Cerca nel quotidiano:


Donati, che impresa. Gozo-Malta a nuoto

Fabio Donati, atleta del Dlf Livorno, 58 anni, ha compiuto la traversata record percorrendo il tratto di 7,5 km che divide l’isola di Gozo da Malta in due ore e 9 minuti

Venerdì 8 Luglio 2016 — 17:08

Mediagallery

Fabio Donati, atleta del Dlf Livorno, ha attraversato a nuoto il mare di Malta. Il cinquantottenne ha compiuto la traversata record percorrendo il tratto di 7,5 km che divide l’isola di Gozo da Malta in due ore e 9 minuti. Fabio ha così aggiunto una nuova perla alla collana di exploit iniziata nel 2012 con l’attraversamento dello stretto di Messina e proseguita negli anni successivi con l’ironswim tour dell’isola d’Elba, la circumnavigazione dell’isola di Bergeggi e la traversata dall’Asia all’Europa percorrendo tutto il Bosforo lo scorso anno.
La partenza ha avuto inizio a Hondoq ir-Rummien a Gozo ed è terminata a Malta, precisamente sulla spiaggia sotto l’albergo Paradise Bay Hotel. Questa manifestazione è da considerarsi una classica del Mar Mediterraneo, pericolosa, oltre che molto impegnativa, sospesa negli ultimi anni a causa dei ripetuti avvistamenti di squali durante la manifestazione.  Rassicurata dall’assenza di segnalazioni in proposito nei giorni precedenti, la competizione internazionale si è svolta regolarmente e gli oltre 180 atleti provenienti da tutto il mondo si sono gettatati in acqua con entusiasmo, puntando diritti sull’isola di Comino, sua tappa intermedia. Per proseguire lasciando questo isolotto sulla destra, verso le coste di Malta.
Subito dopo Comino, sfiancati dalle forti correnti che hanno spinto gli atleti sotto il punto di arrivo, è stato molto faticoso risalire la corrente e vincere le onde. In 65 hanno preferito salire in barca, mentre gli altri compagni di avventura hanno proseguito fino all’arrivo a Malta.
All’arrivo Donati ha stabilito il nuovo record personale e ha dimostrato ancora una volta che “se la mente è in grado di concepire un’idea, allora questa idea può essere tramutata in realtà. Completare la Gozo-Malta è già di per sé una impresa: lo testimoniano i numerosi atleti ritirati. Arrivare poi diciannovesimo nella categoria allargata Under 60 mi riempie di orgoglio. Per raggiungere questi risultati alla mia età occorre avere una buona preparazione sia atletica che mentale e voglio ringraziare la società DLF Livorno per la quale gareggio in vasca e soprattutto gli allenatori che mi seguono negli allenamenti nel periodo invernale”.

Riproduzione riservata ©

16 commenti

 
  1. # ugo

    ammiro le persone come lui…..un sincero SEI GRANDE

    1. # fabio

      Grazie Ugo troppo gentile un saluto Fabio

  2. # giancarlo

    Fabio è un grande atleta e soprattutto un grande motivatore , poiché ha contribuito con il suo entusiasmo, assieme all’altro nostro compagno di società Alessandro Nemo, a creare ed allargare con sempre nuovi compagni, un gruppo di nuotatori in acque libere che si propone di partecipare a tutte le gare possibili.
    Quindi un applauso ed un abbraccio ad un grande uomo!!

    1. # fabio

      Grazie Giancalo spero presto di poter nuotare a tuo fianco in mare ovviamente cerca di riprenderti presto ti aspetto un abbraccio Fabio

  3. # fulvio

    No, rendetevi conto il coraggio che ha avuto quest’uomo…ha rischiato di essere attaccato da qualche squalo soprattutto durante la traversata dello stretto di Messina….complimenti per la resistenza e potenza fisica ma soprattutto onore al merito per il coraggio che ha dimostrato di avere di affrontare acque colme di pericoli rischiando la propria vita.

    1. # roberto

      ma ditemi, per cosa lo ha fatto!!!!!!!

    2. # fabio

      grazie Fulvio troppo gentile un saluto a presto Fabio

  4. # ettoro

    Non mi sembra un eroe, se si diverte faccia lui……

  5. # chico

    Se lo fa è perché gli garba….gli eroi sono ben altra cosa……

  6. # sandro

    ecco i soliti invidiosi ihihihihihi……

  7. # Nicola

    Io lo ammiro, non ho ancora 40 anni e non c’è la farei, chi vuole parlare apra pure bocca, ognuno deve sapere che uomo è.

    1. # fabio

      Grazie Nicola troppo gentile e ricorda che niente è impossibile un abbraccio Fabio

  8. # ettoro

    Ci sono tanti altri che fanno di meglio, peraltro senza essere menzionati sulla stampa

    1. # Guido

      e lo ridico….ecco i commenti dell’invidia….fallo te allora……vorrei vede’ te quando sai che c’e’ uno squalo che di guarda da sotto e studia le tue mosse……!!!! Lo sanno tutti che li c’e’ pieno di pescecani!!

      1. # fabio

        Grazie Guido troppo gentile e ricorda che niente è impossibile un abbraccio Fabio

        1. # Guido

          🙂