Cerca nel quotidiano:


“Neurotandem” di scena al Grattacielo

Mercoledì 28 Febbraio 2018 — 07:54

Mediagallery

Le dinamiche della vita di coppia e il futuro incerto di un probabile figlio, sono i temi di grande attualità del testo teatrale scritto da Silvano Ambrogi nel 1968 e riproposto da Eleonora Zacchi e Riccardo De Francesca, per la regia di Antonio Salines, che per primo recitò questa prosa, scritta appositamente per lui e Magda Mercatali. Lo spettacolo “Neurotandem”, quarto della rassegna Teatro Al Centro, sarà rappresentato sabato prossimo tre marzo, a partire dalle 21,15, al Centro Artistico Il Grattacielo.

Le nevrosi e le manie quotidiane, sono le protagoniste dello spettacolo dello scrittore e sceneggiatore Ambrogi, nato a Roma, ma pisano per studi e legami. Ha passato l’infanzia e la giovinezza a Migliarino Pisano. Durante la sua vita ha scritto romanzi, saggi, commedie e sceneggiature. Ha prodotto testi per attori del calibro di Roberto Benigni, Lucia Poli, Milena Vucotic, Antonio Salines.

Salines, ha conosciuto Ambrogi alla fine degli anni ’60 quando faceva il primo cabaret a Roma con Maurizio Costanzo, Magda Mercatali e Pippo Franco. Già allora Ambrogi, era autore teatrale di successo, perchè aveva rappresentato da poco la sua opera prima al Piccolo di Milano “I burosauri”con Ernesto Calindri. Fu in questo periodo che Salines chiese ad Ambrogi di scrivere una commedia per lui e Magda Mercatali, “Neurotandem”.

Il testo del 1968, risulta di estrema attualità.  Una coppia in crisi, che non riesce più a fare l’amore, immersa nella routine e nella nevrosi quotidiana. Come due adolescenti alle prese con le proprie insicurezze, si sorprendono a ricorrere a ricette orientali, feticismi e perversioni letterarie. Non si può partire per un nuovo viaggio se prima non si è fatto l’amore. Ma il futuro diventa un gioco troppo serio ed alla fine si decide di non partire più.

Ad interpretare Neurotandem, questa volta tocca a due bravi attori toscani, Eleonora Zacchi, direttrice del Centro Artistico Il Grattacielo e Riccardo De Francesca. Sono gli eredi ideali di questa nuova riproposta di Eurotandem e Antonio Salines curerà la regia.

Per informazioni e prenotazioni Centro Artistico Il Grattacielo, via del Platano 6 Livorno

Telefono: 0586/890093 (17/19)

e-mail: [email protected]

Riproduzione riservata ©