Cerca nel quotidiano:


Etruschi sconfitti in casa

Lunedì 24 Ottobre 2016 — 17:02

Mediagallery

Ci vuole tempo. Il processo di crescita dei tanti giovani inseriti massicciamente in prima squadra non si sta rivelando veloce. La Fulgida Etruschi Livorno, che in questa annata, con una rosa dall’età media bassa, ha aperto un nuovo ciclo, ha iniziato il suo torneo di C2 con due sconfitte. Sette giorni dopo il severo stop di Cortona, la squadra verde-amaranto allenata da Daniele Conflitto ha perso, nel suo debutto casalingo, contro il Lucca 5-24 (1 meta a 4). In sostanziale equilibrio la lotta in mischia ed il numero di palloni a disposizione. Il problema è che gli ospiti, pur senza ricorrere ai fuochi d’artificio, hanno concretizzato le opportunità costruite, mentre i padroni di casa hanno sprecato le proprie ghiotte occasioni d’attacco. La meta del tallonatore Borella giunta a metà ripresa non è stata sufficiente per muovere la classifica. La Fulgida – che ha osservato già il suo turno di riposo – occupa ora solitaria l’ultima posizione in graduatoria. Sul terreno amico ‘Tamberi’, sotto un cielo grigio, i livornesi hanno disputato una gara grigia. Contro un avversario, il Lucca, determinato, ma non certo irresistibile, i livornesi hanno fatto fatica. Primo tempo chiuso sullo 0-12 (0 mete a 2). In avvio di ripresa, ulteriore allungo dei lucchesi (0-17). Sussulto d’orgoglio della Fulgida e meta di forza di Borella: 5-17. La speranza di raccogliere almeno il punticino relativo al passivo inferiore alle otto lunghezze viene soffocato dalla quarta meta degli ospiti. Le difficoltà per i verdeamaranto, in questo scorcio iniziale di stagione, erano da mettere in preventivo. L’importante è continuare a lavorare in modo intenso nel corso della settimana e far tesoro degli errori commessi. L’esperienza, nei campionati seniores, non si compra al supermarket: le possibilità di migliorare la qualità del gioco e dei risultati non mancano certamente. Lo schieramento battuto dal Lucca: Compiani; Sanacore, Amadori, De Robertis, Maraviglia; Mazzocca, Consani; Ruffino, Giordano, Donatini; Petrantoni, Bonuccelli F.; Fusco, Borella, Trinca. Entrati nel corso della ripresa: Bonuccelli A., Sheu, Peruzzi, Papini, Guiggi e Bartolini.

Questa la situazione dopo tre giornate (fra parentesi le gare disputate): Rufus San Vincenzo (3) 15; Mugello (3) 9; Gispi Prato (2) e Lucca (2) 5; Sieci* (2) 4; I Medicei Firenze ‘C’ (3) e Bellaria Pontedera* (3) 2; Cortona* (2) 1; Fulgida Etruschi Livorno (2) 0. *Sieci, Bellaria e Cortona scontano 4 punti di penalizzazione. Domenica prossima i labronici renderanno visita ai fiorentini dei Medicei ‘C’.

Riproduzione riservata ©