Cerca nel quotidiano:


Ztl e permessi, scattano gli aumenti. Ecco le tariffe. Entro il 31 si dovrà pagare la differenza

L'aumento per il momento non interessa i residenti. Entro il 31 luglio 2016 si dovrà corrispondere l’integrazione della tariffa. Ecco la modalità di pagamento

Mercoledì 27 Luglio 2016 — 08:10

Mediagallery

È stata approvata dalla Giunta Comunale, con delibera n. 343 del 19 luglio 2016, la nuova disciplina dei contrassegni per la circolazione e la sosta nel centro abitato (aree pedonali, zone a traffico limitato, zone a sosta controllata, zone di particolare rilevanza urbanistica).
Per quanto riguarda i contrassegni per i residenti, non cambia niente e al momento nessun pagamento deve essere effettuato. Clicca sul link in fondo all’articolo per vedere tutte le tariffe per ogni categoria professionale.

Per quanto riguarda invece i contrassegni previsti per le categorie professionali, così come già stabiliva la precedente delibera (la n. 65 dell’8 marzo 2016), il pagamento dell’integrazione dovuta per i contrassegni che sono stati finora rilasciati va fatto entro il 31 luglio, con le consuete modalità.

La ricevuta del pagamento deve essere esposta dalla parte del vetro anteriore del veicolo, insieme al contrassegno (per ragioni di privacy è consentito oscurare i dati personali lasciando visibile il numero di targa del veicolo).
Una fotocopia della ricevuta (insieme a una nota dove si indica il nome e cognome del titolare e il numero del contrassegno per il quale è stata effettuata l’integrazione) deve essere indirizzata in busta chiusa all’Ufficio Gestione Amministrativa Traffico e Mobilita del Comune di Livorno, piazza del Municipio 50 – 57123 Livorno. La lettera può essere inviata per posta normale o con raccomandata, oppure consegnata a mano all’URP oppure agli sportelli dei due Centri Servizi al Cittadino Area Nord o Area Sud.

Le novità
Rispetto alla precedente delibera di marzo, il nuovo atto recepisce alcune indicazioni scaturite dal confronto con le categorie professionali (con conseguenti rettifiche ed integrazioni, in particolare per i mezzi di massa superiore a 3.5 tonnellate), e approva il nuovo testo unico (disciplinare) della circolazione nel centro abitato, che va a sostituire il testo unico precedente (approvato con le delibere di giunta 242/2014 e 373/2014).

La novità più importante è l’introduzione di tutta una serie di contrassegni temporanei (giornalieri, mensili, trimestrali) che a Livorno prima non erano previsti. Questi contrassegni temporanei vengono incontro ad esigenze più volte manifestate dai cittadini, in particolare quelli per l’assistenza alle persone non deambulanti, ma anche quelli per domicilio temporaneo, quelli per chi è residente nei comuni limitrofi, o ancora i contrassegni per attività professionali o economiche temporanee, per carico/scarico, o i contrassegni per i clienti delle strutture ricettive, per spettacoli econcerti, ecc.
Per il momento i contrassegni temporanei dovranno essere prenotati agli sportelli dell’Ufficio Mobilità, ma quanto prima sarà completato il sistema gestionale informatico per il rilascio online.

I contrassegni temporanei consentiranno ai cittadini una maggiore elasticità nella gestione delle esigenze di mobilità, visto che non sarà più indispensabile pagare l’importo per l’intero anno.

Dal primo luglio non sono più rilasciati contrassegni in deroga alle seguenti categorie:

1) MEDICI – sono confermati i contrassegni per medici di base, pediatri in convenzione,medici impegnati in visite fiscali, ecc. che svolgono attività domiciliare.

Le categorie di medici che non rientrano tra quelli espressamente previsti dal disciplinare (es. specialisti in libera professione) potranno ottenere dei pass giornalieri e temporanei per esigenze di assistenza domiciliare a pazienti residenti o domiciliati nelle zone regolamentate.

2) Persone con difficoltà di deambulazione (contrassegno identificato da carrozzina verde, da non confondere con i contrassegni blu di tipo europeo)

Sono previsti Pass temporanei per i familiari di persone che prestano assistenza a chi ha un handicap grave o a chi non è deambulante ed è residente o domiciliato inZTL

3) ENTI E ASSOCIAZIONI ONLUS E COOPERATIVE SOCIALI o loro consorzi e organizzazioni

Sono confermati solo i contrassegni per gli enti che prestano servizi di assistenza domiciliare alla persona.

4) ENTI PUBBLICI – sono confermati i contrassegni per i titolari di organi delle amministrazioni pubbliche salvo alcune revoche (capigruppo consiliari, dirigenti, membri della Giunta Provinciale)

Sono previsti contrassegni per i veicoli di servizio di enti pubblici, aziende e agenzie pubbliche non inseriti in lista bianca per l’accesso ai varchi ZTL, e per i veicoli di dipendenti di Enti, Aziende, Agenzie Pubbliche utilizzati in maniera continuativa e nonoccasionale per l’espletamento dei compiti di istituto.

5) ‘contrassegni ROSA’

Sono revocati quelli per i non residenti rilasciati a donne in gravidanza e nuclei familiari

Per chi è già in possesso di tali contrassegni, la revoca scatterà dal primo ottobre, anziché dal primo luglio, come era inizialmente previsto nella delibera di marzo.
Chi non ha più diritto al permesso, può utilizzarlo fino al 30 settembre, oppure può richiederne il rimborso presentando una lettera in cui sono riportati gli estremi e la tipologia del contrassegno, e l’indicazione di dove dovrà essere effettuato il rimborso.
Modalità di pagamento
Perquanto riguarda il sistema dei pagamenti non ci sono novità rispetto alle modalità già in essere. Il pagamento delle nuove tariffe o delle integrazioni può essere effettuato:

* online all’indirizzo
https://cittadino.comune.livorno.it/citel/posizionedebitoria/posizionedebitoria.do?idSessione=S20160407112718393oF&idMenu=2207

* sul conto corrente bancario aperto presso il Banco Popolare, indicando la causale Rimborso Costo Contrassegno ZTL/ZSC (IBAN: IT 63 X 05034 13917 000000000096);
* sul contocorrente postale n. 220574 intestato a “Comune di Livorno – Servizio di Tesoreria”, indicando la causale Rimborso Costo Contrassegno ZTL/ZSC;
* in contanti, presso i seguenti punti vendita convenzionati con il servizio T-serve: tabaccheria Morlacchi, borgo dei Cappuccini 23; tabaccheria Cioni, via Roma 133; tabaccheria Tototerzo, piazza Mazzini 81; ricevitoria Balloni, piazza Cavour 38;
* in contanti o con carta di credito presso il Chiosco Livorno, Parco Commerciale Porta a Terra, via Gino Graziani 22;
* in contanti, con carta di credito o bancomat presso i supermercati CONAD convenzionati con il servizio T-serve: via Giotto n. 15; via Fagioli n. 10; viadell’Antimonio n. 4-8 (il sistema T-serve è, al momento, in aggiornamento con le nuove tariffe).

L’ira di Confcommercio – E’ incomprensibile, per il direttore generale Confcommercio Toscana Franco Marinoni, l’atteggiamento dell’assessorato sui permessi in deroga. “A marzo – ricorda Marinoni – in un incontro a cui Confcommercio ha partecipato con i presidenti degli albergatori, dei cartolai e dei rappresentanti di commercio, l’assessore Vece ci ha rassicurato sul rinvio a settembre della manovra sul traffico. Oggi leggiamo che gli imprenditori dovranno versare ed esporre entro il 31 luglio l’integrazione alla tariffa del contrassegno, già pagata a inizioanno”.
E’ incredulo Gadiele Polacco, presidente Aliardica Fnaarc, gli agenti e i rappresentanti Confcommercio: “Per gli agenti di commercio, che per lavorare devono accedere a centri urbani diversi e di diverse province, e che rischiano che di veder lievitare i costi dei permessi in modo inammissibile, il Comune sembrava aver recepito l’esigenza di una tariffa particolare, tanto che il Sindaco si era impegnato a portare la problematica nelle sedi Anci, per far adottare ai comuni toscani una linea unica e condivisa”.
Per gli albergatori il Comune si era riservato di attuare delle verifiche per capire come armonizzare la riduzione delle auto in centro con lanecessità dei clienti degli hotel di raggiungere le strutture ricettive.
Racconta Gianni Vignoli, presidente degli albergatori Confcommercio: “A marzo la nostra richiesta consisteva nel ridurre il costo del contrassegno alla tariffa dei residente. I clienti degli hotel, infatti, restano solo qualche giorno, non un anno, e il loro impatto sul traffico cittadino è limitatissimo. Abbiamo inoltre proposto di ottenere tariffe agevolate presso i parcheggi. Attendevamo risposte. Adesso l’annuncio secondo cui dovrei pagare 4.500 euro di integrazione!”. Conclude Marinoni: “Eravamo rimasti d’accordo con l’Amministrazione che avremmo riparlato dell’argomento in autunno.Chiediamo quindi con decisione a assessore e sindaco di convocarci al più presto per chiarire la situazione. Non vorranno, spero, disattendere senza nessun preavviso le legittime richieste delle imprese che operano nel centro e che con la loro attività contribuiscono all’economia e alla vivacità della città”.

