Cerca nel quotidiano:


Vespucci, quest’anno la nave non è aperta al pubblico

Lunedì 29 giugno, alle 11, alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare la nave a vela lascerà l’ormeggio nel porto di Livorno

Venerdì 26 Giugno 2020 — 16:49

Mediagallery

La nave non è aperta al pubblico durante le soste in porto, sarà tuttavia visibile in ogni possibile occasione di passaggio ravvicinato nei luoghi di particolare interesse della costa

La nave scuola a vela della Marina Militare, Amerigo Vespucci, dopo la consueta sosta manutentiva invernale è di nuovo pronta a solcare i mari e spiegare le grandi vele di tela olona per intraprendere la tradizionale Campagna d’Istruzione 2020 a favore degli allievi ufficiali della prima classe dell’Accademia Navale. Come si legge nel comunicato diffuso il 26 giugno dalla Marina Militare sul proprio sito, assieme al bellissimo video che trovate qui in fondo all’articolo, lunedì 29 giugno, alle 11, alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone la nave a vela lascerà l’ormeggio nel porto di Livorno con rotta verso il mare aperto al comando del Capitano di vascello Gianfranco Bacchi. La partenza dal porto avverrà dopo aver terminato le operazioni di imbarco dei 106 allievi della 1ª classe del ruolo normale (compresi 2 allievi stranieri), nel rispetto dei protocolli sanitari per garantire la massima sicurezza a protezione dei nostri equipaggi e per limitare la diffusione del Covid-19. La Campagna d’Istruzione a bordo di nave Vespucci rappresenta una pietra miliare della formazione degli allievi ufficiali. Nel solco di una secolare tradizione, ma con un sempre rinnovato impulso all’innovazione, gli allievi ufficiali saranno impegnati in numerose attività didattiche e addestrative nell’ambito delle discipline marinaresche e della formazione etico-militare, al fine di sviluppare e nutrire i valori di fedeltà, disciplina e senso del dovere. Attraverso un percorso formativo basato sul lavoro di squadra, che caratterizza ogni marinaio nell’assolvimento dei compiti della forza armata al servizio della collettività, ogni allievo riceve il cosiddetto “battesimo del mare”. La campagna d’istruzione 2020, fortemente condizionata dalla misure di sicurezza in contrasto alla diffusione del Coronavirus, è dedicata a tutti gli italiani che hanno vissuto in un momento così particolare. La nave non è aperta al pubblico durante le soste in porto sarà tuttavia visibile in ogni possibile occasione di passaggio ravvicinato nei luoghi di particolare interesse della costa del nostro amato Paese.
Nave Amerigo Vespucci è stata varata il 22 febbraio 1931 e, con 89 anni di storia navale, è ad oggi è l’Unità più anziana in servizio, interamente costruita e allestita presso l’allora Regio Cantiere Navale di Castellamare di Stabia. La campagna d’istruzione 2020 si concluderà a Taranto il prossimo 22 agosto. Qui sotto il video della visita a bordo di Nave Amerigo Vespucci – Copyright Marina Militare.

Riproduzione riservata ©