Cerca nel quotidiano:


Miss Livorno 2016, le finaliste

Ecco i nomi di tutte le finaliste del concorso di bellezza più atteso da tutti i livornesi. Semi finale il 23 agosto ai Bagni Lido con elezione di Miss Quilivorno.it e il 27 agosto la finale alla Terrazza Mascagni

Giovedì 11 Agosto 2016 — 12:35

Mediagallery

Per Miss Livorno 2016 i primi veri momenti emozionanti sono arrivati. Martedì sera, all’Acquarius sul viale Italia, è andata in scena la semifinale della ventiseiesima edizione del concorso-show che dal mese di maggio sta animando l’estate del litorale livornese. Dopo tante selezioni, casting e serate di spettacolo (ultima di queste nella suggestiva Fortezza Vecchia) la tappa all’Acquarius, organizzata dalla Feeling Love Generation Eventi, ha portato in passerella le “bimbe” di scoglio pre-selezionate tra le oltre ottanta ragazze iscritte quest’anno alla popolare manifestazione di bellezza labronica, pronte ad affrontare una giuria numerosa ed a presentarsi al pubblico per guadagnare l’accesso alle serate finali del 23 agosto (pre-finale ai Bagni Lido, con elezione di Miss Talent e Miss Quilivorno.it) e del 27 agosto nella stupenda location della Terrazza Mascagni. Ma è in chiusura di serata che all’Acquarius il cuore delle ragazze in gara ha cominciato a battere forte: sono infatti arrivati i verdetti relativi alle ragazze ammesse alla fase finale, strutturata in due serate, il 24 agosto ai Lido ed il 27 agosto alla Terrazza Mascagni.

Ecco i loro nomi: Rachele Russo, Selene Friscia, Asya Borrelli, Kiara Ferretti, Yuliya Gazetska, Rebecca Nobile, Camilla Serra, Matilde Domenichini, Marina Cresci, Caterina Fagni, Linda Cordiviola, Chiara Giovannetti, Asia Pantosti, Aurora Chistoni, Sara Unia, Carlotta Giorgetti, Irene Panattoni, Sara Rossi, Francesca Paradisi, Martina Fatighenti, Simona Iallonghi, Anastasia Bertuccio e Federica Nucci.
A loro si aggiungeranno anche: Elisa Fazio, Martina Sciortino, Ginevra Adinolfi, Martina Lazzara, Anna Fraddanni, Sara Pachetti e Nancy Pozzi, assenti martedì sera ma già in possesso del lasciapassare per la finale. In tutto saranno in trenta a contendersi il titolo di Miss Livorno 2016, con due miss in attesa, rappresentate da Benedetta Niccolini e Joana Uklala. Si può ancora scegliere la propria Miss ritirando la scheda voto in uno dei negozi del centro commerciale Fonti del Corallo (fino al 25 agosto) e imbucarlo nell’urna presente presso il Chiosco Livorno.

MISS FLG ACQUAR PANTOSTIjpgIntrodotte ed intervistate dallo show-man Alby, le aspiranti reginette hanno sfilato dapprima in abito elegante e successivamente con i costumi ufficiali del concorso di “Crilà”, per la quale le Miss hanno avuto modo di presentare anche la linea moda-mare. Pettinate da Simona acconciature di via della Coroncina, le ragazze hanno dimostrato di sapersi calare con una certa disinvoltura nel ruolo di modelle ed indossatrici. Le loro uscite sono state intervallate da spazi spettacolo, che oltre alla moda hanno incontrato la musica (con l’esibizione delle giovani cantanti Sara Vassalle e Eleonora Visinoni) e la danza con il corpo di ballo coordinato da Alice Maltauro del Club Sport di Collesalvetti. Dopo oltre due ore di spettacolo sono state assegnate cinque fasce di “tappa”, con sei premiate a seguito di un insolito ex-equo al primo posto: il titolo di Miss Acquarius è andato a Matilde Domenichini, sedicenne bionda dagli occhi azzurrri, studentessa al Niccolini Palli e la fascia di Miss Acquarius Feeling Love Generation a Asia Pantosti, altra bionda dagli occhi verdi dal fisico statuario (è alta 1,75).

Assieme a loro sono state nominate anche Rachele Russo (Miss Hair Fashion-Simona acconciature), Kiara Ferretti (Miss Fashion Acquarius – Crilà), Camilla Serra (Fitness girl –Fitness & Co.) e Linda Cordiviola (Make up girl Acquarius), tutte segnalate per il concorso di Miss MISS ACQUARIUS DOMENICHBlu Mare, al quale Miss Livorno è abbinato per terzo anno consecutivo. In virtù di tale accostamento la neo Miss Livorno eletta il 27 agosto avrà la possibilità di accedere alle finali nazionali di questo concorso a bordo della nave “Poesia” della MSC, nel corso di una crociera nel Mediterraneo.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # TITanico

    Boia come sono secche! Ma un Po di ciccia nei punti giusti no?