Cerca nel quotidiano:


“Frida Kahlo. Viva la vida!” al Nuovo Teatro delle Commedie

Lo spettacolo andrà in scena sabato 31 marzo e sabato 14 aprile alle 21,30 e in replica anche domenica 15 aprile alle 17,30

Venerdì 23 Marzo 2018 — 18:53

Mediagallery

“Frida Kahlo. Viva la vida!”, è un monologo raggelante (tratto liberamente e rielaborato dal libro di Pino Cacucci “Viva la vida!”) che ripercorre in un ora di spettacolo, la vita drammatica ed infelice di Frida Khalo (1907-1954), la grande pittrice messicana, a lungo misconosciuta, ma recentemente riscoperta dalla critica. Sarà in scena sabato 31 marzo e sabato 14 aprile alle 21,30 al Nuovo Teatro delle Commedie e domenica 15 aprile alle 17,30.
Immobilizzata fin dall’età di diciassette anni in seguito alla poliomelite e ad un grave incidente autobilistico, Frida trovò nella sua pittura visionaria e ed allo stesso tempo realistica, lo strumento più idoneo per esprimere, nonostante tutto, il suo attaccamento alla vita.
Nel monologo viene portata in scena la sintesi della sua esistenza tormentata e passionale: il Messico colorato ed immaginifico, il racconto del terribile incidente che la rese invalida per tutta la vita, il disperato amore per Diego Rivera, la scoperta della pittura, la lunga degenza negli ospedali ed infine la morte liberatrice.

Nel realizzare scenicamente questo monologo, il regista ha voluto dar rilievo agli oggetti che hanno caratterizzato drammaticamente la vita di Frida Kahlo: un letto, una poltrona, un cavalletto con colori e pennelli, uno specchio colmo di collane ed anelli. Nello sviluppo del racconto, l’attrice che interpreta Frida Khalo si sposta da un luogo all’altro, mentre sopra a dei tulle vengono proiettati i quadri più significativi della pittrice messicana. Le canzoni di Chavela Vargas impreziosiscono i momenti più salienti di tutto lo spettacolo.

Dà voce e vita al personaggio di Frida Khalo, Elisa Ranucci.

Riproduzione riservata ©