I residenti della ZTL “C” possono transitare e parcheggiare anche in ZTL “D” e viceversa – Sarà consentito, a partire da lunedì 14 marzo fino al 12 marzo 2017, ai residenti della ZTL “C”, muniti di contrassegno, di transitare e sostare anche nella ZTL “D” e viceversa. Si rinnova pertanto l’ordinanza che prevede, per l’arco di un anno,l’interscambio di sosta e transito ai residenti delle due zone centrali.
Il provvedimento è stato preso per consentire ai residenti di tutta la zona mercatale, la zona “C” appunto, (piazza della Repubblica, piazza Grande,Mercato Centrale) di poter utilizzare spazi di sosta alternativi, data l’alta presenza di cantieri edili di lunga durata, oltre che dell’attuazione di un’area mercatale sperimentale in via Serristori che ha sottratto ulteriori spazi per la sosta nelle giornate e negli orari di svolgimento delle attività commerciali. Al tempo stesso, per non gravare sulle disponibilità degli spazi in zona “D” (la zona di piazza Benamozeg, Scali d’Azeglio fino a Scali Cialdini),l’ordinanza prevede che anche i cittadini residenti in questa zona possano transitare e parcheggiare nell’area “C”.

Riproduzione riservata ©

Allegati

225 commenti

 
  1. # mau

    Speriamo che sia valido anche per i motorini…, INOLTRE CON TUTTI I SOLDI CHE ENTRERANNO NELLE CASSE DEL COMUNE POTREBBERO ESSERE INVESTITI NEL VENTRO PER RIFARE MARCIAPIEDI E MALTO STRADALE…….UNA TASSA MESSA DAL MOVIMENTO CINQUE STELLE …….

    1. # IrPapo

      Si, le lettere le attaccheranno al casco…. e le strade le farei al doppio malto così da risultare più corpose!

    2. # Daniele

      Se si paga per avere la lettera allora pretendiamo ripeto PRETENDIAMO di avere il posto ma soprattutto che chi non è autorizzato venga multato/rimosso/SMATERIALIZZATO !!! Altrimenti io comincio a girare con la mazza di notte e sfondo il parabrezza di qualche “furbetto abusivo” e sono certo che non sarei da solo!!!
      PAGARE = AVERE QUALCHE COSA IN CAMBIO

      1. # jobbee

        Pagate pure il PASS AUTO ZTL- ZSC, in cambio il Comune vi garantirà, pulizia delle strade,assenza di buche, assenza di vandalismo( non troverete più la vostrra auto danneggata o con il vetro rotto), assenza di movida molesta, assenza di furti e rapine.
        Ma mi faccia il piacere….. Nogarin!!!!!

      2. # irene

        Bravo Daniele sono d’accordo in pieno con quello che dici.
        Non sarai solo.
        TASSA = SERVIZIO!

    3. # CHE FINE

      E comunque è una tassa che viene pagata solo dalle persone che abitano nelle
      zone a ZTL e ZSC a vantaggio di tutta la città. Mentre chi sta nelle zone periferiche non pagherà un euro. Questa non è giustizia, se il comune ha bisogno di soldi deve trovare la maniera per far pagare tutti i cittadini e non solo quelli abitano in certe parti della città. Abitare in centro non è certo una colpa. Siamo forse cittadini di serie B??? Oltre ad avere il problema del parcheggio dobbiamo anche pagare….come si dice a Livorno “Becchi e bastonati”

      1. # Andrea

        Ma come ragioni?!!!! Se il comune ha bisogno di soldi deve sempre rubarli ai cittadini???? Che inventino altri modi di finanziarsi,MA SOPRA TUTTO FACCIANO DEI VERI TAGLI AGLI SPRECHI

  2. # Luca

    Se i livornesi avessero un minimo di spina dorsale dovrebbero ribellarsi.
    Ho l’impressione che si tratti di un esperimento per poi estendere nel tempo l’ampiezza di queste Ztl o Zsc o come diavolo le volete chiamare.

    1. # DallaPADELLAallaBRACE

      Pochi si ribelleranno. Alcuni l’ avevano fatto alle ultime amministrative e siamo caduti dalla padella nella brace. Peccato.

    2. # jobbee

      Quand è che è previsto il pass per respirare l’ aria all’ interno delle ZTL? mi prenoto già ad un corso di apnea.

    3. # Jobbee

      questo è un espoprio comunale!!! E’ una salasso 150 Euro l’ anno per i residenti!!!!

    4. # Jobbee

      Ci vuole una rivoluzione!!!! PD alla riscossa!!!!! Manifestazione sotto l’ ufficio di Nogarin……e protesta ad oltranza!!!!!

      1. # Gnoffo

        Facci l’accampamento di peore…

      2. # Italo

        I vaini della tassa sulla lettera servono per ripianare i debiti di AAMPS fatti e non riscossi dal PD.

        1. # CHE FINE

          E ALLORA DOBBIAMO PAGARE TUTTI E NON SOLO I RESIDENTI DEL CENTRO.
          E’ QUESTA LA GIUSTIZIA CHE VANTANO I 5 STELLE???
          MA FATEMI IL PIACERE

    5. # Danius

      Questo sindaco attua una politica assurda in termini di riscossione dai cittadini! Aumenta le tasse sulla spazzatura, occhio elettronico, varchi con telecamere ed adesso persino la lettera a pagamento! Inoltre ha tagliato un sacco di soldi nel sociale..tutto per pagare i vostri esosissimi rimborsi?!?
      Basta, se questo è un 5 stelle é meglio andare ad un ostello..

      1. # MORTIMER

        Ma quali esosissimi rimborsi?? Cosimi spendeva 700000 euro l’anno ,auto blu come tutta la giunta, e copriva le spese con i prestiti bancari!! Così sono boni tutti

  3. # anonimus

    Posso accettare di pagare il contrassegno, ma voglio il vigile a controllare per tutta la fascia oraria della ZSC e multare chi non ha il tagliando.

    1. # Jobbee

      Infatti il comune ha comprato lo STRETT CONTROL, poco tempo fa. Ora ho capito quale era lo scopo! Mettere pass auto in vendita a 150 Euro, e punire con lo STREET CONTROL chi non vuole pagare il pass residenti! Bravi!!!!!!

    2. # onimous

      Il vigile lo puoi trovare dentro gli uffici al comando! Con tutte queste telecamere e questi pass non vorrai mica che stiano in servizio per le strade!

  4. # mako

    l’avete voluta la ztl in venezia?

    1. # mi fate ride

      Bene come ci godo che ora in venezia devono pagare !! se la sono voluta.

      1. # Andrea

        Vorrei farvi presente che la lettera non esiste solo in venezia !

      2. # anonimus

        guarda che le zone zsc sono 11 a Livorno non solo in venezia, informati.

      3. # Arfio

        Boia te sei il classico livornese che parla per da aria alla bocca!!! guarda quante zone a lettera ci sono prima di parlare. Un c’è mia solo in Venezia. Dai retta un le legge nemmeno le notizie tanto un ti serve a nulla

      4. # Legalo

        Apri la bocca per dare aria ai denti !!! Impara a leggere e spero per te che tu abiti fuori da una ZTL qualiasi perchè anche se abiti in una delle 11 ZTL paghi anche te.

  5. # michele

    sembrano un pò cari e forse lo sono , ma in linea con le altre città.
    eravamo rimasti ultimi a non far pagare i permessi

    1. # marco62

      Caro amico se gli altri sporcano perché non farlo anche noi? Vorrei tanto sapere come ragioni…o forse è per giustificare una tassa dei Grillini? Già ma loro non dovevano togliere fare disfare rifare…ah si ecco forse suona meglio sfasciare

  6. # ugo-notto

    Il contrassegno è un privilegio che deve essere pagato adeguatamente, pertanto ritengo basse le richieste dell’amministrazione.

    1. # alberto

      Il contrassegno non e’ affatto un privilegio….io abito in una zona con la lettera che e’ stata messa dal comune….nessuno l’ha chiesta e perche’ devo pagare per qualcosa che e’ stato imposto ?

      1. # Alessio

        Non vuoi la lettera ma vuoi il parcheggio scommetto….anch’io voglio la botte piena e la moglie briaa…

    2. # luca68

      UGO fatti vede da uno bravo….che stai dicendo delle grandi cavolate…stai zitto che è meglio

    3. # ...zzato nero

      anch’io non l’ho chiesta ed il privilegio non ce l’ho visto che ci parcheggiano quelli della questura, prefettura, provincia, comune, banca d’Italia, camera di commercio e chi più ne ha più ne metta, un vero colabrodo di ZTL, entrano da tutte le parti senza che nessuno controlli e quindi niente multe ed i residenti non trovano mai posto. Per me la possono togliere e non farmi pagare un bel niente anche perché mi sembra una imposizione incostituzionale ed ingiusta visto che gli altri cittadini non sono vessati in egual misura. Evidentemente non bastavano più le multe agli intrusi, ora si fa pagare anche i residenti. Spero che ci sia una bella sommossa popolare.

      1. # zubizzarreta

        a son di pagà fra poo il reddito di cittadinanza spetterà a tutti, grazie sindao, sei il numero 1.

    4. # vergogna

      Giustificate l’ingiustificabile

    5. # orso

      Il privilegio e’ che a gente come te ….e non aggiungo altro

  7. # Claudio

    Da Luglio si Pagherà anche la lettera, nelle zone con la lettera il posto è una chimera e ora si paga!

