Cerca nel quotidiano:


26 nuove assunzioni in Comune

Le 26 nuove assunzioni a tempo indeterminato saranno realizzate attingendo da mobilità e graduatorie esistenti

mercoledì 17 ottobre 2018 16:53

Mediagallery

La giunta ha deliberato il 17 ottobre un piano integrativo di assunzioni da realizzare entro la fine dell’anno. L’atto aggiorna la programmazione triennale del fabbisogno di personale 2018-2020 con 26 nuove assunzioni a tempo indeterminato riferite all’anno in corso, che saranno realizzate attingendo da mobilità e graduatorie esistenti. L’organico comunale sarà dunque così integrato:

– 5 amministrativi cat. D1,
– 5 ispettori vigili urbani cat. D1;
– 2 maestre cat. C (oltre alle venti già previste);
– 1 tecnico ingegnere idraulico cat. D1;
– 4 tecnici cat. C;
– 2 assistenti sociali cat. D1;
– 5 amministrativi cat. C;
– 1 grafico cat. C;
– 1 centralinista categoria protetta B1

“Completiamo così un percorso che ha già visto entrare in servizio quest’anno 20 nuove insegnanti, 34 tra tecnici, personale amministrativo e 4 dirigenti – sottolinea il sindaco Filippo Nogarin – cui prestissimo si aggiungeranno altre 10 persone, di cui 5 agenti di polizia municipale e 5 tra ingegneri e amministrativi. Energie nuove che contribuiranno a rendere ancora più efficiente la macchina comunale. Ovviamente non ci fermeremo qui, nel 2019 bandiremo un concorso per amministrativi categoria C e siamo pronti a tradurre in opportunità di rilancio e miglioramento gli assestamenti al personale che si renderanno obbligatori dopo la traduzione in legge di quota 100”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive