Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Don Bosco under 18 è campione regionale

Martedì 9 Maggio 2017 — 17:34

C’era grande attesa per le Final Four di Fucecchio dove Carrara, Castelfiorentino, Sancat Firenze e Pallacanestro Don Bosco si giocavano il titolo regionale Under 18 Elite. Alla fine a stappare lo champagne ed a conquistare l’ambito trofeo sono stati proprio i ragazzi rossoblu. La squadra condotta da Guido Saibene ha infatti portato a casa il trofeo, senza dannarsi troppo l’anima. A fare le spese della solidità labronica sono stati prima Carrara, in semifinale, e poi Castelfiorentino, nel match che assegnava il titolo. Un successo ancora più rilevante se si tiene conto dell’età dei protagonisti. Il roster di Saibene è infatti il più giovane del campionato; quasi tutti i rossoblu sono classe 2000, in un campionato nel quale possono scendere in campo anche i classe ’99. Tra l’altro la vittoria di Fucecchio consente a Thiam e compagni l’accesso alla fase interregionale, nella quale sapranno sicuramente farsi valere. Al coach Saibene, al vice Valentino, a tutto lo staff ed a tutti i componenti il roster le congratulazioni della società.

Semifinale
Carrara – Pallacanestro Don Bosco Livorno 41-64
Pallacanestro Don Bosco Livorno: Korsunov 2, Cecchi 9, Bianco 8, Bonaccorsi 7, Graziani 20, Thiam M. 6, Zanini 7, Galeani 5, Casarosa, Calvi. All. Saibene
Parziali: 7-4; 25-15; 49-30; 41-64

Finalissima
Castelfiorentino – Don Bosco Livorno 54-66
Pallacanestro Don Bosco: Graziani 12, Cecchi 22, Zanini 2, Bianco 5, Galeani 17, Korsunov 6, Bonaccorsi 2, Calvi, Thiam M., Casarosa, Cioni. All. Saibene
Parziali: 16-14; 30-35; 40-46; 54-66

Condividi:

Riproduzione riservata ©

QuiLivorno.it apre il canale Whatsapp. Iscrivetevi.

QuiLivorno.it invita tutti i lettori ad iscriversi al canale whatsapp aperto il 12 dicembre. Per l’iscrizione, gratuita, cliccate il seguente link https://whatsapp.com/channel/0029VaGUEMGK0IBjAhIyK12R e attivare la “campanella” per ricevere le notifiche di invio articoli. Riceverete i link delle notizie più importanti della giornata. Ricordiamo che potete continuare a seguirci sui nostri social Fb, Instagram e X