  8. # roberto1

    Complimenti 5Stelle, i vostri compensi costano molto ai Livornesi. Complimenti soprattutto dal momento che questi aumenti non corrispondono ad un taglio di stipendio (come ha fatto Pizzarotti ad esempio a Parma, visto il momento storico).

    Siete stati davvero molto bravi a prender in giro tutti i livornesi

  9. # stilly

    Non lo trovo assolutamente giusto! pagare per avere il “privilegio” di arrivare sotto casa con l’auto? ma siamo pazzi? ci sono già notevoli difficoltà nel parcheggio .. complimenti Sindaco! ennesima trovata geniale

  10. # cristina

    menomale , abbiamo Nogarin…..

  11. # In che mani siamo

    Una sola parola: vergogna!
    Giustamente le autorità religiose pagano meno perché la legge e’ uguale per tutti. Vergogna.

  12. # Giorgio

    E i “Furbetti” che parcheggiano continuamente nelle ZSC senza averne il diritto senza che nessuno li controlli?

  13. # Cetriolo

    VERGOGNATEVI!!!!! Avete ridotto i posti auto per la nuova illuminazione stradale, per i cantieri secolari, per i venditori ambulanti ed i loro furgoni , per le pedane su strada dei vari locali (pedane che rimangono anche in inverno quando sono “molto” utili e che non pagano NULLA). È dovrei anche pagare quando la ZTL finisce alle 20.00 e dopo è terra di nessuno? (sono arrivato a casa alle 02.00 e dopo 30 dico 30 minuti di vana ricerca di un posto libero, ho parcheggiato la macchina al parcheggio lungo I fossi dovendo poi stamattina presto andarla a spostare per evitare la multa). Ripeto VERGOGNATEVI!!! Un ex sostenitore dei 5 Stelle… 🙁

  14. # Lukas

    Abito in zona lettera E.
    Non sarebbe una cifra esosa, e la pagherei pure volentieri (160€ per due auto), se la zona interessata fosse pattugliata costantemente in modo da non aver quotidianamente decine di auto senza permesso nelle aree riservate ai residenti. Specialmente il sabato mattina, quando a causa del mercato non c’è un posto libero.

  15. # MM

    A parte il fatto che secondo me come residente ho diritto ad un posteggio nei pressi della mia casa, ma vogliamo parlare di tutte le auto e di tutti i motorini che occupano senza contrassegno i posteggi riservati? Invece di chiedere 30 euro ai residenti, passate a multare chi infrange i divieti! Ma non solo le auto, anche i motorini dovete multare, visto che questi ultimi la fanno puntualmente franca. Noi residenti finiremo per pagare il costo del permesso e comunque ritrovarci i posti riservati occupati da chi non ha il contrassegno….la solita italianata che penalizza i cittadini onesti! Bravi!

  16. # orso

    Dove sono quelli che urlano “GRAAANDEEE” ?
    Non contento di avere aumentato L’aliquota comunale IRPEF ai massimi consentiti,avere aumentato(e vedrete che aumenteranno ancora)le tariffe comunali,il VOSTRO GRAAAANDEEE sindaco di Castiglioncello ha introdotto un nuovo balzello per celebrare i due anni della PEGGIORE amministrazione che questa sciagurata citta’,dopo 70 anni di gia’ pessime amministrazioni,abbia mai avuto.

    1. # Gnoffo

      Se lo stato taglia il comune deve pur trovarli i soldi per andare avanti.Comprendi?

      1. # orso

        GRAAAANDEEEEE

        1. # GINO

          Te sei uno dei creditori di aamps che stai tutti i giorni a fomentare la gente col solo scopo di portare acqua al tu mulino ma ricordati che un ce n’è pane secco tanto verrete smascherati dal tribunale, è solo questione di tempo

          1. # orso

            Se dici a me Gino ti sbagli di brutto,mi dispiace se qualcuno avanza i soldi dall’AAMPS ma io con l’aamps ho a che fare solo per pagare le bollette.Le ho sempre pagate,come paghero’ quelle aumentate dal tuo caro amico di Castiglioncello.Come pago l’irpef aumentata dal tuo caro sindaco di Castiglioncello.Unito al malgoverno sono gia’ motivi validi per essere fregati

      2. # al dolce

        Lo stato taglia quelle aliquote troppo alte e gli sprechi. Troppo facile usare questa scusa . Il saper amministrare non è una cosa da dilettanti..

    2. # ciccio

      Guarda Orso che a Castiglioncello si conosceva bene e nessuno l’avrebbe fatto sindaco….

      1. # orso

        Lo so,caro ciccio,lo so.Quando lo definisco il sindaco di Castiglioncello,intendo che quello e’ di Castiglioncello.Voi che lo conoscevate mai lo avreste eletto,lo so benissimo.Vedi Yacht Club,e qui ci siamo gia’ intesi.Niente contro gli ALTRI abitanti di Castiglioncello.L’unica cosa :ma di tutti proprio lui li ci dovevate mandare’?

        1. # Gnoffo

          Ti si darà il numero invece della lettera , così ci poi fa la fila anche dal dottore…

          1. # orso

            GRAAANDEEE

    3. # Gnoffo

      Se vanti crediti con aamps hai sbagliato articolo.Non fomentare la gente,tanto ci pensa il tribunale a smascherare tutti gli attori del set, creditori e politici di questo teatrino

      1. # orso

        Gino e Gnoffo con lo stesso commento…o siete i fratelli De Rege o la stessa persona.Non cambia un granche’.Non capisco che c’entri l’aamps col mio commento o con me.Evidentemente sei ossessionato dalla spazzatura…

  17. # Incaxxato

    Mandiamoli a casa…hanno aumentato tutto l’aumentabile. Vergogna!!!!! Piuttosto in alcuni quartieri togliete la lettera, non ve l’ha chiesta nessuno, e la sera non trovo posto mai lo stesso..becco e bastonato!!

  18. # Andrea

    Abito in città. TU Comune, per le TUE casse, fai TUTTO a pagamento e, “giustamente”, ora PRETENDI pure che si paghino i CONTRASSEGNI!!! Alzi la mano chi ancora crede di abitare in uno Stato GIUSTO e DEMOCRATICO!!
    A quando l’auspicata rivoluzione?!?!?

  19. # johnnie rico

    splendido: così nelle zone ancora senza lettera ci troveremo tutte le vetture di Livorno.
    in questa maniera il Comune non riscuoterà un soldo e i residenti senza lettera non sapranno più come posteggiare.

  20. # Davide

    Chi mi assicura che quando torno da lavoro troverò il parcheggio? Devo pagare per un parcheggio virtuale? Se alle 19 torno e non lo trovo vengono i vigili a corsetta con il carro attrezzi?

  21. # s.m.

    Buon giorno, con la speranza di vedere i signori vigili a controllare le macchine se hanno la lettera ma non alle 16, e poi non si vedono più poi la gente fa come gli pare quando vanno via, dovrebbero venire a fare un controllo anche dopo le ore 19.00 ma tanto sono parole inutili dette al vento, noi ci dobbiamo preoccupare solamente di pagare pagare e pagare.
    Comunque speriamo bene

  22. # Ligio

    Una vergogna assoluta…..prezzi di 60 euro per i residenti, 90 euro per le donne in gravidanza (3 volte il costo attuale) etc etc. E poi per cosa???? Noi abitanti della zona C di Via Buontalenti non abbiamo nemmeno parcheggi a disposizione visti i lavori ai palazzi, gli ambulanti sotto casa e le zone carico/scarico del mercato. Pensate di risolvere i problemi di AAmps, casse del comune e vecchie magagne del PD tartassando i poveri cittadini ???? Non si amministra così!!! E non mi venite a fare discorsi di chi è la colpa, perché nelle altre città lo fanno e colpe a precedenti gestioni perché c’è modo e modo di fare le cose……….queste tariffe sono da strozzini e alle prossime elezioni la pagherete cara questa “iniziativa” !!!

  23. # Pippo

    E le macchine degli Avvocati? sono esenti? o godono ancora di privilegi speciali (come è successo fino ad ora) visto che la sosta sarebbe consentita per la partecipazione alle udienze ed invece avendo gli studi legali in zona centro occupano la zona A in barba ai regolamenti comunali.

  24. # PIRATA

    Vergona!!!!

  25. # terranovas

    che schifo…. e pensare che gli ho anche votati !
    Già adesso se sposti la macchina non trovi più posto quando torni… in futuro tutto questo sarà anche a pagamento.

    Se verso 60 euro al Comune vorrei avere in cambio qualcosa in più di quello che ho adesso in modo gratuito.

  26. # Alessandro

    Ehhhhh, quanti siete, dove andate: un fiorino.
    La storia purtroppo si ripete…

  27. # MICHELE

    O L’AVETE VOLUTO NOGARIN! E VE LO TENETE!! E SON TUTTI UGUALI!!!!!!!

  28. # basta

    RICORDO CHE IL BOLLO DI CIRCOLAZIONE E’ UNA TASSA, ANCHE IL PARCHEGGIO SOLO AI RESIDENTI E’ DISCUTIBILE POI TASSARE GIA’ UNA TASSA SULLA TASSA E’ ILLEGALE, SPERIAMO CHE QUALCHE ALTO ESPONENTE FORENSE SI SBRIGHI A FAR QUALCOSA PERCHE’ C’E’ GIA’ RENZI CHE SI STA SPELLANDO VIVI POI CI SI METTE ANCHE IL SIG. NOGARIN!

