Cerca nel quotidiano:


Capraia, al via una raccolta di filmati e immagini. Pellicole cercansi

L’invito è rivolto anche ai non residenti, agli enti e alle istituzioni. Le bobine raccolte (8mm, super8 e 16 mm) saranno digitalizzate. Per consegnare il materiale: Comune di Capraia e Coop Itinera. INFO: [email protected] e 0586-89.45.63

Martedì 3 Marzo 2020 — 16:01

Mediagallery

Obiettivo del progetto, chiamato ALBUM, è raccontare aspetti inediti della storia, recente, dell'isola. L'iniziativa, coordinata dal Comune di Capraia e dalla Regione Toscana, è portata avanti da Itinera in collaborazione con l’Associazione 8mmezzo

La Coop Itinera in collaborazione con l’Associazione 8mmezzo sta lavorando alla costruzione di un archivio di filmati e/o immagini, il più possibile inediti, dedicati all’Isola di Capraia. Il lavoro fa parte di un programma di interventi più ampio, coordinato dal Comune di Capraia e dalla Regione Toscana e portato avanti da Itinera, per la realizzazione di un centro di documentazione e di storia dell’isola e delle sue fasi più interessanti.

Il progetto prevede in questa fase di dare avvio a quello che abbiamo denominato ALBUM, ovvero l’organizzazione di una raccolta di materiale video analogico attraverso una call alla popolazione e/o ospiti dell’isola di Capraia. L’invito sarà principalmente rivolto alla popolazione, anche non residente, agli Enti e alle Istituzioni, con l’intento di raccogliere pellicole 8mm, super8 e 16 mm. Le bobine raccolte  saranno pulite manualmente, riparate e restaurate. Successivamente attraverso uno scanner di nuova generazione capace di digitalizzare i formati: 8mm, super8 e 16mm in qualità Full HD (1920×1080) procederemo all’acquisizione digitale delle immagini video. La scansione verrà realizzata fotogramma per fotogramma in Full HD con retroilluminazione a luce fredda e il trascinamento della pellicola avverrà tramite rulli che non compromettono l’integrità del supporto. I materiali raccolti, scansionati e schedati saranno utilizzati per un video che racconti l’isola attraverso immagini in movimento e per ulteriori iniziative specifiche. L’obiettivo di questa parte, strategica, del progetto è quella di raccontare aspetti sconosciuti e inediti della storia, recente, di Capraia, legati ad un vissuto personale, ma che diventano in questo modo, patrimonio collettivo e condiviso. Ne dovrà emergere un insieme di narrazioni capaci di toccare aspetti differenti dell’isola ma che saranno unite da un unico filo conduttore, che è poi il tentativo di trasferire ad altri il racconto di un luogo che non conoscono, di darne la sua sostanza. E naturalmente l’atmosfera di un posto emerge anche da particolari come l’abbigliamento della persone, il loro modo di muoversi, i loro costumi, gli sguardi. L’obiettivo ultimo è raccontare il territorio attraverso le immagini dei filmati privati girati da turisti o dagli stessi abitanti dell’isola. Gli aspetti da narrare sono molteplici e anche in apparente contrasto – i manufatti architettonici, il mare, le aree interne, la costa, le strade, le persone.
Per questo motivo viene chiesto l’aiuto di tutti e l’idea di lanciare una call a tutti gli abitanti e agli appassionati della splendida isola dell’arcipelago toscano, perché mettano a disposizione del lavoro vecchie pellicole in 8mm, super8 e 16mm appartenenti alle famiglie capraiesi e non solo.

Per consegnare il materiale:

Presso il Comune di Capraia- Via Vittorio Emanuele, 26, 57032 Capraia Isola LI

Presso Coop Itinera- via Borra 35 57123 Livorno

Per informazioni: [email protected] – [email protected] [email protected]; 0586-89.45.63 – 342-85.51.615

Riproduzione riservata ©