Cerca nel quotidiano:


Vigili del fuoco, saluta commosso e va in pensione il capo reparto Stasi

Un'altra colonna del comando di via Campania va così in pensione. Tutto il personale lo ha salutato trattenendo a fatica la commozione al termine del suo ultimo turno

Sabato 28 Novembre 2020 — 12:09

Mediagallery

Entrato come vigile permanente nel marzo del 1985, ma già da prima faceva parte della grande famiglia dei pompieri livornesi sin dal militare e poi da discontinuo. Proprio da discontinuo iniziò la sua formazione con il terremoto dell'Irpinia

Nella mattina di sabato 28 novembre i vigili del fuoco di Livorno hanno salutato il capo reparto esperto Marco Stasi che si guadagna così la meritata pensione dopo decenni di servizio tra emergenze, calamità naturali e incendi spenti.
Entrato come vigile permanente nel marzo del 1985, ma già da prima faceva parte della grande famiglia dei pompieri livornesi sin dal militare e poi da discontinuo. Proprio da discontinuo iniziò la sua formazione con il terremoto dell’Irpinia.
Un’altra colonna del comando di via Campania va così in pensione. Tutto il personale lo ha salutato commosso al termine del suo ultimo turno e gli augura una buona pensione.

Riproduzione riservata ©