Cerca nel quotidiano:


La Rai con “Easy Driver” scalda i motori in città. Ecco le strade off-limits

Per consentire l’esecuzione delle attività in totale sicurezza, la Provincia ha emanato un‘ordinanza, in vigore il 21 febbraio dalle ore 8.30 alle ore 17.30, che dispone la sospensione temporanea della circolazione. Ecco le strade interessate

Domenica 19 Febbraio 2017 — 11:40

Mediagallery

Una troupe del programma televisivo Easy Driver, della Rai, sarà in zona nei prossimi giorni per girare alcune riprese di automobili in movimento lungo le strade provinciali del distretto di Livorno. In particolare, le operazioni si svolgeranno martedi 21 febbraio e interesseranno  tratti saltuari della SP 4 via delle Sorgenti, della SP 5 Via della Valle Benedetta, della SP 8 via di Popogna e della SP 9 circuito di Montenero.

Per consentire l’esecuzione delle attività in totale sicurezza, la Provincia ha emanato un‘ordinanza, in vigore il 21 febbraio dalle ore 8.30 alle ore 17.30, che dispone la sospensione temporanea della circolazione, per il lasso di tempo ogni volta strettamente necessario alle riprese.

Pertanto, durante la sospensione:  

– è vietato il transito di qualsiasi veicolo, non facente parte della troupe televisiva Rai, in entrambi i sensi di marcia interessati dal movimento delle autovetture;

–  è fatto divieto a tutti i conducenti di veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito della troupe televisiva;

–  è fatto obbligo a tutti i conducenti di veicoli provenienti da strade o aree che intersecano o si immettono su quelle interessate dal transito della troupe di arrestarsi prima di impegnarla, rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza;

–  è fatto obbligo a tutti i conducenti di veicoli ed ai pedoni di non attraversare la strada. Ferma restando la necessità di adottare tutte le cautele necessarie ad evitare pericoli, i divieti e gli obblighi sopra indicati non si applicano ai veicoli adibiti a servizio di polizia, antincendio e pronto soccorso, nonché a quelle specificatamente ed eventualmente autorizzati dagli organi di polizia preposti alla vigilanza.

Nel caso in cui le condizioni meteorologiche non consentissero le registrazioni, le riprese saranno svolte il 22 e/o il 23 febbraio con lo stesso orario.

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # abitante

    Fanno una puntata sui trattori ? Con le strade che abbiamo

    1. # Franco

      Io per lavoro e per amore ho lasciato Livorno ed ho girato vari posti… Io su Livorno non ci sputerei troppo. Certo se vai a Vaduz le strade sono molto curate ma se ti muovi da li non c’è troppa America in giro… Poi se guardi un sito meteo puoi controllare la qualità dell’ aria. Divertiti a fare i paragoni… Livorno con Parigi, Vienna, Strasburgo… Vedrai che poi rivaluti le buche per andare al museo Fattori…
      Io a Livorno ci torno sempre volentieri. Se vuoi fare a cambio contattami…

      1. # abitante

        Nella mia vita ho girato e sto girando un po di mondo, ho visto posti peggiori, ma molti altri migliori e fidati perfino in Uzbekistan le strade cittadine sono migliori

  2. # Amaranto67

    Cosa fanno vedere? I SUV per le strade disastrate?

  3. # #fate festa #

    no, fanno vedere come stiamo messi male o meglio come NON devono essere le strade in un paese civile e moderno , hanno mobilitato anche la RAI ! ma gli avranno avvisati che devono venire in BICICLETTA ! ! !

  4. # Argia

    Qual’è la strada più corta a Livorno e dove si trova?……

  5. # Morchia

    Se li fate passare dalle rotatorie sul viale Italia invece che una puntata ci fanno tutta la serie.. in coda

  6. # Daniele Dini

    Leggendo i vostri commenti mi avete fatto ridere un sacco! Avete scritto tutti cose giuste e anche se non siamo messi bene a strade, a simpatia non ci batte nessuno! ?