Cerca nel quotidiano:


Supporto a domicilio per i compiti scolastici

Servizio gratuito per bambini della scuola primaria e secondaria di primo grado, a cura del Comune in collaborazione con coop. Itinera, inviando la lezione a [email protected] Quando: martedì, giovedì, sabato, domenica dalle 15 alle 19

Lunedì 30 Marzo 2020 — 10:04

Mediagallery

Il Comune, in collaborazione con la cooperativa Itinera che segue ormai da tempo con il proprio personale l’attività, ha stabilito di dare continuità al progetto garantendo il supporto a domicilio

Il servizio di supporto compiti scolastici che ormai da tre anni si svolge presso la Biblioteca di via Stenone a Shangai rappresentando un punto di riferimento per bambini e famiglie, è stato interrotto in seguito all’emergenza sanitaria e quindi alla chiusura al pubblico di Musei e istituti di cultura. Il Comune di Livorno, in collaborazione con la cooperativa Itinera che segue ormai da tempo con il proprio personale l’attività, ha stabilito di dare continuità al progetto garantendo il supporto a domicilio, poiché si ritiene che il servizio sia importante e significativo soprattutto in questo momento in cui le scuole sono chiuse e le occasioni di confronto con insegnanti e compagni sono più limitate e comunque circoscritte alle attività scolastiche condivise on line. Il servizio è attivo da giovedì 26 marzo fino a data de definire, un operatore della Biblioteca è disponibile  ad accogliere via mail la lezione svolta  da correggere o eventuali richieste di chiarimenti sui compiti assegnati secondo le modalità di seguito indicate.

Quando si può accedere al servizio: martedì, giovedì, sabato, domenica dalle 15 alle 19

Come si svolge: dalle 15.00 alle 16.00 il genitore interessato al supporto invia alla mail dedicata della biblioteca Stenone [email protected]  invia il testo della  lezione svolta dal proprio figli, gli esercizi da svolgere o eventuali temi trattati a scuola per i quali  ci sono dei dubbi o difficoltà.  Il responsabile del servizio risponderà immediatamente per confrontarsi sugli argomenti prendendo in carico l’attività.   Entro le 19.00 verrà restituito il materiale via mail corretto o eventuali schemi per comprendere meglio gli argomenti assegnati .

A chi si rivolge: alunni della scuola primaria e studenti della scuola secondaria di primo grado.

Riproduzione riservata ©