Cerca nel quotidiano:


Villa Maria, si parla del Fondo Beppe La Salvia

Appuntamento venerdì 23 ore 17 in via Redi 22. Introduzione al Fondo Beppe La Salvia, donato e contributi sul Centro Artistico Il Grattacielo. Iniziativa a cura del Comune di Livorno, Biblioteca Labronica e della coop Itinera

Mercoledì 21 Febbraio 2018 — 11:47

Mediagallery

Il terzo appuntamento di “Una giornata particolare” nella Biblioteca Labronica di Villa Maria in via Redi 22, venerdì 23 ore 17, è dedicato al Fondo Beppe La Salvia, sul teatro, donato al Comune di Livorno nel 2014. Il ricco fondo documentario è costituto da circa 600 volumi dedicati alle arti dello spettacolo e in particolar modo al teatro, ma anche cinema, televisione, fotografia e musica; inoltre una sezione particolare è costituita dall’archivio del Centro Artistico Il Grattacielo, di cui sono documentate le attività dalla fine degli anni Cinquanta al Duemila.
L’archivio è molto ricco e interessante: costituito da copioni di spettacoli teatrali, appunti di regia, programmi del cineforum e delle stagioni teatrali, brochure, manifesti, rassegne stampa dei quotidiani locali, cataloghi delle mostre d’arte, fotografie di scena, video delle rappresentazioni teatrali e materiali audio, quali colonne sonore e registrazioni. Nel 2014 la Biblioteca Labronica ha dedicato proprio al Fondo La Salvia una importante mostra nella sede di Villa Fabbricotti.

Interverranno: Giaele Mulinari, della coop Itinera, che ha curato la catalogazione e che illustrerà la consistenza del Fondo ed Eleonora Zacchi, direttrice artistica del Centro Artistico Il Grattacielo che fornirà un inquadramento storico oltre a illustrare le attività del Centro Artistico in corso per il 2018.

Biblioteca di Villa Maria
Centro di documentazione sulle arti dello spettacolo
lunedì/venerdì 8.30/13.30 – 14.30/19.30 sabato 8.30/13.30
Via F.Redi, 22 – tel. 0586219265
email: [email protected]

Riproduzione riservata ©