Cerca nel quotidiano:


La carica dei 104… Lions under 14

Giovedì 17 Novembre 2016 — 17:21

Mediagallery

Facile come bere un bicchiere d’acqua. L’under 14 dei Lions Amaranto Livorno, sul campo amico di Salviano, hanno liquidato con un perentorio 104-0 i coetanei dell’Elba. Il punteggio è fin troppo eloquente. Nonostante le assenze di tre giocatori impegnati con la rappresentativa di categoria della Toscana, i ragazzi di Bertolini e Mantovani hanno dominato la scena, permettendosi il lusso di siglare la bellezza di 18 mete. Fuori causa capitan Marchi, Capobianco, Fantozzi e Tedeschi per infortunio, i Leoni, in questa domenica di metà novembre, hanno messo in vetrina grande maturità. Indipendentemente dalla scarsa resistenza opposta dai malcapitati avversari, i padroni di casa sono parsi tonici, in grado di trovare buone soluzioni in fase offensiva e in grado di lottare con concretezza in difesa. I giovani amaranto (nati negli anni 2003 e 2004) sanno perfettamente che gli impegni futuri saranno più complicati, ma la strada intrapresa è quella giusta. I giovani Leoni, anche nel corso degli allenamenti settimanali, riescono ad applicarsi con la giusta mentalità. Il loro domani è roseo. I giocatori utilizzati nella gara con l’Elba: Giovanni Cerrai, Thomas Chelli, Gabriele Del Pero, Giorgio Ferra, Jonathan Frassinelli, Cristiano Lunardi, Matteo Mazzi, Omar Uuhdif, Lorenzo Pannocchia, Cristiano Sagliano, Diego Biagi, Mattia Lo Coco, Aldo Brondi, Massimo Barreca, Diego Polese, Leonardo Persiani, Leonardo Castelli, Stefano Madrigali, Filippo Paolini, Febo Vodicer.

lions under 10 2017

UNDER 10

I leoncini ruggiscono anche fuori dal continente. Due rappresentative dei Lions Amaranto Livorno under 10 si sono rese protagoniste, domenica scorsa, sul campo ‘Scagliotti’ di Portoferraio, di un concentramento di grande qualità. Al via dell’evento, oltre alle due compagini amaranto ed oltre ai padroni di casa dell’Elba, anche Grosseto, Etruria Piombino, Golfo Scarlino e Rufus San Vincenzo. Le sette squadre sono state divise in due gironi. I Lions ‘A’ hanno chiuso il proprio raggruppamento al primo posto, con tre convincenti successi (superate Elba, Grosseto e Piombino), mentre i Lions ‘B’ hanno battuto il Rufus e perso con lo Scarlino. I due allenatori-educatori Marco Antonazzo e Andrea Siviero sono soddisfattissimi dell’esito del concentramento e, sopratutto, delle risposte che i giovani atleti (nati negli anni 2007 e 2008) danno in ogni seduta settimanale ed in ogni partita. Squadra in costante crescita, in grado di raggiungere brillanti mete anche nelle prossime (più dure) uscite ufficiali. In rigoroso ordine alfabetico, ecco il lungo elenco dei giocatori amaranto schierati in terra elbana: Federico Achiardi, Giulio Alessandrini, Alice Antonazzo, Edoardo Braccini, Tommaso Bianucci, Andrea Burielli, Giulio Ciapini, Luca Del Nista, Diego Giudici, Mattia Longhi, Gianluca Munafò, Rocco Pavesi, Raul Rum, Matteo Russo, Giacomo Ubaldi.

lions-under-8-2017

LIONS 8

Lions Amaranto Livorno under 8 profeti in patria. In questa seconda domenica di novembre si è svolto, sul terreno amico di Salviano, organizzato ed ospitato dai labronici, un riuscitissimo concentramento riservato a formazioni della costa toscana. L’ampissima rosa a disposizione ha permesso, anche in questa occasione, a Liguori, Abbiuso e Giugni, gli allenatori-educatori dei ‘leoncini’ (nati negli anni 2009 e 2010) di presentare due squadre: la formazione dei Lions ‘Bianchi’ e quella ‘Amaranto’. Al via dell’evento, oltre alle due compagini dei padroni di casa, anche Titani Viareggio, Piombino, Rosignano e Bellaria Cappuccini. Le settecompagini sono state inserite in due gironi differenti: partite (andata e ritorno) con tempi di 7 minuti e, successivamente, le finaline e la finalissima, con tempi di 10 minuti. Grande spettacolo da parte dei Leoncini, talvolta sotto pressione, ma che hanno messo in luce un mirabile gioco di squadra ed un feeling tra atleti difficilmente riscontrabile in altre realtà della categoria. Non sono mancate piccole (ma significative) soddisfazioni personali che hanno positivamente infiammato il (folto) pubblico presente. I Lions ‘Bianchi’ sono usciti imbattuti, mentre la formazione ‘Amaranto’ ha ottenuto un meritatissimo terzo posto alle spalle del Piombino. Condizioni atmosferiche clementi e “dolcissimo” terzo tempo, con i genitori che hanno tutti collaborato per la buona riuscita dell’evento. Ecco, in rigoroso ordine alfabetico, i nomi degli atleti Lions under 8 protagonisti a Salviano: Gabriele Archibusacci, Diego Bellandi, Tommaso Bertolini, Achille Botti, Luca Brondi, Filippo Cantini, Fabio Cappanera, Lorenzo D’Attoma,Samuele Di Profio, Niccolò Giaconi, Samuel Korriku, Nicola Montino, Morgan Pannese, Gabriele Pannocchia, Filippo Serafini.

dsc_0621-jpg

UNDER 6

Seconda uscita stagionale per la rappresentativa più giovane dei Lions Amaranto Livorno. In questa domenica di metà novembre, sotto un gradevole sole, sul campo amico di via della Chiesa di Salviano, gli under 6 amaranto hanno disputato un simpatico concentramento. Al via dieci piccoli atleti ‘padroni di casa’ e tre giocatori del Bellaria Pontedera. La kermesse si è ben presto trasformata in una vera e propria festa del rugby con una serie di partite (3 da 10 minuti ciascuna) tra due squadre miste Lions/Bellaria, che variavano ogni volta. Centrato in pieno l’obiettivo prefissato: grande il divertimento dei bambini in campo e grande l’entusiasmo dei numerosi adulti presenti a bordo campo. Tutti i 13 piccoli atleti sono andati in meta almeno una volta. Gli allenatori-educatori dei ‘leoncini’ Andrea Brondi, Manola De Martino e Laura Zucchi non nascondono la loro soddisfazione, nel verificare i notevoli progressi evidenziati in questi primi mesi di ‘lavoro’. A Salviano, dopo la parte ‘agonistica’, terzo tempo in club house con pranzo e con gli squisiti dolci preparati dalle mamme. Tanti i bambini rimasti anche dopo il terzo tempo a divertirsi in campo: stavolta con loro giochi e con loro regole… In rigoroso ordine alfabetico, i dieci atleti Lions protagonisti: Filippo Aldovardi, Diego Banchetti, Mattia Ceselli, Vittorio Ciaravolo, Alessandro Della Santa, Valerio Donati, Michelangelo Falleni, Sakka Zebidi Fedi, Alberto Scardino, Michele Zampini.

Riproduzione riservata ©