto non venga censurato da voi perché e un ingiustizia e mi farei un esame di coscienza a chi approfitta delle conoscenze.