Cerca nel quotidiano:


Orientarsi per orientare: il progetto di rete tra scuole

Moltissimi i genitori che sono intervenuti all'incontro e che hanno manifestato interesse all'iniziativa. Prezioso il supporto degli insegnanti referenti di ogni istituto

giovedì 24 Ottobre 2019 10:28

Mediagallery

Si è svolto mercoledì 23 ottobre nella sala conferenze del Museo di Storia Naturale della Provincia di Livorno, il primo incontro previsto nell’ambito del progetto educativo per la zona livornese PEZ 2019/2020 promosso da Regione Toscana in collaborazione con Comune di Livorno, CRED. Un progetto innovativo, avviato lo scorso anno, che vede per la prima volta una stretta collaborazione e sinergia tra le scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio con l’obiettivo di fornire degli strumenti di supporto alle famiglie ed ai ragazzi per affrontare il passaggio dalla scuola media alla scuola superiore.

Presenti all’incontro la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo G. Micali, Teresa Cini, capofila del progetto, la professoressa Raffaella Gori responsabile del coordinamento tavolo insegnanti gestito con la collaborazione della coop. Itinera.

Il professor Salvini, ordinario di Sociologia Generale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa ha realizzato un interessante intervento sul tema dell’importanza dello studio e della formazione essenziali per diventare cittadini consapevoli, capaci di scegliere in autonomia il proprio futuro e realizzarsi pienamente come persone. A seguire l’intervento di Simone Nannipieri della società Winetrade che ha curato nell’ambito del progetto la creazione di un portale on line scaricabile  su smartphone (www.growingapp.org) in cui famiglie e ragazzi possono da oggi trovare le informazioni necessarie per orientarsi meglio nell’ambito dell’ampia offerta educativa che le scuole superiori offrono.

Moltissimi i genitori che sono intervenuti all’incontro e che hanno manifestato interesse all’iniziativa. Prezioso il supporto degli insegnanti referenti di ogni istituto che si sono impegnati nell’organizzazione e nel coordinamento del progetto. Si ricorda che sul sito www.growingapp.org tutte le famiglie troveranno la comunicazione ufficiale delle date degli open day degli istituti superiori che si svolgeranno a breve.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.