  29. # andrea

    D’accordo con anonimus…..mi adeguerò a pagare il contrassegno per la lettera, però voglio il vigile a controllare chi parcheggia senza contrassegno….perchè se passate dal Cisternone (piazzetta) alle 12.30 parcheggiano tutti senza contrassegno per aspettare il bimbo che esca da scuola…e noi residenti non troviamo mai parcheggio..

  30. # fra

    Un sanno più dove prende i sordi. Faccino paga” le tasse agli evasori. Invece di continua’ a raschiare nelle tasche dei pochi onesti.

  31. # DANIELE

    assolutamente contrario a far pagare i residenti ma favorevole a tasse altissime per gli altri
    parcheggi fuori dalla citta’ gratis e mezzi pubblici che funzionino
    l’unico posto al mondo dove la gente vuole andare a dormire con la macchina e’ livorno
    vergogna

  32. # adriano

    fan bene spendete 50 mila euro di auto è giusto pagare

  33. # franco

    Vergognoso.

  34. # Livornese

    SONO CONTENTO, VE LO SIETE MERITATO!!!!
    IN CAMPAGNA ELETTORALE SEMBRAVA CHE UNA VOLTA ELETTO, ELIMINASSE TUTTE LE TASSE POSSIBILI ED IMMAGINABILI E VOI PECORONI CI AVETE CREDUTO!!!
    ONESTAMENTE,VE LE RICORDATE TUTTE LE PROMESSE FATTE?
    E QUANTE NE HA MANTENUTE?
    E NON DITEMI CHE PRIMA DI ESSERE ELETTO NON SAPEVA COME ANDAVANO LE COSE,ALTRIMENTI UNO NON SI CANDIDA A SINDACO AL BUIO…
    IO NON PARTO DAL CONCETTO SE SIA GIUSTA O NO QUESTA NUOVA TASSA,MA DAL FATTO CHE PRIMA DI ESSERE ELETTO AVEVA PROMESSO TUTT’ALTRO.

    1. # Fulmine

      Punto primo pecorone sarai te. Punto secondo perchè non vai a vedere quei pecoroni e tutte le cose sbagliate fatte da 60 anni di sinistra . Punto terzo prendete un bel digestivo perchè vedo che non vi va proprio giù aver perso le elezioni .

      1. # SAETTA

        A ME NON VA GIù D’ AVERLO VOTATO

      2. # zubizzarreta

        te fulmine devi essere sicuramente uno di quelli che avrà il privilegio di non pagà, vero?
        dopo il concordato rovina aziende, l’incompetenza nella gestione dell’emergenza casa c’è da dire che l’ha proprio risolti i problemi di livorno il sindaco a 5 stelle (telecomandato da casaleggio)

      3. # Genio

        Quando si vedono le PECORE in gregge….Quello è il popolo italiano…Tutte dietro al PASTORE (Mussolini, De Gasperi, Craxy, Berlusconi, Renzi….) Ogni vent’anni un pastore NUOVO….e TUTTI dietro……

  35. # silvia170883

    questa mancava….ma poi per cosa devo pagare? per girare mezz’ora e non trovare neanche un posto?!?!?

  36. # leonardo

    ok – pago ma la ztl e ztc deve essere anche di notte .
    perche se esco e riento dopo cena non devo trovare posto

  37. # Manubrio

    Dopo due anni di giunta Nogarin, dopo le file mattutine in auto per lavorazioni giornalieri di rotatorie inutili e costose, dopo il concordato di fallimento AAMPS, e dopo l’aumento della tassa IRPEF ora dobbiamo anche pagare contrassegni per posteggiare il posto che manca.. NO! e aggiungo che io abito in piazza della Repubblica zona degradata al massimo e ti dvo pagare il contrassegno per i posti auto che non ci sono? NOGARIN DIMETTITI…

    P.S. complimenti a tutti quelli che lo difendono e l’hanno votato !

  38. # ERCOLE LABRONE

    Posso anche pagare, ma voglio vedere tutti i giorni il carro attrezzi a portare via motorini e auto senza contrassegno come previsto dai cartelli “Rimozione Forzata” nelle vie dove sono previsti i parcheggi a i residenti del centro….e poi via anche tutti i permessi in deroga alle ditte (e a chi fa i mercati) che parcheggiano i loro furgoni nei posti per i residenti
    Visto questo pago volentieri, anche di più

  39. # Alex

    Io abito in zona F. Prima di avere la ‘lettera’ si parcheggiava benissimo e non si sentiva assolutamente il bisogno di averla, anzi, a noi crea solo problemi perche’ amici e parenti ora non possono parcheggiare sotto casa nostra quando ci vengono a trovare. La vecchia amministrazione ci ha fatto questo danno e ora la nuova rincara la dose facendoci anche pagare il danno subito??? Becchi e bastonati!!!!

  40. # massi

    Nogarin tornatene a Castoglioncello SUBITO

  41. # Paoletta

    Se devo pagare queste cifre allora il Comune mi deve garantire:
    A. Che troverò sempre comunque un parcheggio
    B. Che se trovo un parcheggio ZTL occupato da un non residente e chiamo i vigili, in tempo reale deve arrivare un carro attrezzi e liberarmi il posto…..
    C. Che la ZTL duri h 24
    Abito in zona Cavour, ho tre figli piccoli e spesso e volentieri per trovare un posto, dopo millemila giri pesca, resi ancora più fantozziani dalle recenti inversioni di marcia sugli scali, pago obolo al parcheggio a pagamento strisce blu per la disperazione, mentre su 20 macchine i residenti saranno in cinque. Ma vergognatevi: queste cose si possono fare dove c’è chi le fa rispettare, non certo nel Far West autorizzato di Livorno!!!!!
    Facciamoci però sentire stavolta!!!!

  42. # karl

    25.000 tagliandi di residenti non male per le casse comunali. Risolvere il problema : non pagare nessuno, facciamo saltare il bilancio dell’amministrazione.

    1. # ...zzato nero

      IN PRIMIS PROPONIAMO UN REFERENDUM PER L’ABOLIZIONE, SE QUESTO NON E’ POSSIBILE COSTITUIAMO UNA CLASS ACTION DI TUTTE LE ZONE ZTL E ZSC PER ELIMINARE QUESTA SPEREQUITA’ VISTO CHE GIA’ PAGO PER PARCHEGGIARE CON LA TASSA DI POSSESSO.

  43. # Daniela Bastogi

    pago la tassa, ma chi mi assicura il posto della mia auto della mia zona? dopo le 20 non si trova piu’ posto e allora perche’ devo pagare una tassa se non ho un servizio completo?

  44. # Leo

    Secondo me si discriminano i cittadini che risiedono nelle zone ZTL ZSC: quindi, ad esempio, chi sta ad Antignano non paga e se viene in centro può parcheggiare tranquillamente in un posto pagato da me ?? Qualcosa non torna l’unica cosa certa è che i residenti nelle ZTL e ZSC sono di serie B rispetto agli altri. Ricorsi in vista ?? Almeno, se devo pagare, mi venga assicurata la certezza del posto che,altrimenti, va a vantaggio di uno che la sera viene a mangiare al ristorante nella ZTL/ZSC e parcheggia senza pagare un bel nulla.
    La sera rientro tardi (20-20,30) e non trovo mai posto: per cosa pago ?? Tanto vale prendere in affitto un posto auto o un garage : magari spendi di più ma almeno trovi posto e, a quel, punto, il contrassegno possono…..ecc ecc.
    Credo che dovremmo fare una class action contro questa discriminazione anche perchè pagheremo senza avere nessun vantaggio, anzi

  45. # UN CITTADINO

    una vergogna inaudita!!!!!!!!! se pago questi soldi esigo un servizio!!… dopo il bollo – assicurazione e prestito sulla mia auto ci mettono questa assurda tassa mi conveniva prendermi un porsche risparmiavo… una giunta comunale che nemmeno nel cartone animato dei simpons si vede ora ci metteranno la tassa sui pantaloni bracaloni.. ci levano il diritto di avere una residenza e un ‘auto.. e ripeto VERGOGNAAAAAAAAAAAA

  46. # anonimus

    e questo è solo l’inizio, poi toccherà alla TASI con un aumento minimo del 30%.

  47. # susando

    Vergogna. Far pagare ai residenti è un furto!

  48. # cristina

    Grazie caro sindaco!!!!!! dovevamo stare meglio con l’amministrazione a 5 stelle…….ma mi domando…vi rendete conto che non solo siete uguali a tutti gli altri, forse siete anche peggiori!!!!! ci avete illuso e la ns. citta’ con voi sta peggio di prima.

  49. # Marco

    Non mi sembrano cifre alte specie per chi può permettersi più di un’automobile a famiglia. E’ giustissimo che ora anche a Livorno si paghi come già avviene in tutte le altre città. Finalmente.

