Cerca nel quotidiano:


Estemporanea di pittura e la magia del Flauto Magico di Mozart

Mercoledì 10 Agosto 2016 — 10:14

Mediagallery

Tra gli eventi collaterali del Premio Rotonda domani, giovedì 11 agosto, sono previsti appuntamenti molto interessanti.

Ritorna la tradizionale Estemporanea di Pittura che coinvolgerà i partecipanti alla 64a edizione del Premio Rotonda e tutti gli artisti che saranno interessati. I primi due premi (di 300 e 200 euro) saranno contesi a colpi di pennello a partire dalle ore 9 (fino alle 11). I pittori presenteranno le proprie tele, che saranno timbrate e vidimate.
Quest’anno l’Estemporanea presenta un’importante innovazione: infatti i pittori, che lo vorranno, potranno dipingere anche la sera, di fronte alle migliaia di visitatori che potranno vivere in diretta la creazione e la bravura di decine di artisti. Poi la riconsegna dell’opera entro le ore 23,30 e la rifinitura per il giorno successivo dalle 9 fino alla definitiva consegna alle ore 12,00. Alla giuria, che deciderà l’assegnazione dei premi, si aggiungerà anche, per la valutazione dell’Estemporanea, il supporto della rivista “Arte a Livorno… e oltre confine”. Iscrizione: 20 euro da versare alla segreteria solo per coloro che non sono associati a Ro-Art.

E alle ore 21 un appuntamento che rinnova la collaborazione tra Fondazione Teatro Goldoni e Premio Rotonda, già felicemente sperimentata nelle ultime edizioni dell’importante Premio Nazionale di Arte Contemporanea. E prosegue naturalmente nel segno della musica e del teatro: si terrà così l’iniziativa dal titolo “Una luce nella notte. Il viaggio verso l’amore, la giustizia, la saggezza nel Flauto magico di Wolfgang Amadeus Mozart”.

L’incontro ad ingresso libero, curato ed organizzato dal Teatro Goldoni, vedrà il Maestro Daniele Salvini proporre letture ed ascolti del capolavoro mozartiano, opera geniale ed ultima di Mozart che scomparve appena due mesi dopo averne finito la composizione.
Attraverso una coinvolgente guida all’ascolto, con esempi musicali tratti da incisioni e realizzazioni celebri, si potrà apprezzare tutto l’intreccio di passioni, magia, favola e poesia che hanno reso immortale ed amato in tutto il mondo Il flauto magico, titolo che inaugurerà il prossimo novembre il cartellone 2016-2017 del Goldoni. Inoltre, il direttore artistico della stagione lirica Alberto Paloscia presenterà gli artefici di questa nuova produzione, a cominciare da Lindsay Kemp che firmerà regia, scene e costumi e dal direttore d’orchestra Dejan Savić.

Per il Rotonda Bambini 2016 si svolgerà alle 17.30 “Caccia al particolare” rivolto ai piccoli artisti dai 5 ai 10 anni.
Il prossimo appuntamento del Premio Rotonda:
12 agosto, ore 21.15 si terrà un concerto di Claudio Di Paco dal titolo “Duets for a hope of childrens”.
Il Premio Rotonda è promosso dal Comune di Livorno insieme all’associazione Ro-Art e con il contributo della Fondazione Livorno, della Fondazione Città Teatro Livorno “C. Goldoni” e dei Bagni Lido.
Info: Ufficio Cultura, Spettacolo e Rapporti con Università e Ricerca 0586/820523 [email protected] – Segreteria del Premio: 0586/370152 – 3421518991 – [email protected]

Riproduzione riservata ©