Cerca nel quotidiano:


Marea di Analogica, la nuova rubrica su Livù

Si tratta del progetto in 10 puntate, promosso dal Comune di Livorno e realizzato dall’associazione 8mmezzo, dedicato al racconto del rapporto tra Livorno, i livornesi e il mare che verrà esplorato in tutte le sue molteplici forme

Martedì 23 Marzo 2021 — 17:58

Mediagallery

La prima puntata è dedicata all'Isola di Capraia ed è stata realizzata con immagini sempre dagli anni '50 agli anni '80 dell'archivio in 8mm e Super8 di 8mmezzo

Parte martedì 23 marzo, alle 19, sul canale LIVU’ la nuova rubrica Marea di Analogica. Si tratta del progetto in 10 puntate, promosso dal Comune di Livorno e realizzato dall’associazione 8mmezzo, dedicato al racconto del rapporto tra Livorno, i livornesi e il mare che verrà esplorato in tutte le sue molteplici forme nelle pellicole recuperate e assemblate dall’Associazione Culturale 8mmezzo, da anni dedita a far rivivere le vecchie pellicole di famiglia girate in 8mm, super8, 16mm. Le immagini sono state  ricavate attingendo al ricco archivio della 8mmezzo, utilizzando filmati girati da famiglie livornesi dagli anni ‘50 agli anni ‘90.
Sono immagini inedite e per la prima volta, in esclusiva, saranno rese disponibili sulla piattaforma di Livù Tv. La prima proiezione è quindi programmata stasera alle ore 19.00  e continuerà tutte le settimana, sempre di martedì alla stessa ora.
La prima puntata è dedicata all’Isola di Capraia ed è stata realizzata con immagini sempre dagli anni ’50 agli anni ’80 dell’archivio in 8mm e Super8 di 8mmezzo.

In questo caso il prodotto deriva dal progetto Visioni e Identità, realizzato quest’anno da coop Itinera, dedicato alla riscoperta dell’identità della splendida isola dell’arcipelago e culminato poi con la realizzazione della prima biblioteca pubblica della Capraia. –  Realizzato da: Michele Lezza – 8mmezzo Musiche originali: Di Maggio Baseball Team Interviste a cura di: Margherita Neri – Francesco Levy – Ricerca storica: Sarah Bovani – Daniela Vianelli – Giulia Bertolini. Le clip sono state realizzate grazie all’interesse del Comune di Livorno e dell’Assessore alla cultura Simone Lenzi che ha chiesto alla 8mmezzo di produrre per la piattaforma di Livù Tv delle clip mai viste utilizzando il proprio archivio. Le clip saranno suddivise per argomenti ed il filo conduttore è appunto il mare: immagini di livornesi sugli stabilimenti balneari, uomini alle prese con la pesca, gare remiere, passeggiate lungo la magnifica costa. A queste si aggiungeranno i luoghi simbolo come la Terrazza Mascagni, il porto e le due fortezze. Le clip sono state montate da Michele Lezza e le musiche che accompagneranno le immagini sono state realizzate appositamente dal musicista Simone Di Maggio con la grafica dell’artista Umberto Staila.

Ricordiamo che il progetto della 8mmezzo ha lo scopo di far rivivere le vecchie pellicole abbandonate nelle soffitte di famiglia e non solo. Nati nel 2014 è diventando un punto di riferimento nazionale per il ritrovamento, la digitalizzazione e l’archiviazione di vecchi filmati girati in pellicola 8mm, super8 e 16mm.

Riproduzione riservata ©