    1. # roberto1

      Marco ma cosa dici ? Lo sai che ci son a Livorno più auto Euro0 che in tutta la toscana ? Quindi il “chi si può permetter un auto” è un discorso relativo. Se vedessi in giro molte auto nuove il tuo pensiero avrebbe un minimo senso (anche se personalmente non lo condividerei egualemnte), ma io vedo molte auto sempre vecchie !! Inoltre Livorno offre servizi pessimi e strade distrutte, quindi come mai dovrei pagar ulteriori servizi ? Diciamo che hai una visione assolutamente errata

    2. # MM

      Marco io pago anche ma di contro pretendo che l’amministrazione multi chi non ha il permesso, non come succede adesso, in cui chiunque puo’ parcheggiare senza essere sanzionato. Le macchine ed i furgoni se qualcuno verificasse verrebbero multati, ma i motorini sono liberi di fare il loro comodo. E forse, se si multasse chi sosta senza contrassegno, nemmeno ci sarebbe bisogno di pagarlo. Vogliamo parlare poi della domenica in cui sono aperti i negozi o dopo le 20 se si sta in zona di movida? Sinceramente pagare e trovare i posteggi occupati da chi non ha contrassegno non e’ che sia una bella prospettiva.

      1. # MI FATE RIDE

        Ma la gente avrà necessità di muoversi per la città o bisogna stare tutti chiusi in casa? non vi rendete conto delle scemenze che dite!. Fare casino per cosa perchè uno che abita all’Ardenza magari ha bisogno di andare a trovare la sua nonna al pontino? Gente ripigliatevi che non battete pari! Le lettere possono anche avere un senso MA DI NOTTE NON DI GIORNO!

    3. # orso

      Ma te ci fai o ci sei?Con tutto quello che si paga di assicurazione,bollo,tasse sul carburante ,parcheggi a pagamento in centro ti sembra giusto anche che ora arriva questo da Castiglioncello e ,dopo averti aumentato IRPEF e tariffe comunali,non ancora sazio,ti tassa anche i permessi ????
      Ma ti sembra di pagarne poche tasse ?Se vuoi puoi pagare anche le mie,a meno che tu sia uno di quei buoni a nulla che non lavorano,non hanno voglia di lavorare,e sognano il reddito di cittadinanza grillino.

  50. # fulvio

    Nogarin cosa ci dai in cambio?
    Come dici? Niente!!!

  51. # Mauro

    I parcheggi con la lettera non ci dovrebbero essere, la strada è pubblica e dove non c’è divieto di sosta, in quanto suolo pubblico dovrebbe poter parcheggiare chiunque e chi vuole il posto auto personale se lo compri

    1. # mer

      ooh, finalmente ecco il primo commento sensato, bravo

    2. # orso

      Giustissimo,e chi si presta a questo gioco fa gli interessi di chi vuole estendere questo meccanismo infernale a tutta la citta’.Ovviamente e’ gia’ nei piani di questa “illuminata”amministrazione…Leggere le intenzioni di quello venuto dalla metropoli di Cutigliano per gestire sosta e traffico.Castiglioncello,Cutigliano,tutte metropoli fucine di queste grandissime…menti che pensano ai nostri interessi

  52. # natoil4luglio

    Se pago il contrassegno VOGLIO il parcheggio assicurato allora!!!!
    Altrimenti si chiama “tassa di residenza”… tassa ingiusta perché colpisce SOLO chi abita al centro e zone limitrofe!

    1. # nato il 18 gennaio

      Se non ci fossero zone con la lettera non ci sarebbero neppure i contrassegni

  53. # MAIROSSO

    INTELLIGENTI I GRILLINI…. LO RIVEDONO PRESTINO UN SINDACO DA QUESTE PARTI….

    1. # MI FATE RIDE

      Hanno fatto benissimo, dimmi te perchè io mi devo sentir dire dai tanto raffinati residenti della venezia che con la macchina da via borra non ci posso passare, che devo parcheggiare pagando o che mi devo muovere in bici o coi mezzi pubblici mentre loro quando vanno bé ir caffè alla baracchina rossa parcheggiano gratis in doppia fila?? E siete ganzi!

      1. # karl

        Guarda che da Via Borra ci puoi transitare e anche sostare dopo le 20.00

  54. # Ginogino

    Dire che è una schifezza è dir poco i vigili chi li vede? Mai visto portare via un’auto come fanno a controllare le zone dalle 7.30 alle 20.00? E allora per cosa si paga? Il Comune dovrebbe fare cassa in altri modi vergogna ci penserò alle prossime VOTAZIONI

  55. # stefan

    e quelli che abitano in banditella..i ricchi…niente? p.s.menomale gli autobus dovevano essere gratis..il voto piu’ sbagliato della mia vita.

  56. # Effeti

    Democraticamente esistono cittadini di serie A e di serie B. Questi ultimi devono pagare per tutti…Il nostro Sindaco ci deve poi spiegare bene in cosa consiste il “miglior servizio” che dovrebbe giustificare il balzello…forse assumono altri vigili solo per il Centro? Vergogna! Dove sono finite le promesse elettorali?

  57. # daniel

    In una città normale qualcuno magari avrebbe parlato di trasporto pubblico…ma siamo a livorno

  58. # teseo

    Questa ZSC esiste solo a Livorno ed è vergognosa. Ancora più vergognoso farla pagare. Ripeto, mi sono pentito mille volte di aver votato Nogarin. Questa è la milleunesima. Tanto valeva tenersi i vecchi, si comporta esattamente come loro.

  59. # Gloria

    Sono residente in zona d da anni e da anni pago il parcheggio Aci almeno 3 giorni su 6.Vorrei chiedere ai signori del comune se poi rimborseranno il parcheggio a pagamento o se assegneranno il posto auto ai residenti. È una cosa vergognosa

  60. # luca68

    E io dovrei pagare per andare a casa mia a parcheggiare la macchina???…esiste già la tassa di circolazione..ora c’è anche quella di parcheggio !!..Nogarin e Company siete dilettanti allo sbaraglio.

  61. # Pimpa

    Una cosa ingiusta e vergognosa !!!!
    Non capisco perché i cittadini che abitano in centro devono pagare per tornare a casa con la propia auto !!!! ???
    L’unica soluzione è che NESSUNO LA PAGHI !!!!

  62. # Stufy

    vaf… lo dicevano i 5 stelle, appropriato

  63. # marco

    Mio nonno diceva “dopo vendemmia portami l’imbuto”. Signori ormai è tardi per i pentimenti dovevate pensarci prima, ma tranquilli altri 3 anni passano alla svelta.

  64. # Luili

    Seondo me se proprio si deve paga si dovrebbe divide anche con le zone che non hanno il contrassegno.

  65. # Fabio

    Ricordo a tutti i lettori che il cavallo di battaglia del movimento detto 5 stelle prima delle elezioni era: AUTOBUS GRATIS PER TUTTI, MAI PIU’ TASSE AI CITTADINI, ect. ect.
    Tutto perfettamente riuscito, COMPLIMENTI.
    Ai lettori che invece hanno cambiato bandiera sperando in un futuro migliore vorrei dire……SONO TUTTI UGUALI.
    E’ inutile sperare di cambiare in meglio. La cosa più importante da dire una volta al “potere” è……COLPA DELL’AMMINISTRAZIONE PRECEDENTE.

  66. # manuela

    Io pagherei anche volentieri la lettera a patto che i vigili siano SEMPRE a controllare che tutte le macchine ce l abbiamo e sopratutto per 60 euro l’anno devo avere il posto assicurato. Abito in via indipendenza e grazie alla rotatoria nuova ci sono sempre meno posti. Grazie Nogarin…Grazie

  67. # Baby

    Io pagherò ma se in via buontalenti o via giovannetti non viene inserita la telecamera o becco gente senza contrassegno faccio un casino

  68. # Leghista

    Io abito in periferia e non sono interessato ma questo nogarin mi sembra peggio dei pidioti

  69. # cinzia

    È una vergogna! E dice che non vuol fare cassa! Io non l’ho votato ma lo subiscono lo stesso. Non c’è mai posto, centinaia di auto di medici che anche di sabato vedi al mercato! 60 euro per la prima auto…e tutti gli anni

  70. # Ambra

    Caro Filippo,
    In questo modo mi fai anche il posto auto!

  71. # Ginogino

    un consiglio alla giunta, pensate a fare veramente quelle cose serie che venivano promesse in campagna elettorale e non queste cavolate…che colpa abbiamo se le nostre case sono nelle Ztl? Mandate invece i vigili a farle rispettare che non si vedono mai, magari impegnati in altre attività e allora perché pagare?

  72. # BENE DE!!!!

    Bene de come ci godo!!! e volete fa tanto i raffinati tra ztl, aree pedonali, lettere e parcheggi a pagamento e ora vi frugate! i privilegi si pagano.

  73. # freefree

    scrivete i commenti come se il sindaco e company li leggessero

    1. # anonimus

      Forse il sindaco e gli assessori no , ma i loro adepti si.

  74. # MAIROSSO

    COMA FARE AD AFFOSSARE IL M5S IN UNA DELLE UNICHE CITTA’ DOVE ERA RIUSCITO A VINCERE???
    IL MIO NICK E’ MAIROSSO, MA PUR DI MANDARVI A CASA AL PROSSIMO GIRO VOTO PD COL LIBRETTO DI MAO IN MANO E IL PUGNO CHIUSO!!!!!
    INIZIATE A MANDARE CURRICULUM IN GIRO VAI CHE CON QUESTA GENIALATA LA PACCHIA E’ FINITA!!!

    1. # orso

      Siamo in due,mai avrei creduto di pensarla cosi’ma questi sono di un’altra categoria…Un domani ci fosse la possibilita’ che questa gente vada al potere in Italia ci sarebbe da sperare in un golpe.E di quelli cattivi…

  75. # gigi

    Grandi 5 stelle ….grande nogarino….. ora cercate qualcosa d’altro ancora dove raschiare soldi. Certo pagare per poi girare ore alla ricerca di un posto che non c’è , è il massimo. erano forse meno peggio i comunisti che c’erano prima…….ci si risente alle prox elezioni.

