Cerca nel quotidiano:


Marcia. Picchiottino è campione italiano promesse

Mercoledì 29 Marzo 2017 — 17:42

Mediagallery

La marcia italiana si tinge ancora una volta di amaranto grazie al secondo titolo della stagione vinto dall’atleta della Libertas Runners Livorno Gianluca Picchiottino. Domenica Gianluca è stato impegnato a Cassino per i Campionati Italiani della 20km di Marcia ed è riuscito ancora una volta a dimostrare di essere in ottima forma continuando a migliorarsi. Già dalla partenza un gruppo di tre atleti si stacca dagli avversari andando a definire il podio. L’atleta amaranto rimane nel secondo gruppo e per i primi 8 km conduce una gara dal ritmo abbastanza tranquillo. A 9 km decide di provare a tenere il ritmo di Giorgio Rubino e continua con questa progressione fino al 13 km per poi continuare sul suo passo. A 3 km dalla fine prova nuovamente ad aumentare il ritmo ma, a differenza di altre gare, non riesce a fare una volata sul finale e si “accontenta” del 6° posto assoluto e del titolo di Campione Promesse. Grazie a questa prestazione riesce comunque ad infrangere il proprio PB di due minuti chiudendo in 1h23’46.
“Sono soddisfatto, sono riuscito a frantumare il personale di quasi 2 minuti e mezzo e sono riuscito a portare a casa il 2 titolo del 2017. Da adesso incomincia la preparazione per gli Europei Under 23 in Polonia dove voglio provare a dire la mia”, queste le sue parole nel post gara.
Gianluca però non era l’unico alfiere amaranto a Cassino; oltre ai Campionati Italiani si è disputata anche la prima fase dei C.d.S di Marcia su strada allievi e il Trofeo Nazionale Cadetti. Nei 10km allievi il neo campione italiano Davide Finocchietti è riuscito a salire sul gradino più alto del podio dopo una rimonta su Riccardo Orsoni, suo principale avversario. Grazie ad una volata finale è riuscito a recuperare il distacco dell’atleta e a portarsi al primo posto concludendo in 44’38. “Sono molto contento di questa gara perché all’esordio sulla distanza di 10km ho fatto un ottimo tempo che mi rende fiducioso in previsione della stagione”. Il terzo posto arriva invece dai 6km cadetti con Sergio Palumbo. Il secondo amaranto a tagliare il traguardo è invece Fabrizio Caprai in 31’34, lo seguono Claudio De Santis (9° in 32’27) e Mirco Pini (10° in 32’27). Grazie a queste ottime prestazioni la Libertas Runners Livorno si trova provvisoriamente al 1° posto della classifica di società con 165 punti.

Riproduzione riservata ©