Cerca nel quotidiano:


Viale Italia, in arrivo otto attraversamenti pedonali rialzati

Verranno realizzati uno alla spiaggia dell'Accademia e uno in via Randaccio. Poi vicino a via Forte dei Cavalleggeri, all’incrocio con via Lepanto, davanti ai Bagni Fiume, Terrazza Mascagni nei pressi della yogurteria, uno davanti al Bar Oasi e l’ultimo nei pressi della Rotonda

Giovedì 22 Luglio 2021 — 12:35

di Letizia D'Alessio

Mediagallery

La sicurezza del viale Italia è stata al centro della sesta commissione consiliare del 21 luglio, a cui ha partecipato anche l’assessora alla mobilità Giovanna Cepparello. In particolare l’assessora ha parlato degli attraversamenti pedonali che l’amministrazione ha in programma: “Il piano della mobilità ha permesso di individuare vari punti pericolosi delle nostre strade, per i quali abbiamo deciso di realizzare attraversamenti pedonali rialzati”.
La prossima settimana si inizierà con la realizzazione del primo e successivamente sarà eseguito anche il secondo attraversamento. “Uno sarà in corrispondenza della spiaggia dell’Accademia, mentre l’altro – ha aggiunto Cepparello – sarà realizzato in via Randaccio. Abbiamo scelto di partire da questi perché sono vicini”. Il costo dell’operazione sarà di circa 40mila euro e si stima che per il mese di agosto i lavori verranno completati. Ma come appariranno questi nuovi attraversamenti? Saranno eseguiti realizzando una resinatura di colore rosso sul manto stradale in modo che possano essere facilmente distinti. Oltre a quelli per cui sono già stati programmati i lavori l’assessora Cepparello ha fatto sapere che sono in fase di progettazione altri sei attraversamenti pedonali: uno vicino a via Forte dei Cavalleggeri, un altro all’incrocio con via Lepanto, davanti ai Bagni Fiume, Terrazza Mascagni nei pressi della yogurteria, uno davanti al Bar Oasi e l’ultimo nei pressi della Rotonda. “È chiaro che dopo aver eseguito tutti questi attraversamenti sul viale Italia si dovrà rallentare – ha concluso l’assessora e non è detto che oltre a questi si decida di realizzarne altri due”. La giunta sta pensando di attuare interventi simili a quelli del viale Italia anche sul viale di Antignano. Non solo attraversamenti però: nei prossimi mesi, sempre sul viale a mare, dovrebbero essere realizzate piccole corsie di accumulo che facilitino la svolta a sinistra. Si è parlato, infine, anche di autovelox: Cepparello ha confermato che potrà essere riattivato anche quest’estate e che l’amministrazione sta cercando di capire se ci sarà la possibilità di attivare lo strumento anche in altri luoghi.

Riproduzione riservata ©