  76. # Ruggero

    Stanno riuscendo a farmi rimpiangere il Cosimi….altra categoria in confronto a questi…

  77. # peter

    Riferimento a Bene de!!!! Se tu abiti in periferia non è colpa mia ,se questa non è dittatura ,poco ci manca. Complimenti ate che hai votato Nogarin, ti rendi conto che potresti cambiare casa e trovarti in questi quartieri!! Dovresti essere contento di avere votato Nogarin questo è niente, speriamo che metta le tasse e a tutti quelli che lo avete votato,complimenti!!!!!!!!!!!

  78. # StefanoL

    Menomale sto a La Rosa… tutta la mia comprensione agli abitanti del Centro… che casino! Una volta abitavo in via Gazzarrini ai tempi del mercatino di piazza XX… il parcheggio? La “M”? Un’utopia…

  79. # Stefano

    Anche se non leggeranno questi commenti, alle prossime elezioni, leggeranno i risultati delle votazioni che per loro saranno disastrosi!!!!!!

  80. # andrea

    Il Comune deve pagare i debiti dell’ AAMPS e la costruzione dello stadio.
    Questa è la serietà del M5S Livornese.

  81. # Luca Sangalli

    Non capisco di cosa vi lamentate, lasciate la macchina nei parcheggi gratuiti periferici e cominciate a usare la Metropolitana che copre tutto il centro, funziona 24 ore e ha abbonamenti convenientissimi.

  82. # Silvano

    A cosa serve il contrassegno se si arriva sotto casa e non si trova mai posto . Quindi, caro Sindaco stai commettendo un illecito stai facendo pagare ai cittadini una tassa che non serve a niente , non trae nessun beneficio a noi tranne che alle casse del palazzo. Se la togliete la lettera del tutto fate piu’ bella figura ….. Ci vediamo alle prossime elezione ciaooooo

    1. # orso

      Mi fanno ridere quelli che pensano che al sindaco di Castiglioncello interessi qualcosa delle prossime elezioni comunali,dove questa gente sparira’come merita.Lui e’ perfettamente cosciente delle scelte che fa,si attiene scrupolosamente alle indicazioni che riceve dal vertce della Setta.Ogni sua mossa viene sbandierata dalla disinformazione della Setta come un successo eclatante,osannato dagli adepti sui vari Sacri Blogghe(Grillo,FQ)Accetto scommesse sul fatto che lui avra’ incarichi nazionali come ricompensa della lealta’ dimostrata.Di Livorno e dei livornesi a lui non frega assolutamente niente.

      1. # VERITÀ

        Sparirà se ci saranno alternative valide,altrimenti rimarrà .Ad oggi non ne vedo.Fra Raspanti Cannito eBacci non ne fanno uno in tre.Puoi criticare quanto vuoi Nogarin,ma ricordati sempre che sono i livornesi che lo hanno voluto, dopo 20 anni di nulla politico cosa si pretende?

        1. # orso

          Non trovare un’alternativa migliore del sindaco di Castiglioncello credo sia quasi impossibile.Scrivo quasi perche’ mai avrei creduto di rimpiangere le precedenti amministrazioni.D’altronde , purtroppo e’ vero che “Al peggio non vi e’ mai fine”.

  83. # tony344

    siamo sull’orlo della rivolta…o nogarin svegliati … comune adesso basta livorno e nel baratro e questi continuano a far cassa e no! che nessuno si azzardi a versare un singolo euro voglio vede che fanno se nessuno versa niente..

  84. # kamui

    dobbiamo e possiamo fare una cosa sola: non pagare!! Voglio vedere cosa ci fanno… il voto più sprecato della mia vita… Nogarin, un ti voglio più vede’ nemmeno a gioà a pè!! Vergognati!! E rispondi ai messaggi che la gente ti lascia in bacheca e su twitter, o hai paura di rendere conto delle schifezze che stai facendo??

  85. # riccardo

    SCUSATE MA IO CHE HO UNA DITTA DI IMPIANTI AUTOMAZIONI E IMPIANTI ELETTRICI, SE PER ENTRARE IN ZTL DEVO SPENDERE 150€ L’ANNO QUANTO FACCIO SPENDERE AL CLIENTE? ROBA DA MATTI

    1. # leonardo

      fai il conto te – se in un anno vi entri 150 volte gli fai pagare 1€ in più…se vuoi fare bella figura…considerando che le 150 sono detraibili gleli puoi tranquillamente abbonare

  86. # Bob

    Vorrei sapere come fa il comune a pagare I servizi quando: non prende piu i soldi della tassa sulla prima casa,non puo piu recuperare i soldi delle bollette sulla spazzatura mai pagati da moltissimi livornesi,deve Mettere pezze ai debiti delle municipalizzare Ecc. Forse non tutti hanno realizzato che I soldi non si possono piu stampare. Le auto nei centri urbani sono troppe, questo e’ un problema di tutte le economie sviluppate. Parcheggiare nelle are urbane costa ovunque. In Giappone non ti vendono l’auto se non dimostri di avere un garage od un posto auto. ed allora pensate Veramente che votando un partitino diverso riuscirete a cambiare una situazione mondiale? Auguri.

    1. # orso

      Vai in Giappone,te,il sindaco di Castiglioncello e tutti i 5stelle.Meglio i marocchini e i tunisini di voi e chi siete.Non vi sopporto piu’ ,vi volerei tutti nei fossi.

  87. # pino

    non vorrei che fosse la nuova tassa targata 5Stelle. Vorrei sapere come Nogarin intende poi far rispettare da tutti il fatto d non poter posteggiare nelle zone regolamentate , visto che adesso ciò non avviene e i vigili domani saranno gli stessi di oggi che non vogliono o non sono invitati a far rispettare i divieti ignorando le auto con targa straniera .Non penso che pagando il tagliando le cose cambieranno e allora sarà solo una ulteriore tassa a carico di chi cerca di essere in regola.Mi piacerebbe una risposta dal sindaco….

  88. # alinooooooo

    5stelle dimissioni immediate

  89. # anonimus

    il grande studio amministrativo: recuperare dai 2,5 a 3 milioni di euro. Come fare? semplice dividiamo la cifra che serve con i contrassegni delle 11 zone zsc dei residenti che sono più di 25.000 . Bravi

  90. # paolo

    Semplicemente vergognoso!!!! Il movimento che si proclama difensore dei cittadini e professa il reddito di cittadinanza, alla prima occasione che fa? Ci rifila l’ennesima tassa incentivando il divario tra cittadini di serie “a” che vivono in rioni residenziali tipo ardenza e cittadini di serie “b” quelli che vivono in città e magari la sera sono costretti a girare ore per trovare un parcheggio.Comunque era difficile fare peggio del PD ma voi siete riusciti nell’impresa.Maledico il giorno che vi ho votati ma l’errore NON si ripeterà.

  91. # Gnoffo

    Andate a vedere come nelle altre città viene gestito il centro storico.Si vede che non siete mai usciti da Livorno.Se un volete pagà la lettera le macchine le lasciate fori!

    1. # al dolce

      io penso di sapere come gestiscono il centro storico di Firenze visto che ho abitato in quella città per 18 anni. Penso che lei non sappia neanche come ci si arriva. Saluti

      1. # Gnoffo

        Non penso proprio che sia vero quello che afferma altrimenti argomenterebbe meglio le sue idee.Si faccia un giro sul serio in qualche altra città vicina ,anche la stessa Pisa amministrata dal PD e veda se il centro storico è così affollato di macchine come Livorno.Se non ha argomenti è meglio che stia zitto.

        1. # al dolce

          Le ztl sono una cosa diversa dalle zsc. A Firenze sono diferenziati i costi addirittura in questa citta’ si paga 24 euro ogni tre anni solo per spese di segreteria. Mentre zone come Rifredi per esempio la zsc per i residenti è totalmente gratuita con la possibilità di usare anche le strisce blu. Provare per credere.

        2. # anonimus

          lei non conosce bene la differenza tra una ztl e una zsc, due cose molto diverse.

        3. # anonimus

          È inutile che difenda questi dilettanti allo sbaraglio ,amministrare e dirigere una città è una cosa seria .

          1. # Gnoffo

            Vacci te al su posto e si guarda cosa sai fare…

          2. # anonimus

            Caro gnoffo meglio di loro di sicuro. Altrimenti potresti optare per il consigliere di Alessandria , lui è bravo a trovare i soldi. Ciaoooooo.

        4. # al dolce

          Gnoffo ti sei informato su Firenze o devo spiegartelo con un disegno.

      2. # marco

        paghi per poter avere il pass

    2. # Troppabiada

      Hai ragione,si tornera’tutti nei quartieri dormitorio come te.

  92. # massi

    è tutto un pagare,ma vi rendete conto che una bolletta tra capo e collo, destabilizza in maniera notevole una famiglia…beh forse a voi nn vi tocca

  93. # Kristy

    Nelle zone dovrebbe essere garantito un posteggio per ogni auto. Ma anche controlli contro chi posteggia nell zone non avendo diritto

  94. # MORTIMER

    Quante storie per 30 euro all’anno!!

    1. # orso

      Pagaglieli te .

