Cerca nel quotidiano:


Lions Amaranto under 12 trionfano a Pisa

Giovedì 16 Giugno 2016 — 16:54

Mediagallery

Tutto facile per i Lions Amaranto Livorno under 12 nella propria ultima fatica stagionale. Sul campo in sintetico ‘Valerio Scacciati’, all’interno della struttura della polisportiva del CUS Pisa, i giovani atleti labronici hanno colto, in scioltezza, nel concentramento della costa toscana, un poker di successi. Al via dell’evento, andato in scena nella mattinata di questa seconda domenica di giugno, solo tre squadre: i padroni di casa del CUS, I Titani Viareggio e, appunto, i Lions. La formula della kermesse ha previsto la disputa di un mini-campionato: ciascuna squadra ha affrontato, due volte, gli avversari. Sia le mini-gare del girone d’andata, sia quelle del girone di ritorno sono stati dominate dai leoncini. Nette le affermazioni colte dai giovanissimi atleti (nati negli anni 2004 e 2005). Al di là dell’ingentissimo bottino di mete messe a segno, Alessandro Brondi, Brunella Caiazzo e Davide Mantovani, gli allenatori-educatori degli amaranto, hanno manifestato la propria grande soddisfazione per il livello di gioco raggiunto. La formazione ha compiuto passi da gigante nel giro di pochi mesi. I numerosi concentramenti regionali effettuati nel corso della lunga annata, i tornei disputati (in successione) a Parma, a Lucciana (in Corsica), a Castelnuovo della Misericordia, a Perugia ed a Massa e, ovviamente, le sedute affrontate con grande partecipazione e serietà da parte degli atleti, hanno permesso di raggiungere traguardi di tutto rispetto. A Pisa, al cospetto di squadre oggettivamente meno dotate, i leoncini hanno messo in mostra numeri importanti per la categoria. Sono promettenti sia i giocatori del 2004 (che fra poche settimane approderanno fra gli under 14), sia quelli del 2005 (che rimarranno, anche nella stagione 2016/17, fra gli under 12). Le basi sono decisamente solide. La società dei Lions, fondata nel 2000, ha da sempre dato la priorità al proprio vivaio, consapevole che solo con una seria opera compiuta nelle categorie under, è possibile guardare al futuro con ottimismo. I successi personali (vedi Giacomo Bernini, laureatosi nelle scorse settimane fa campione d’Italia con la maglia del Rovigo) ottenuti da atleti di formazione Lions, dimostrano come la strada intrapresa sia quella giusta. Ecco, in rigoroso ordine alfabetico, i dieci elementi under 12 capaci di vincere con facilità l’ultimo concentramento stagionale: Thomas Chelli, Giorgio Ferra, Jonathan Frassinelli, Cristiano Lunardi, Matteo Mazzi, Omar Ouhdif, Lorenzo Porciello, Lorenzo Pannocchia, Cristiano Sagliano e Giulio Tedeschi. Assenti giustificati, nella circostanza, gli altri nove elementi della rosa. Si tratta di: Nico Bernini, Giovanni Cerrai, Gabriele Del Pero, Lorenzo Giorgi, Alice Laviosa, Gabriele Marchesan, Gregorio Paglini, Nico Quercioli e Luca Zampini.

Lions under 8 2016

UNDER 8

Gli under 8 dei Lions Amaranto Livorno hanno chiuso con il botto l’intera stagione agonistica. Il fragoroso ruggito dei leoncini, guidati dall’allenatore-educatore Andrea Giugni, si è udito in tutta la provincia di Firenze (e nelle zone limitrofe). I labronici (nati negli anni 2008 e 2009) hanno terminato – imbattuti – al primo posto l’ultimo concentramento dell’annata, andato in scena a Campi Bisenzio. In tutto 4 successi e 1 pareggio per gli amaranto. Ottimo il gioco proposto, con tanta sana aggressività e grandissimo rispetto per avversari e arbitri. Questi giovanissimi atleti sono cresciuti in modo esponenziale nel corso di questi intensi mesi. Le soddisfazioni stagionali rimarranno nella memoria di tutti quanti molto a lungo. I Lions under 8 hanno iniziato l’evento con la vittoria, 4-1 (ogni meta un punto) con lo Scandicci2. Poi affermazioni con i locali del Campi Bisenzio (5-2) e con lo Scandicci1 (5-3). Infine pareggio (3-3) con il Prato1 e successo sul Prato2 (6-2). In tutto 23 le mete realizzate, 11 quelle incassate. Torneo di alto livello: i Lions hanno affrontato squadre di spessore per la categoria. I giocatori labronici utilizzati a Campi Bisenzio:Tommaso Bertolini, Gabriele Pannocchia, Paolo De Angelis, Achille Botti (al suo esordio assoluto stagionale), Rocco Pavesi, Luca Del Nista, Matteo Russo, Lorenzo Giovanni Morini, Edoardo Braccini e Giacomo Ubaldi.

Riproduzione riservata ©