Cerca nel quotidiano:


Verso l’estate: da Quercianella all’Accademia, via alla ricognizione delle spiagge

Obiettivo della ricognizione, preparare le aree libere del litorale ad accogliere i bagnanti nel modo migliore, in vista della prossima stagione estiva

Venerdì 26 Febbraio 2021 — 08:21

Mediagallery

I tecnici hanno verificato quali sono i principali interventi da effettuare: riprofilatura, pulizia, messa in sicurezza dei tratti con maggiori criticità e quant’altro si renda necessario; sarà predisposto e attuato un progetto mirato

L’assessora al Demanio Viola Ferroni ha effettuato un sopralluogo con i tecnici comunali (Demanio, Protezione Civile, Manutenzioni) per verificare la situazione delle spiagge livornesi, da Quercianella all’Accademia.
Obiettivo della ricognizione, preparare le aree libere del litorale ad accogliere i bagnanti nel modo migliore, in vista della prossima stagione estiva.
I tecnici hanno verificato quali sono i principali interventi da effettuare: riprofilatura, pulizia, messa in sicurezza dei tratti con maggiori criticità e quant’altro si renda necessario; sarà predisposto e attuato un progetto mirato.
E’ già stata avviata inoltre una interlocuzione con Asa per la rimessa in funzione delle docce.
“L’autunno e inverno in corso sono stati caratterizzati da mareggiate forti e frequenti – spiega l’assessora Viola Ferroni – per cui alcuni danni sulla costa sono stati riscontrati, anche se non quanto ci saremmo aspettati. Con i tecnici, l’Amministrazione comunale ha deciso di individuare le modalità più rapide per consentire a tutti di andare al mare in sicurezza nella imminente stagione balneare. Saranno parallelamente effettuati studi e valutazioni più a lungo termine per la nostra costa, ma intanto partiremo a breve con le soluzioni più pratiche e immediate”.
“Nel contempo – conclude l’assessora – stiamo lavorando per l’emissione dei bandi per le concessioni concessioni stagionale dei punti blu e spiagge attrezzate”.

Riproduzione riservata ©