Cerca nel quotidiano:


Etruschi, cresce l’attesa per il match

Lunedì 3 Ottobre 2016 — 16:16

Mediagallery

Per 16 delle 17 squadre impegnate nei due gironi di serie C regionale (o C2 che dir si voglia), le fatiche ufficiali cominceranno domenica 9 ottobre. Solo la Fulgida Etruschi Livorno, inserita nel girone 1, è destinata a prolungare l’attesa. Il raggruppamento 1 è composto da un numero dispari (9) di squadre e dunque in ogni giornata una compagine osserverà un turno di riposo. Guarda caso, per i verdeamaranto labronici, lo stop giunge proprio nella giornata di apertura. Al termine della regular season, le prime due di ciascun raggruppamento daranno vita ai play-off incrociati, per determinare le due promozioni nella C1 (o C interregionale che dir si voglia). Per scelta, il Comitato Toscano della FIR ha deciso di rendere i due raggruppamenti della C2 dello stesso livello: in ciascun girone si trovano squadre valide con (legittime) ambizioni di alta classifica e formazioni alle prime armi, destinate a restare lontano dalla lotta al vertice. La Fulgida, che sotto la guida del nuovo allenatore Daniele Conflitto cercherà di effettuare il salto di qualità e stazionare nelle zone medio-alte della graduatoria, comincerà il torneo sul terreno del Cortona (il 16 ottobre). Le altre partite del girone d’andata: in casa con il Lucca (23 ottobre), sul terreno dei Medicei Firenze (30 ottobre), in casa con il Bellaria Pontedera (6 novembre), sul terreno del Gispi Prato (27 novembre), in casa con il Mugello (4 dicembre), sul terreno del Sieci (11 dicembre) e in casa con il Rufus San Vincenzo (18 dicembre). Le gare del girone di ritorno – ovviamente a campi invertiti – si giocheranno nel 2017. Le date: 22 (riposo per i livornesi) e 29 gennaio, 19 febbraio, 5 e 26 marzo, 2, 9 e 23 aprile e 7 maggio. La Fulgida Etruschi, dopo l’indimenticabile esperienza vissuta nell’ultima domenica di settembre sul campo della casa circondariale cittadina de ‘Le Sughere’, sede dell’amichevole con la rappresentative dei detenuti ‘Le Pecore Nere’, sta proseguendo in modo intenso la propria preparazione.

Riproduzione riservata ©