Cerca nel quotidiano:


Hip Hop, trionfo labronico ai campionati italiani

Giovedì 25 Gennaio 2018 — 08:46

Mediagallery

Un fagotto di medaglie. È quello con cui tornano dai campionati Italiani assoluti di Hip Hop di Pescara gli atleti della Livorno Danza maestra Filippi, a conferma del valore della scuola livornese nel panorama della street dance italiana. Risultati ancora più importanti per la direttrice Sonia Filippi e le allenatrici Marina Filippi e Lisa Cheti, se si considera che gli assoluti hanno rappresentato le selezioni con cui gli atleti livornesi possono ora accedere al ritiro del Club Azzurro al centro Coni di Roma, ai campionati europei di giugno in Germania e ai campionati mondiali di ottobre in Polonia. Splendida la scenografia multimediale in cui la Fids, la Federazione Italiana Danza Sportiva, ha voluto letteralmente immergere i suoi atleti. E veniamo ai loro nomi, a cominciare da quelli del singolo maschile over 16, dove la Livorno Danza piazza ben tre atleti in finale e dove Lorenzo Martelli si aggiudica una splendida medaglia d’oro, seguito al quarto posto da Francesco Meucci e al sesto da Francesco Luciano Benucci. Anche la over 16 femminile dà la soddisfazione di un’altra meritatissima medaglia, quella d’argento di Melissa Falaschi. Ad arricchire il palmares, i piazzamenti del singolo maschile 12-15 anni, con l’oro del dodicenne Leonardo Di Grande nella sua prima gara in questa categoria d’età, e il quarto posto di Daniel Di Nasso. Declinata al femminile, la categoria 12-15 regala l’argento a Federica Lomi e un quarto posto a Rebecca Riu. E per concludere in bellezza, sono arrivate grandi soddisfazioni anche dal duo, con la vittoria di Lorenzo Martelli e Francesco Meucci tra gli over 16, e il quarto e sesto posto di finale del duo Luca Antonio Sommati-Rebecca Riu, e Daniel Di Nasso-Leonardo Di Grande. Prossimo appuntamento per tutti con gli italiani di luglio.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Mauro

    LIVORNO DANZA il Real Madrid della street dance