Cerca nel quotidiano:


Don Bosco under 15, seconda vittoria di fila

Giovedì 13 Ottobre 2016 — 18:08

di Redazione

Mediagallery

Seconda sconfitta consecutiva, la terza in quattro giornate di campionato, dell’Under 18 Eccellenza della Pallacanestro Don Bosco. I ragazzi di Saibene scontano il brutto approccio alla contesa, tanto che segnano appena 8 punti nel primo tempino, doppiati dai padroni di casa. Il riscatto arriva nel secondo quarto, con Graziani e compagni che riescono a rosicchiare lo svantaggio andando all’intervallo lungo sotto di 6, sul 29-23. La contesa si decide nel terzo quarto, complici le tante, troppe, palle perse e qualche disattenzione in fase difensiva. Lucca vola al + 16 ipotecando di fatto la partita. Vantaggio che aumenta nell’ultimo tempino, fino al + 24 finale. Poco da salvare nella prestazione dei labronici, lo dice anche lo score finale nel quale solo Cecchi e Graziani, rispettivamente con 13 e 10 punti, chiudono in doppia cifra.

CMB Lucca – Don Bosco Livorno 67-43
Don Bosco
: Mame 2, Graziani 10, Cecchi 13, Galeani 6, Casarosa 4, Bianco 8, Cioni, Tofanelli, Pallai, Mameli, Calvi, Korsunov. All. Saibene Ass. Valentino
Parziali: 16-8; 29-23; 47-31; 67-43

UNDER 16

Inizia con una sconfitta il campionato della formazione Under 16 del Don Bosco. I ragazzi guidata da Valentina Tommaselli cedono a San Vincenzo ai padroni di casa, più lucidi nel rush finale, negli ultimi secondi di gioco dopo una partita giocata sempre sul filo dell’equilibrio. Peccato perchè ad un minuto dalla sirena finale i labronici erano avanti di 3 punti, con la palla in mano.

Svb San Vincenzo- Don Bosco Livorno 55-52
Don Bosco Livorno:
Marinari, Dellabella, Paoli F. 9, Paoli M. 10, Ense 5, Leveratto 12, Nigiotti, Bianchi 5, Muzzati 5, Mori 2, Franza 2, Bellavista 2. All. Tommaselli
Parziali: 4-10, 22-28, 35-40, 55-52

UNDER 15

Soffre le pene dell’inferno, ma alla fine l’Under 15 Don Bosco porta a casa la seconda vittoria del suo campionato. I ragazzi di Andrea Da Prato e Davide Golfarini partono con il freno a mano tirato, realizzando appena 6 punti nel primo quarto, chiuso a -11. Le cose non cambiano nel secondo tempino ed all’intervallo lungo Valdicornia è avanti di 12. Durante l’intervallo subentra un problema tecnico, tanto che dopo un’ora di sospensione la partita continua in un’altra palestra, a pochi minuti di distanza. Al rientro dagli spogliatoi Berti e compagni si scuotono e nel terzo quarto, caratterizzato dai tanti falli fischiati da un arbitraggio fiscalissimo, arrivano ad appena 6 punti dai locali. Il margine viene colmato al termine dei 40′ regolamentari, nei quali il Don Bosco ha anche la palla per la vittoria. La partita si decide all’over-time e qui viene fuori la maggiore caratura dei nostri ragazzi: il parziale dice 12-4 e permette alla squadra di Andrea Da Prato di portare a casa due punti che a metà partita sembravano insperati. Un partita a doppia faccia, ma se l’atteggiamento è quello mostrato da metà partita in poi non mancheranno le soddisfazioni.
Valdicornia basket – Don Bosco 64-72 (15-6; 36-24; 43-37; 60-60; 64-72)
Don Bosco: Cecchi 21, Donolo, Lazzerini, Bechi 5, Sorrentino 4, Berti 23, Dotti, Mori 6, Barzacchi, Mazzantini 6, Lorenzini, Vanacore 7. Coach Andrea Da Prato, Vice Davide Golfarini

 

Riproduzione riservata ©