      1. # MORTIMER

        Se un ce l’hai te li do io…

        1. # orso

          Ho detto pagaglieli, Casaleggio non ti ha insegnato a leggere???
          Io da te non voglio proprio nulla, l’unica cosa che vorrei dai grillini è un bel carpiato nei fossi…

        2. # orso

          Con quell’uscita a bischero che hai fatto,io da te vorrei solo una cosa .
          Vederti fare un bel carpiato nei fossi.Senza tante storie e gratuitamente.

          1. # MORTIMER

            Primo bisogna vedere se ci riesci di cui dubito…secondo la tua rabbia denota una grossa infelicità che non risolverai certo sfoganfola su questo blog anche se ti permettono di scrivere frasi così offensive che ad altri non permettono…auguri di pronta guarigione

          2. # orso

            Storia vecchia i commenti stile pronta guarigione, caro Mortimer. Certo che sono arrabbiato con questa amministrazione e la gente che la sostiene nonostante tutto.Ci mancherebbe che non lo fossi. Infelicità, mah guarda sono stato venerdì a fare il bagno al lago caldo a Venturina e poi a mangiare a Bolgheri, ieri a fare una bella passeggiata a San Gimignano e oggi ero a Lucca.Sono tranquillo e rilassato e domani riparte una settimana lavorativa serena.Il carpiato nei fossi e’ una metafora per dire che mi avete rotto i corbelli, in realtà sono assolutamente contro la violenza tranne verso chi la pratica. In quel caso è legittima difesa, ovviamente non è il tuo caso. Per cui mi auguro tu abbia passato un buon weekend e ti auguro una buona settimana. Gli auguri di pronta guarigione facciamoli a quelli che ne hanno veramente bisogno.

    2. # paolo60

      VERAMENTE SONO 60 EURO L’ANNO,IO ABITO IN CENTRO E SU 10 AUTO PARCHEGGIATE 2 HANNO LA LETTERA LE ALTRE NO. TI SEMBRA GIUSTO?

      1. # MORTIMER

        Allora protestate con i vigili

        1. # karl

          No, si protesta con il Sindaco che è il responsabile della Polizia Municipale . Non è per caso lui che nomina il comandante?

    3. # anonimus

      30 euro per 6 mesi nel 2016 perchè parte da luglio poi dal 2017 raddoppia il costo. Legga meglio.

      1. # Ale

        Invito tutti i residenti possessori di un contrassegno ZTL a chiamare l’URP del Comune di Livorno; hanno risposto che non devo corrispondere nessuna somma entro il 31 luglio.

  95. # Picaciu'

    Beppe dove sei? Ma chi ci hai mandato? questo è peggio di Silvio ci ha promesso di farci girare gratis in autobos invece ci fa paga per parcheggia’ dopo averci fatto gira’ intorno a rotatorie inutili, e dopo aver sguazzato nella spazzatura per settimane. Ma se andate al governo che ……. Farete?

  96. # Picaciu'

    Ma è legale? noi paghiamo il bollo di circolazione per cui abbiamo anche il diritto di parcheggiare!! Le strade non sono suolo pubblico? In tutta la città ? Chiedo lumi a chi conosce la legge in materia

  97. # Fabio 78

    Come diceva il mi nonno, si stava meglio quando si stava peggio

  98. # Marco

    Siamo alla frutta!!! Grillini e non…basta…scendiamo in piazza non paghiamo piu….l’italia è dei cittadini siano essi di destra o sinistra…per cosa poi? Per vedere che tanto nelle zone ztls/zsc ci parcheggia anche chi non ha lettera….VERGOGNA!!!!

  99. # Ale

    Bisogna essere fuori di testa per mettere una tassa sulla sosta dei residenti di questi tempi. Poi, tò, metti un tagliando semi-simbolico a 10 euri…seeee 30 e poi 60… Ma come si fa?

  100. # MORTIMER

    Si dovrebbe allargare il dibattito confrontando la situazione con quella di altre città per far capire ai lettori la complessità dell’argomento invece di limitarsi a ingiurie tra fazioni e cori da stadio.

  101. # Marco

    Roba da pazzi!!! Facciamo una raccolta firme, protestiamo, buttiamo i tagliandi ztl davanti al comune e non paghiamo!!!Basta l’Italia siamo noi non le istituzioni, il paese è fatto da cittadini!!!Protestiamo….io ho anche votato il movimento 5 stelle… che pollo….Altri soldi che le famiglie livornesi spenderanno evitando cosi che questi soldi girino sul mercato e creino ricchezza…bravi davvero!!!!

  102. # orso

    Per tutti quelli che non lo hanno ancora capito. Il sindaco di Castiglioncello .seguendo le direttive di Grillo & Casaleggio,e con la continua ricerca di provvedimenti che lo portino alla ribalta nazionale,si e’ assicurato un futuro in politica come parlamentare.A lui di Livorno e dei livornesi non puo’ fregare di meno.Sa gia’ che alle prossime elezioni CHIUNQUE si presenti contro la Setta vince.
    Accetto scommesse sulla mia previsione.

    1. # Jobbee

      Orso hai perfettamenta ragione. Già in molti lo danno certo x parlamentare….

  103. # devil

    E vai cosi’!?!?!? Sono residente in Viale Mameli e da quando hanno istituito la lettere non trovo piu’ parcheggio se non dopo piu’ di 45 minuti con 8/9 giri intorno all’isolato (per altro esteso senza strade intermedie) spreco di benzina, incremento di inquinamento e perdita di tempo. Mi danno anche la possibilita’ di rinunciare alla lettera se non voglio pagare, ma secondo loro che ne dovrei fare dell’auto che mi serve per andare a lavoro fuori Livorno? Me la metto in tasca e la porto al 7` piano? Motorini che occupano il posto delle auto (se parcheggi al posto dei motorini ti fanno la multa, ma non vale il viceversa), parenti e amici non possono venire a trovarti perche’ non hanno diritto al parcheggio………Che vergogna! Che schifo? Si continua pa pagare i servi sono sempre peggio.
    Smettete di fare pagare sempre i soliti!

  104. # garcia

    Ma se non trovate parcheggio in città, compratevi un appartamento in Banditella e smettetela di lamentarvi!

    1. # Zorro

      Grande Garcia, dicci dove ti possiamo trovare così si viene a chederti i vaini e si torna anche a Montenero.

  105. # Bo?

    Ma se uno sta in via Borra fuori dal varco paga la lettera come chi sta dentro il varco?? O no?

    1. # anonimus

      Si , il tagliando lo pagano tutti nelle 11 zone zsc.

  106. # andrea

    L’unica promessa che sa mantenere il M5S a Livorno è :
    L’AUMENTO DELLE TASSE.

  107. # Mairossogrillino

    Ora ho capito perché Nogarinne ha fatto andare via il Circo……. Faceva concorrenza….. Se non faceste piangere fareste solo ridere

  108. # Fabio 78

    Proporrei una tassa di 100.000 euro a chi va in giro con la grazziellina snob modello “alternativo”……siete d’accordo?

  109. # Troppabiada

    Non voglio la lettera,ma se nel raggio di tre km da casa ci sono solo parcheggi a pagamento e zsc ,dove posso parcheggiare???Nogarin o fai dei parcheggi gratis in percentuale di quelli a pagamento o questa volta fai fallire il comune.

  110. # Gad

    Fanno pagare le autorità religiose! Vergogna ! Ondata di ateismo a buon prezzo da parte della giunta grillina! Una chiara strizzata d’occhio ai compagni!

    1. # france

      eh poverini i religiosi… non solo non pagano tasse e vivono di rendita nei loro lussuosi appartamenti, ma godono pure del contributo 8×1000 più varie associazioni che prendono anche soldi dalla beneficenza, senza contare gli istituti privati, pure loro esentasse ma con delle rette a 3 zeri…
      Poverini davvero, sono tanto poveri loro….
      Ti ricordo che lo Stato è LAICO. E così deve essere.

    2. # Marco

      No via ma senti questo qui… Senza parole come diceva Vasco Rossi.

  111. # karl

    Occhio Nogarin, oltre 25.000 tagliandi, molte persone incavolate pronte a protestare fortemente.

  112. # Irene

    L’aumento esponenziale nel costo del contrassegno avrebbe senso se corrispondesse ad un uguale incremento dei servizi offerti ai residenti ed a chiunque avesse l’esigenza di muoversi nelle ztl o zsc.
    L’impressione netta è che questo non sia così, bensì un salasso giustificato solo dal tentativo di fare cassa.
    Anziani e persone con scarsa motilità, cittadini esterni alla copertura della rete di trasporti pubblici, obbligati a spostamenti con mezzi propri per assolvere quotidianamente ai propri diritti e doveri di lavoratori, si trovano senza alcun privilegio rispetto alle stesse categorie che vivono fuori dalle suddette zone regolamentate dal tagliando a pagamento.
    Trovo ingiusto pagare una simile sovrattassa per vedere garantito il “diritto all’abitare”, sinonimo di vivere.
    Mi appello al buonsenso dei miei concittadini affinché si uniscano per bloccare questo provvedimento.

  113. # valeria

    Venite sul pontino a controllare i posti dei disabili (o guarda caso sono tutti invalidi) e a vedere chi parcheggia regolarmente col contrassegno, poi se ne riparla di pagare!!!!! Dato che c’è pieno di furbetti che parcheggiano “di sgamo” fregandosene altamente di chi è in regola.
    Senza contare che le strade fanno schifo, sono sporche e piene di buche!
    Da altre parti pagano (es Firenze) ma hanno tutt’altri servizi!!!!

