Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Giusti, Brosio, Vissani. Ecco la giornata-cena benefica e il vescovo lancia il turismo religioso

Sabato 6 Maggio 2017 — 08:04

Sabato 27 maggio la giornata benefica: si inizia alle ore 18 con Paolo Brosio che reciterà il Santo Rosario nella Chiesa di Montenero. Alle 20,30 la prelibata cena di raccolta fondi aperta a tutti nei saloni del Ritorno del Pellegrino. Obiettivi: ristrutturazione della Casa d'incontro per detenuti e familiari in via della Maddalena e la creazione del Villaggio della carità per i poveri di Livorno a Corea

di Alessandro Lazzerini

È andata in scena venerdì 5 maggio la tanto attesa conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa benefica organizzata dalla fondazione “Olimpiadi del cuore” della quale è fondatore il giornalista Paolo Brosio presente in Vescovado insieme al vescovo Giusti e Gianfranco Vissani, rinomato chef stellato. L’iniziativa benefica si svolgerà sabato 27 maggio, in occasione del 70esimo anniversario della Madonna di Montenero Patrona della Toscana, quando andrà in scena il “Progetto Pellegrinaggio del Cuore alla Madonna di Montenero, Vergine delle Grazie e dei Miracoli”.
Alle ore 18 Paolo Brosio reciterà il Santo Rosario nella sublime location della Chiesa di Montenero e alle ore 18,45 il vescovo guiderà l’Adorazione Eucaristica. Tutta la giornata di preghiera sarà animata dai canti musicali diretti da Giulia Boschi, pianista e docente al Conservatorio Luigi Cherubini, prestigioso Istituto Superiore di Studi fondato a Firenze nel 1849. Alle 20,30 la giornata si concluderà con la prelibata cena aperta a tutti presso i saloni del Ristoro del Pellegrino in piazza Montenero 8, che avrà un menù d’élite firmato da Gianfranco Vissani e sarà servita dagli studenti dell’istituto Alberghiero di Rosignano (per le prenotazioni della Cena del Cuore e della Solidarietà nei saloni del Ristoro del Pellegrino, per Livorno e Provincia, contattare Federica Veroni: 328 2993725, mail: [email protected]). Questa giornata ha come scopo benefico la realizzazione di due edifici: la ristrutturazione della Casa d’incontro per detenuti e familiari in via della Maddalena e la creazione del Villaggio della carità per i poveri di Livorno nel Quartiere popolare di Corea. Terzo progetto, infine, realizzare il primo ospedale pronto soccorso a Medjugorje in località Citluk in Bosnia Erzegovina negli altopiani della provincia di Mostar.
Circa 20 le aziende benefattrici che permetteranno lo svolgimento della giornata grazie a piccoli finanziamenti economici e alimenti di prima qualità, utili alla riuscita della cena.
Brosio ha sottolineato, oltre alla raccolta fondi, anche l’importanza della venerazione e preghiera alla Madonna di Montenero, mentre il vescovo Giusti ha proposto l’idea di far nascere intorno al Santuario e alla Madonna di Montenero un turismo religioso che andrebbe anche a toccare la città di Livorno e a creare un ritorno economico, perché come evidenzia Brosio “il Santuario permette di riavvicinarsi a Dio in un luogo incantevole”. La possibilità di fare del bene, una location mozzafiato e una cena deliziosa sono solo alcuni dei motivi per partecipare a questa meravigliosa iniziativa benefica. Info: [email protected], www.olimpiadidelcuore.it, Facebook Profilo Ufficiale Paolo Brosio, tw @brosio.paolo.

Condividi:

Riproduzione riservata ©

QuiLivorno.it apre il canale Whatsapp. Iscrivetevi.

QuiLivorno.it invita tutti i lettori ad iscriversi al canale whatsapp aperto il 12 dicembre. Per l’iscrizione, gratuita, cliccate il seguente link https://whatsapp.com/channel/0029VaGUEMGK0IBjAhIyK12R e attivare la “campanella” per ricevere le notifiche di invio articoli. Riceverete i link delle notizie più importanti della giornata. Ricordiamo che potete continuare a seguirci sui nostri social Fb, Instagram e X