Cerca nel quotidiano:


Novità. Il Palio entra nello Statuto Comunale

Il presidente del comitato 0rganizzatore Palio Marinaro: "Niente dev’essere scontato, qui non si conferiscono titoli nobiliari e chi ha esaurito le proprie risorse e motivazioni deve avere il coraggio di fermarsi, supportando con la propria esperienza il prossimo"

Sabato 28 Aprile 2018 — 10:10

Mediagallery

Finalmente dopo tanti anni di studio ed elaborazione, venerdì 27 aprile è stata approvata l’introduzione nello Statuto del Comune di Livorno delle Gare Remiere. “Permettetemi di ringraziare tutte quelle persone – scrive Maurizio Quercioli, presidente del comitato organizzatore Palio Marinaro (clicca qui – le mie due prime candeline da presidente) – e tutta la politica cittadina unanime che ha permesso questo, riconoscendo nelle Sezioni Nautiche e nelle manifestazioni remiere le nostre origini marinaresche. Noi amanti di questa tradizione dobbiamo fare squadra dimostrando una maturità nuova e allontanando tutti quelli che, per fini personali o situazioni di comodo, remano contro, che fanno incetta non investono niente, o pochissimo, nel remo livornese. La politica che ha compiuto questa scelta così importante, non deve dare asilo o tendere mani a chi ci rema contro perché i livornesi sembrano distratti, ma sanno sempre, al momento giusto, dove indirizzare il loro timone”.

Quercioli prosegue: “Niente dev’essere scontato, qui non si conferiscono titoli nobiliari e chi ha esaurito le proprie risorse e motivazioni deve avere il coraggio di fermarsi, supportando con la propria esperienza il prossimo. Da questo atto amministrativo dobbiamo trarre energia per i prossimi anni e solo remando insieme possiamo restituire a questa città, la grande tradizione del Remo, che Livorno aveva nel mondo. E se tutta la politica ci ha votato all’unisono, è chiaro che qui si fa solo aggregazione, sport e folklore… vi pare poco… Un abbraccio a tutti i livornesi – conclude Quercioli – che non si piangono addosso e che credono nelle nostre forti e orgogliose tradizioni”.

Riproduzione riservata ©

6 commenti

 
  1. # Piero

    bene

  2. # Livornese

    In un momento dove sembra non esistere più i valori sociali e della politica.
    Finalmente una persona seria e determinata.
    Continua così non mollare.

  3. # scettico

    All’inizio ero scettico, mi hai stra convinto avanti cosi

  4. # sportiva

    bravo, bello e anche discreto.

  5. # Vogatore

    Finalmente una persona schietta, grande presidente

  6. # Appassionato

    Belle parole supportate dai fatti