Cerca nel quotidiano:


Conferenze filosofiche all’Enriques: due appuntamenti con Giannini

Martedì 6 Marzo 2018 — 19:21

Mediagallery

Il liceo Enriques si apre alla città,  proponendo tre conferenze filosofiche al fine di implementare e diffondere la cultura filosofica del novecento. Gli incontri  in questione  rappresentano ormai da  anni dei tradizionali appuntamenti che il liceo di via della Bassata dà alla cittadinanza  e si propongono il fine di approfondire la conoscenza  della specifica disciplina di studio e di  alimentare il proscenio del dibattito filosofico.

I tre appuntamenti, condotti da tre docenti interni all’Istituto toccheranno i temi riguardanti la diffusione del pensiero filosofico tra il ventesimo e il ventunesimo secolo  e si inseriscono in un  più ampio Progetto della Scuola teso alla valorizzazione della filosofia. Al liceo Enriques infatti  e’ presente ed attiva una biblioteca filosofica con circa 700 volumi, ed uno sportello di counselor filosofico nel quale gli studenti sono invitati a  riflettere sull’attuale periodo storico e sulle personali condizioni esistenziali attraverso la lettura di testi filosofici .
Ad aprire il ciclo è stata la conferenza del professore Maurizio Sciuto dal titolo: “Lenin, la rivoluzione bolscevica e la politica del nostro tempo” il 23 febbraio.
Seguiranno le altre due conferenze, rispettivamente a cura del professore Lamberto Giannini che interverrà sul “Disvelamento e pensiero debole” prevista il  9 marzo alle 15 e chiuderà la sessione degli appuntamenti la Prof Franca Agostini  che affronterà il tema dell’Arte della “Persuasione in Politica” il 13 aprile alle ore 15 ancora c/o l’Aula Magna del Liceo Enriques.

 

Riproduzione riservata ©