Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Meloria, la mappa per l’accesso. Posizionate le boe

Mercoledì 26 Luglio 2017 — 10:43

Posizionate le boe di segnalamento che delimitano la zona A e per migliorare la conoscenza delle regole di fruizione è stato redatto uno schema che riassume le attività consentite o meno. INFO: www.parcosanrossore.org/meloria

L’Area Marina Protetta Secche della Meloria è sempre più una realtà visibile e una priorità per l’Ente Parco regionale, anche sulla base degli input che provengono dalla Regione Toscana per la possibilità di coniugare le esigenze di tutela e conservazione di habitat di interesse comunitario con le attività tradizionali di fruizione e di sviluppo sostenibile. In questi giorni sono state definitivamente posizionate le boe di segnalamento che delimitano la zona A, di riserva integrale dell’Area Marina Protetta; mentre gli Uffici, a seguito dell’organizzazione interna, stanno alacremente lavorando per rilasciare le autorizzazioni necessarie ad una corretta fruizione dell’area marina che sia rispettosa delle norme e permetta ai frequentatori di questo straordinario tratto di mare di comprendere le ragioni di una necessaria conservazione e tutela e, di conseguenza, non incappare nelle sanzioni previste dalla legge. Per migliorare la conoscenza delle regole di fruizione e rendere più semplice la modalità di richiesta e rilascio delle autorizzazioni è stato redatto un nuovo schema che riassume in una tabella sintetica le attività consentite o meno e le autorizzazioni necessarie al loro svolgimento. I fruitori avranno così a disposizione modelli più dettagliati per la presentazione delle domande di autorizzazione che permetteranno anche un rilascio più veloce dei relativi permessi. Tutti questi materiali sono disponibili sul sito web dell’Area Marina Protetta della Meloria www.parcosanrossore.org/meloria (clicca qui – indirizzamento rapido.

Condividi:

Riproduzione riservata ©