Cerca nel quotidiano:


Lions Club Porto Mediceo celebra la Giornata della Memoria

Giovedì 1 Febbraio 2018 — 07:57

Mediagallery

Anche quest’anno il Lions Club Porto Mediceo ha celebrato la Giornata della Memoria insieme alla Comunità Ebraica con due appuntamenti. Nella mattinata di martedì 30 gennaio si è svolta la consueta cerimonia di ricordo sotto Palazzo Civico, dove cinque  anni fa il Porto Mediceo ha fatto affiggere una targa  con la poesia di Primo Levi “Se questo è un uomo”. In serata, alla Comunità di Sant’Egidio, Chiara Vatti – presidente del Club Satellite Lions Meloria – ha tenuto una conferenza sulle leggi razziali. E’ seguito un buffet Kosher.

Agli appuntamenti di quest’anno hanno partecipato  molte autorità che  hanno accolto l’invito della presidente del Porto Mediceo Laura Antico e del presidente della Comunità ebraica Vittorio Mosseri: il prefetto Anna Maria Manzone, il sindaco Filippo Nogarin, la vice sindaca Stella Sorgente, l’assessore Francesco Belais, il questore Orazio D’Anna e quello di Pisa Paolo Rossi, il comandante provinciale dei Carabinieri colonnello Alessandro Magro, il comandante provinciale della Finanza colonnello  Paolo Borrelli, il comandante della capitaneria di porto ammiraglio Giuseppe Tarzia.

(Nella foto in pagina la cerimonia davanti alla  targa affissa sul lato di Palazzo Civico)

 

Riproduzione riservata ©