  114. # POVERI NOI

    FACCIAMO RICORSO ALLA Comunità EUROPEA , per vedere se è regolare che un cittadino residente , debba avere l’obbligo di pagamento che obbiettivamente non garantisce neanche un posto auto sotto casa, e oltretutto affossa ancora di più le attività. Ma non s’incavola mai qualche avvocato?

  115. # MAIROSSO

    A CASA I TASSATORI E GLI INDAGATI!! SIETE VERGOGNOSI!!!

  116. # Nogarinvattene

    NOGARIN VATTENE !!! se una famiglia ha 2 auto perchè magari il marito lavora come operaio fuori livorno e la moglie fale pulizie e ha bisogno dell’auto per spostarsi anche in periferia l’inverno quando piove spesso allora sono ricchi che devono pagare 150 €??? Caro NOGARIN….ma non dovevi migliorarla questa città??? FACILE predicare quando si è all’opposizione! NOGARIN VATTENE VATTENE VATTENE!!!

  117. # freefreee

    Come piace a livorno fare : bla bla bla , bla bla bla , bla bla bla , non ce ne da nessuna altra parte al mondo . Ci meritiamo questo e altro , e ridanne ai ribecchi e ribastonati

  118. # m.e.

    Buongiorno, temo ci sia una svista nell’articolo perché secondo l’urp del comune i residenti non devono pagare nulla.

  119. # Francesca

    Dopo telefonata con il comune (URP), la scadenza del 31 luglio è valida per tutte le categorie TRANNE I RESIDENTI….

  120. # Pasqua

    Non si riesce a capire come e dove si paga, ho fatto 5 numeri del comune, due occupati e 3 non risponde nessuno. Andiamo bene!

  121. # MAIROSSO

    A CASA I TASSATORI E GLI INDAGATI!!!!! A CASA, SIETE RIDICOLI!!!!!

  122. # bobo

    Quanta Ignoranza e maleducazione.-….I RESIDENTI NON DEVONO PAGARE….OHHHH DURIIIIIIIII

  123. # orso

    Piu’ di 200 commenti.
    Ve ne accorgete ora che questi sono delle sanguisughe?sI vede che L’AUMENTO DELL’IRPEF COMUNALE in busta paga ce l’ho solo io,per non parlare della miriade dei nuovi parcheggi a pagamento.
    Ma poi li spendessero bene i soldi,l’unica cosa che fanno sono quelle assurde piste ciclabili perennemente deserte sotto il cocente sole estivo.
    Dalla padella del pd alla brace del vice-pd.
    Quando capirete che bisogna provare a votare a destra ,almeno per valutare una vera alternativa ,no un vice-pd che ne porta avanti le stesse politiche ma in maniera piu’ estrema e con ancora maggiore incapacita’?

  124. # Unica Protesta Civile Possibile

    mi dispiace, ma se dovrò pagare il contrassegno pretenderò che le auto sprovviste vengano multate. chiamerò i vigili ogni singola volta che ne vedrò una, tutti i giorni a tutte le ore, e forse se facessimo tutti così , intasando i telefoni della municipale, metteremmo in piedi una protesta civile, comunque dalla parte della ragione a magari qualcosa si muoverebbe…o almeno i non residenti ci penserebbero 2 volte prima di parcheggiare in zona a lettera

    1. # orso

      Ma non lo arrivi a capire che la protesta civica sarebbe chiedere di abrogare questa buffonata delle ztl,che servono solo come ennesima gabella.?Ti sembra normale che ,con tutto quello che paghiamo per l’auto,siamo soggetti di continuo a restrizioni e tasse di ogni genere per l’utilizzo del mezzo,manco si fosse dei criminali ?
      MA SULLE PISTE CICLABILI DESERTE NON MI RISPONDE MAI NESSUNO ?
      E si che non piove ,c’e’ solo un bel solicchio ,50 gradi sull’asfalto con l’umidita’ all’80%.Le condizioni ottimali per sfruttare quelle belle piste ciclabili e arrivare al lavoro belli freschi e profumati…
      A sentirvi dovevate essere in tanti sul sellino,ma mi fa l’idea che il deretano lo teniate parecchio volentieri sulla poltroncina del pc.
      Ciclisti a discorsi…

    2. # cittadina

      ..hai ragione dovremmo fare tutti così!
      Le cose cambierebbero..bisognerebbe essere uniti per avere un diritto ancora più dovuto perchè pagheremo una tassa.
      ..Per ottenere qualcosa e ripeto qui si parla di un diritto, l’unione fà la forza.
      Ma so già che non sarà così..Non saremo tutti uniti, come del resto è sempre andata.

  125. # politicamente corretto

    Funziona così in tutte le città civili del nord Europa. A Livorno invece dobbiamo lamentarci se ci viene richiesto di pagare una tassa giusta perché siamo furbetti ed incivili.

    1. # luca63

      Nel 2016 ancora con questo patetico refrain delle “civili citta’ del Nordeuropa”.
      Io ci ho vissuto DAVVERO,te le hai viste in fotografia,e ne hai fatto un mito senza avere idea di tutti i difetti che ha quel sistema che Gabanelli,Iacona ,ecc…hanno posto su un piedistallo per i boccaloni.
      Tra parentesi nelle civili citta’ del nordeuropa le ztl non esistono,e si va in bicicletta perche’ le estati a 35 gradi con tasso di umidita’ all’80% le trovano solo quando prendono un volo charter.

  126. # Claudia

    Quindi pago, pago di più e comunque non trovo parcheggio…… pago ma tutti i motorino smaciullati e arrugginiti rimangono amorevolmente incatenati con le bici a occupare posti….. pago e trovo auto senza lettera o con lettere di zone lontane……pago la lettera e poi devo alla fine (se vogliovoglio andare a casa e non dormire in macchina) pagare anche le strisce blu del parcheggio a pagamento perché nn esistono posti. …….

  127. # Gp

    Sono un medico che stamani ha pagato regolarmente l’integrazione di 130 euro ma mi sono sorpreso che in comune non sapessero se è come si doveva esporre ma addirittura i vigili che si trovavano in via calza bigi intorno alle 16.30 su un auto deputata allo stret contro non ne sapevano nulla fra l’altro, mi avevano detto che il mio contassero consegnato mi a marzo 2016 era scaduto non sapevano che la data 3 marzo 2016 era la data del rilascio cosa incredibile !!!!
    Se si è fermato questi ti fanno una contravvenzione quando sei in regola.
    Caro sindaco prima di far proclami faccia formazione ai suoi dipendenti si vergogni!!!!!

  128. # paolo

    La richiesta di un dazio per poter arrivare in prossimità della propria abitazione è l’ennesima ingiustizia di un amministrazione che parla solo per slogan.
    L’ennesima tassa, inventata da quelle persone che sono state elette per difendere quei principi che in democrazia dovrebbero essere elementari.
    Non a caso stanno bene attenti a non accettare un confronto con i cittadini.
    Faccio parte di quelle persone che hanno contribuito a mandare i 5 stelle al governo della città, tuttavia questo errore NON si ripeterà.

  129. # Nogarello

    BENEEE….. Vi ci sta bene…. Così imparate a votare il dittatore Grillo e i suoi fedeli…..

  130. # Francesco

    Degli ESOSI aumenti come questi ci fanno ritornare ai tempi medievali dove per entrare nel castello si doveva pagare dazio : MA PER COSA e PER CHI ????????
    Comune almeno fai vedere la BUONA VOLONTA’ (!!!!!) di usare tutti i quattrini che ti entreranno per qualcosa di ben visibile ed utile per i cittadini : magari le buche, la pulizia, qualche servizio nuovo SEMPRE e SOLO per la comunità.
    Facciamo uno sforzo per migliorare questa nostra città ormai allo stato di abbandono !!!!!!!!!

  131. # Gl

    Prima di questa tassa avrei messo tutti i parcheggi a pagamento a partire dal cantiere orlando ad arrivare fino alla rotonda ma anche più’ su ,
    L unica città d Italia dove ci sono parcheggi gratuiti nei luoghi d interesse.. .

    1. # orso

      Anche io metterei una tassa.
      Sulle persone troppo ,troppo intelligenti
      Te pagheresti un sacco di soldi…

  132. # veneziana

    Approposito di permessi….ma sbaglio o anche scooter, moto e motorini hanno la targa????ma allora perché solo le auto sono multate se fuori zona o fuori posto???spesso le auto sono parcheggiate in maniera non corretta o non trovano posto nell area di competenza perche un veicolo due ruote e’parcheggiato dove non deve …ma con la targa la multa potrebbe esser fatta o no?!?!Certo che se ho il permesso ma quando arrivo non trovo posto perché è occupato da uno scooter magari di qualcuno che lì non ci abita neanche….vergogna!!!!!

  133. # Marco

    con questa trovata, che si va ad aggiungere alle rotatorie con relativi rallentamenti e ad altre loro inadempienze, credo che farebbero prima a non presentarsi alle prossime elezioni, sempre se ci arrivano a fine mandato. A questo punto spero proprio di NO! Chi sperava in un cambiamento, resterà deluso come il sottoscritto che li ha votati in chiave anti-PD. Chissà se ora andranno a dire che è una decisione della passata amministrazione comunale come le rotatorie appunto o come il nuovo ospedale. Ah già, ma quello lo hanno bocciato ugualmente.